Consigli per ridurre il consumo di zucchero

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quasi nella maggior parte degli alimenti che solitamente ognuno di noi consuma sono contenuti degli zuccheri. Pensate alle caramelle, agli snack, alle merendine, alle bevande gassate e a tutte quelle prelibatezze che rispondono al nome di dolci tradizionali.
In questa esplosione di dolcezza e gustosità è bene però considerare anche le spiacevoli conseguenze, che un'alimentazione a base esclusivamente di zuccheri aggiunti può causare sul nostro organismo. A tal proposito scopriamo insieme alcuni utili consigli per ridurre il consumo di zuccheri aggiunti.

26

Bevete meno caffè

Uno dei metodi più efficaci per ridurre il consumo di zuccheri aggiunti, è certamente quello di bere quantità inferiori di caffè. Potreste prendete in considerazione l'idea di sostituire la vostra quotidiana dose di caffè con una tazza di tè. Questa bevanda senza zuccheri, sarà sicuramente più gradevole per le vostre papille gustative rispetto al gusto generalmente amaro di una tazza di caffè priva di zuccheri aggiunti.

36

Optate per il latte di soia

Un altro dei modi più efficaci per ridurre sensibilmente il consumo di zuccheri aggiunti, è scegliere di optare per una gustosa tazza di latte senza lattosio. Il latte comunemente conosciuto contiene zuccheri aggiunti, ovvero il lattosio. A tal proposito, potreste provare a ridurre il consumo di lattosio optando per tipologie di latte a basso contenuto calorico, come il latte di soia o quello di mandorla, altrettanto buoni, gustosi e sicuramente maggiormente salutari al vostro organismo.

Continua la lettura
46

Acquistate dolci light

Un altro dei metodi più efficaci che vi permetteranno di ridurre il consumo dei zuccheri aggiunti è quello di optare per l'acquisto di dolci light, Se proprio non riuscite a rinunciare alla gustosa sensazione di sentire un dolce nelle vostre papille gustative, potete sempre scegliere di acquistare dei dolci light a basso contenuto calorico, che vi contribuiranno a mantenere sano il vostro organismo.

56

Mangiate frutta

Ricordate che la frutta è importante! Infatti un altro dei modi più efficaci per ridurre il consumo di zuccheri aggiunti è quello di mangiare della sana e fresca frutta naturale. Non commettete quindi l'errore di credere che il vostro corpo non necessiti di zuccheri, in quanto, sopratutto il cervello ha bisogno di un continuo e rinnovato apporto di zuccheri per rendere al meglio. Frutta, verdura e cereali vi garantirà la giusta quantità di zuccheri naturali riducendone quella di zuccheri aggiunti.

66

Limitate il consumo di snack

Infine, una delle azioni che potrebbero aiutarvi a ridurre il consumo di zuccheri aggiunti, è sicuramente quella di limitare il consumo di snack. Infatti fare troppi spuntini a base di snack ipercalorici contribuisce a far salire di tasso di glucosio nel vostro sangue, il che porterebbe alla nascita di diverse complicazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 modi per sostituire lo zucchero nella preparazione dei dolci

Lo zucchero raffinato bianco è un ingrediente molto usato nella preparazione dei dolci. Spesso però accade che si debba evitare il suo consumo. Sia per motivi di alimentazione che per scelta personale. Ma non bisogna intimorirsi! Esistono molti modi...
Consigli di Cucina

Come usare il miele al posto dello zucchero

Ci sarà sicuramente capitato di voler eliminare o ridurre le quantità di zucchero che normalmente tendiamo a consumare in molti modi differenti per riuscire ad addolcire bevande e pietanze di vario tipo. Esistono moltissimi prodotti differenti che potremo...
Consigli di Cucina

5 modi per aromatizzare lo zucchero a velo

Lo zucchero a velo è un particolare tipo di zucchero bianco altamente raffinato che si utilizza nella preparazione prevalentemente di dolci. Oltre ad essere utilizzato nell'impasto, quando si ha bisogno di uno zucchero poco granuloso, esso è molto usato...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare lo zucchero di canna

Lo zucchero di canna, come ben sappiamo è ritenuto più salutare di quello comunemente utilizzato, in quanto sicuramente meno calorico e più ricco di minerali. A tal proposito, sempre più persone decidono infatti di aggiungere ai cibi che comprendono...
Consigli di Cucina

Come lavorare la pasta da zucchero

Il regno del cake design modella e decora vere e proprie opere d'arte dolcissime! Partendo dalle torte variopinte e ricche di dettagli e giù fino ai piccoli e originali cupcake, tutto può essere ricreato grazie ad un magico ingrediente! Quale? Ovviamente...
Consigli di Cucina

3 decorazioni pasquali per muffin con pasta di zucchero

Con la pasta di zucchero si possono creare decorazioni per personalizzare dolci e dessert. Facile da utilizzare è disponibile in commercio in panetti bianchi o colorati. Per una Pasqua diversa dal solito, realizzare 3 decorazioni pasquali da posizionare...
Consigli di Cucina

Come scrivere sulle torte con lo zucchero a velo

Per rendere una torta più originale e personalizzata basta munirsi di tanta fantasia e conoscere le tecniche base per una perfetta decorazione. Oltre alle decorazioni più complesse realizzate con la panna montata, con la crema di burro, con la frutta...
Consigli di Cucina

Come fare le campanelle in pasta di zucchero

Con il passare degli anni la pasticceria si è sempre più specializzata fino ad arrivare ad ottenere perfette decorazioni adatte per tutte le occasioni. Abbiamo assistito soprattutto al proliferarsi di programmi in tv che spiegano tutti i procedimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.