Consigli per preparare una perfetta confettura di cipolle

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

La marmellata di cipolle è una confettura che viene molto usata nella tradizione culinaria italiana. È una confettura realizzata solitamente con le cipolle dal sapore delicato, visto che la salsa si presenta con un gusto agrodolce.
Viene impiegata soprattutto nella creazione di antipasti, come le tartine, ma anche in torte salate o nei sformati. È di facile utilizzo, basta solamente seguire alcuni passaggi e con questa guida vogliamo darvi alcuni consigli su come preparare una perfetta confettura di cipolle.

29

Occorrente

  • Cipolle
  • Vino Bianco
  • Zucchero semolato e di canna
39

Scegliere le cipolle giuste

Per riuscire a realizzare un'ottima marmellata di cipolle, bisogna prestare particolare attenzione alla scelta della materia prima. Per prima cosa dovete decidere che tipologia di cipolle utilizzare. Come abbiamo già accennato nell'introduzione, le cipolle devono avere un sapore delicato, per questo vi consigliamo di prediligere quelle di Tropea o quelle bionde. Se optate per quelle calabresi, assicuratevi sempre che abbiamo il marchio IGP.

49

Creare il giusto bilanciamento agrodolce

Ottenere un giusto bilanciamento agrodolce non è un'impresa sempre facile. Infatti, la maggior parte delle volte, si rischia di portare il sapore sempre verso gli estremi. Per questo vi consigliamo d'insaporire le cipolle seguendo questi ingredienti e le relative quantità:
- 2 parti di zucchero semolato;
- 2 parti di zucchero di canna;
- 1 parte di vino bianco.

Continua la lettura
59

Far bollire il composto lentamente

Per fare in modo che la marmellata si addensi adeguatamente, il composto di cipolle, zuccheri e vino va fatto bollire lentamente. Non bisogna assolutamente avere fretta. Solitamente la cottura si aggira intorno alla mezz'ora. Se dopo tale tempo vi rendete conto che la confettura non si è addensata a dovere, proseguite la bollitura fino a quando la consistenza della marmellata non sarà di vostro gradimento.

69

Riporre i vasetti in un luogo fresco e al buio

Quando avrete confezionato la vostra marmellata in appositi vasetti di vetro (mi raccomando sterilizzati a norma), dovrete farla "riposare" (prima di consumarla) almeno quattro settimane. Durante questo periodo, per fare in modo che non ne venga alterato il sapore e tantomeno il colore, la confettura deve essere conservata in un luogo lontano dalle fonti di calore e dalla luce.

79

Aromatizzare la marmellata con il liquore

Per chi preferisce una marmellata di cipolle dal sapore più deciso, sappiate che potete aromatizzare la vostra confettura con dei liquori. In molti usano il cognac, altri, invece, decidono di aggiungere un ulteriore grado di acidità con l'aceto di mele. Tutto dipenderà dai vostri gusti. Nella ricetta base non è nemmeno previsto l'utilizzo del sale, utilizzato invece da alcuni per dare un tocco di sapidità.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservare la marmellata in contenitori sottovuoto o ermetici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 consigli per una torta salata perfetta

Una torta salata può essere la pietanza perfetta per un pranzo in famiglia oppure una cena informale tra amici. La ricetta di una torta salata, infatti, può essere personalizzata con molti ingredienti diversi, la sua preparazione è semplice e veloce,...
Consigli di Cucina

5 consigli per un'impanatura perfetta

In cucina esistono alcune preparazioni che, pur sembrano molto semplici, in realtà richiedono un lavoro di precisione. Quest'ultimo, se affrontato con poca attenzione, non permetterà di portare in tavola un piatto di cui essere pienamente soddisfatti....
Consigli di Cucina

Come preparare le cipolle ripiene al forno

La cipolla è un bulbo che appartiene alla famiglia delle Liliacee, largamente coltivato. Ne esistono numerose varietà che spesso prendono il nome dal luogo di produzione, vedi la famosa Cipolla Rossa di Tropea, nota per la particolare dolcezza. La...
Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta salsa al prezzemolo

La salsa al prezzemolo rappresenta il completamento ideale di molti secondi piatti, ma può essere gustata in tanti altri modi ed è perfetta anche sulle bruschette. Il gusto di tale salsa è intenso e pieno e la preparazione non richiede particolari...
Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta sangria

Se in occasione di una festa, ma anche per accompagnare i nostri pasti estivi intendiamo preparare una classica sangria (tipica bevanda spagnola), per ottenerne una davvero doc e dal gusto raffinato, è il caso di aggiungere alcuni ingredienti oltre...
Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta granita

Cosa c'è di più rinfrescante di una bella granita per darvi sollievo nelle assolatissime giornate estive? Probabilmente nulla! La granita nasce in Sicilia più di un secolo fa e da allora ha fatto letteralmente il giro del mondo, presentandosi in mille...
Consigli di Cucina

Consigli per una pasta sfoglia perfetta

La pasta sfoglia fatta in casa è naturalmente molto più buona rispetto a quella comprata nei supermercati. La freschezza delle cose fatte in casa, infatti, non ha paragoni. Ma anche se può sembrare una cosa semplice, fare la pasta sfoglia richiede...
Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta torta caprese

Chi non ha mai assaggiato un pezzo di torta Caprese alzi la mano! Ebbene spero che tutti voi abbiate, almeno una volta nella vita, assaggiato questo tipico dolce originario dell'isola di Capri. Questa prelibatezza al cioccolato si presenta morbido all'interno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.