Consigli per un ottimo acquasale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'acquasale viene anche detto acquasala ed è un piatto povero dell'Italia meridionale, ma gustato un po' ovunque. È molto semplice da preparare e nei tempi passati era il piatto unico da mangiare sul lavoro nella pausa pranzo, soprattutto per contadini e pescatori. Ma come si ottiene questo gustoso acquasale? Semplicemente ammorbidendo completamente il pane di grano, di solito biscottato, nell'acqua; si aggiunge poi il sale, l'olio di oliva, il pomodoro sia liquido che a pezzi ed infine l'origano. Questo piatto diventa un delizioso antipasto oppure può essere servito anche come secondo, basti pensare che viene arricchito da peperoni, salame e così via. Quindi, non ci resta che vedere insieme alcuni consigli per un ottimo acquasale.

26

Come conservarlo

Sia il tradizionale acquasale che tutte le altre varianti si conservano bene in frigorifero, ma è consigliato tenerle al freddo al massimo per un giorno se si vuole riscoprire una volta fuori dal frigo il classico sapore. Per ciò che riguarda la congelazione dell'acquasale è meglio non avventurarsi in questa operazione, perché è un piatto da gustare appena fatto o al limite dopo poche ore.

36

Come usarlo come contorno

Un altro consiglio seguito da molte persone che vogliono riscoprire i sapori della Puglia è quello di servire l'acquasale come contorno alle mozzarelle, oppure sempre come contorno al caciocavallo. Molti chiamano l'acquasale con il semplice nome di panzanella, ma invece è assai più ricco e saporito; si può infatti affermare che sia un piatto completo di verdura, formaggio e tanto altro ancora.

Continua la lettura
46

Come riutilizzare gli avanzi di pane raffermo

Anche l'acquasale, come tanti altri piatti a base di pane, può essere usato per utilizzare gli avanzi per esempio delle rosette che sono il tipico pane che diventa secco quasi subito. In effetti, per fare un ottimo acquasale occorre del pane raffermo. Quindi l'acquasale non è solo squisito, ma è anche un modo veloce e colorato per il riutilizzo degli avanzi di pane che di solito vengono gettati via.

56

Come arricchire la ricetta tradizionale

Altro consiglio per rendere l'acquasale un piatto ricco e completo è quello di aggiungere sottaceti, cipolla rossa e peperoncini, oltre ai pomodorini, sale e olio della ricetta tradizionale. Queste aggiunte ci offrono sali minerali e l'energia persa durante i mesi estivi. Alla fine, l'acquasale non deve essere visto solo come un piatto povero, ma anche come un ottimo antipasto da servire nei buffet.

66

Come rendere diverso il sapore

Un modo e un consiglio per variare il sapore dell'acquasale è quello di aggiungere aglio o origano, ma anche entrambi contemporaneamente. In altre ricette invece vengono addirittura aggiunti dei pezzi di cocomero o delle uova. E magari per rifinire l'acquasale ecco una spolveratina di quella ricotta salata tanto buona che offre sempre un tocco di sapore in più a qualsiasi pietanza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Consigli per un ottimo burrito di pollo

La cucina messicana, nota anche come "tex-mex", sta prendendo piede in tutta Italia. La caratteristica che fa subito sussultare il palato è una predilezione per il piccante. Il peperoncino è infatti un elemento immancabile della gastronomia sudamericana....
Consigli di Cucina

5 consigli per preparare un ottimo caramello

Per rendere davvero speciale una semplice e morbida panna cotta, o per gustare dei golosi pop corn dal sapore originale perché non provare con il caramello? Questa ricetta è in realtà semplicissima, anche se necessita di alcuni piccoli trucchi per...
Consigli di Cucina

5 consigli per un ottimo soufflè

Il soufflè è un piatto Francese, raffinato quanto complicato, esiste sia nella versione dolce che salata. La preparazione del soufflè è un po' complessa, la sua cottura deve avvenire lentamente in forno o, in alcuni casi anche a bagnomaria. Il processo...
Consigli di Cucina

10 consigli per non far scuocere il riso

Amate preparare il riso ma ogni volta avete sempre il timore che possa venire troppo scotto? Nessun problema! Questa guida va proprio al caso vostro. Seguendo i semplici consigli di questa guida anche voi riuscirete a non far scuocere il vostro riso....
Consigli di Cucina

5 consigli per fare la cottura al sale

La Cottura al sale è un metodo molto antico. Ma adoperata anche oggi per cucinare vari alimenti. Questa cottura permette di mantenere i nutrienti del cibo intatti. Conservando allo stesso modo il gusto, senza dover aggiungere sostanze grasse. Come per...
Consigli di Cucina

5 consigli per la cottura della pasta

Stare ai fornelli non è di certo un pregio che hanno tutti. Cucinare può essere un fantastico passatempo o un grande mestiere, ma sicuramente la cucina non è adatta a tutti. Anche cuocere un ottimo piatto di pasta può sembrare un gioco da ragazzi,...
Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta cottura della fiorentina

Tra tutte le portate tradizionali della cucina italiana la bistecca alla fiorentina è la più gustosa e prelibata. Tutto il mondo ci invidia questo secondo piatto di origine toscana. La bistecca alla fiorentina è quel taglio di carne con uno spessore...
Consigli di Cucina

Consigli per un ragù succulento

Il ragù è un condimento tipico della tradizione gastronomica italiana. Si tratta di un sugo a base di carne trita, unito a salsa di pomodoro ed a un soffritto di sedano, carote e cipolle, tritati finemente. La peculiarità del ragù è data dalla sua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.