Cosa fare con la cioccolata avanzata dell'uovo di Pasqua

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Passata la Pasqua ci ritroviamo con una grande quantità di avanzi. Tra questi, le uova di cioccolata vanno per la maggiore. Esistono moltissimi tipi di uova di cioccolato, bianco, fondente, con le granelle, al latte, e nei giorni di Pasqua si riesce a accumularne moltissima, che bisogna, a breve, consumarla. Ma come possiamo risolvere questo inconveniente? In questo tutorial vi suggerirò cosa fare con la cioccolata avanzata dell’uovo di Pasqua. Se seguirete tutti i passi sarete in grado, anche voi, di riutilizzare la cioccolata realizzando ricette altrettanto buone e soddisfacenti, che stuzzicheranno il palato, anche più raffinato, riuscendo ad accontentare anche i bambini.

27

Occorrente

  • Fonduta: cioccolato e frutta
  • Liquore al cioccolato: 200 gr di cioccolato, 300 gr di zucchero, 500 ml di latte, 250 ml di alcool, vanillina, bucce d'arancia, cannella in polvere
  • Salame di cioccolata: 270 gr di burro, 100 ml di miele, 250 gr di cioccolato, 400 gr di biscotti, Zucchero a velo q.b., noci
37

Per cominciare, potete realizzare un’ eccezionale fonduta, che può fare da “copertura” alla frutta. E’ molto semplice, basta far sciogliere il cioccolato, cercando di non mischiare i gusti. E’ preferibile sciogliere il cioccolato a bagnomaria e non a contatto diretto con il fuoco, altrimenti rischiate di farlo bruciare. Nel frattempo prendete la frutta che più vi piace, lavatela e fatela scolare, quindi aiutandovi con uno stuzzicadenti, infilzate la frutta e immergetela nel cioccolato fuso, lasciate scivolare il cioccolato in eccesso e con cura, poggiate su carta da forno. Procedete fino al termine di tutti gli ingredienti, quindi ponete la frutta ricoperta, nel frigo, per far indurire il cioccolato.

47

Un'altra variante è un liquore al cioccolato. Mettete in una pentola, a fuoco lento, il cioccolato a pezzetti insieme allo zucchero e, girate bene. Versate, a piccole dosi, il latte, continuando a mescolare per evitare che si formino dei grumi. Per dare più sapore al composto potete aggiungere delle bucce di arancia, vanillina e un po’ di cannella in polvere. Questi ingredienti arricchiranno maggiormente il sapore del liquore. Portate il tutto a ebollizione, mantenendo sempre la fiamma bassa. Appena il composto si sarà addensato, aggiungete l’alcool, mescolando fino a quando non si sarà assorbito del tutto. Lasciate raffreddare e imbottigliate. Dopo averlo fatto riposare, in luogo asciutto e al buio, per 24 ore, potete servirlo freddo o a temperatura ambiente.

Continua la lettura
57

Per ultimo preparate un bel salame di cioccolata. Intanto sbriciolare i biscotti e, contemporaneamente, in una pentola, fate sciogliere il burro e aggiungete il miele e il cioccolato. Per non far bruciare il tutto, mescolate continuamente e tenete il fuoco basso. Aggiungete i biscotti e le noci, asciate raffreddare un pochino e mettete il composto dentro uno stampo da plumcake, ricoperto precedentemente da un foglio di stagnola. Ponetelo in frigorifero e, servitelo dopo 4 ore circa, tagliandolo a fette e, cospargendolo con lo zucchero.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come cambiare sorpresa all'uovo di Pasqua

Quante volte da piccoli siamo rimasti delusi dalla sorpresa dell'uovo di Pasqua, così come oggi i nostri bambini? È però possibile cambiarla con un regalino particolare e personalizzato scelto appositamente per la persona che lo riceverà, facendole...
Dolci

Come farcire l'uovo di Pasqua con il gelato

Nel periodo pasquale si sa, non mancano mai le uova di cioccolato. Spesso possiamo anche creare delle particolari ricette con il cioccolato che ci rimane, per ottenere dei dessert particolari ed originali. Nel dettaglio, vediamo come farcire l'uovo di...
Dolci

Come riciclare le uova di Pasqua: con i brownies

L'">Uovo di Pasqua rappresenta il regalo maggiormente gradito non soltanto dai bambini, ma anche dagli adulti, in corrispondenza dell'omonima festività pasquale: il problema si verifica quando se ne ricevono troppe e non si sa cosa farsene. Tuttavia,...
Dolci

Come fare cioccolatini con le uova di Pasqua

Non di rado, in periodo di Pasqua si accumula un grande quantitativo di cioccolata come residuo delle uova Pasquali. Per usufruire di questo preziosissimo dolce, possiamo sfruttare la nostra fantasia per realizzare dei sfiziosissimi dolcetti fatti in...
Dolci

Ricetta: cioccolata calda all'arancia

Per riscaldare un freddo e uggioso pomeriggio invernale, perché non concederci una profumata cioccolata calda all'arancia? Una coccola golosa che saprà allietare anche un grigio giorno di pioggia. Preparare la cioccolata calda all'arancia è davvero...
Dolci

Come preparare la cioccolata calda senza latte

Che sia San Valentino o la Vigilia di Natale, nessuno riesce a dire di no ad un bel tazzone fumante di cioccolata calda ! Bevanda gradita a grandi e piccini, la cioccolata calda è ottima soprattutto per riscaldarsi nelle fredde sere invernali, ma cosa...
Dolci

Come fare la fonduta di cioccolata con la frutta

Per riscaldare le prime serate autunnali, perché non lasciarci ispirare dalle profumate note della fonduta di cioccolata con la frutta? Un dessert elegante e delicato, dove la morbida e vellutata consistenza del cioccolato fuso si mescola ai sentori...
Dolci

Come preparare la cioccolata calda al whisky

Una merenda golosa o un dolce al cucchiaio da servire come fine pasto? Una cioccolata calda al whisky è ciò che fa al tuo caso! Accompagnata da una fragrante cialda, da una lingua di gatto, da panna montata, o ancora da una granella di mandorle o croccantino,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.