Cosce di pollo con patate al forno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La carne di pollo è ricca di proteine nobili che sono indispensabili all'organismo, per rinnovare i tessuti, per la formazione degli ormoni, degli enzimi e degli anticorpi. Essa è facilmente masticabile e molto digeribile grazie alla minore presenza di tessuto connettivo rispetto alla carne rossa, soprattutto se viene cucinata in modo semplice. In questa guida, terremo in considerazione le cosce del pollo, secondo alcuni la parte migliore del pollo, e vedremo come cucinarle con le patate al forno. Una ricetta gustosa e non troppo difficile da eseguire.

25

Occorrente

  • 500 g di cosce di pollo
  • Aromi
  • Concentrato di pomodoro
  • Formaggio grana padano grattuggiato
  • Sale, pepe
  • Cipolla
  • Olio
  • Vino bianco
35

Preriscaldate il forno

Per prima cosa per preparare le cosce di pollo con patate al forno fate così. Preriscaldate il forno a 300° centigradi. Applicate un foglio di carta da forno 30 cm x 26 cm con foglio. Oppure addirittura meglio usate della carta pergamena. Lavate abbondantemente le patate e le carote in una ciotola. Quindi tagliatele in pezzi più piccoli. A questo punto asciugatele con un tovagliolo di carta. Una volta asciugato il pollo con un tovagliolo di carta procedete con la preparazione. Aggiungete il pollo, le patate e le carote, la cipolla e l'aglio al piatto di cottura. Questo dovete rivestirlo e cospargerlo con sale, pepe macinato e aglio. A questo punto versate un filo d'olio d'oliva.

45

Preparate le patate

Prendete adesso le patate, pelatele attentamente e cercate di tagliare delle fette. Queste devono avere tutte lo stesso spessore e la stessa dimensione. Il tutto in modo tale da evitare che alcune di esse si cuociano prima di altre. Aggiungete le patate al pollo dentro la teglia. Adesso potete dedicarvi al condimento, salate in base ai vostri gusti, aggiustate di pepe e mettete gli aromi che preferite (timo, alloro, origano, etc). Aggiungete il formaggio grattugiato e un po' di concentrato di pomodoro. Una volta finito, infornate e lasciate cuocere per circa un'oretta. Questo dipende dalla potenza del forno e dal tipo di cosce che avete utilizzato.

Continua la lettura
55

Infornate le cosce

Trascorso un tempo pari o inferiore a quello indicato si consiglia di assaggiare una patata. Questo per controllare la cottura. Dopo circa 30 minuti, aprite il forno e rigirate le cosce di pollo per farle cuocere per bene anche dall'altro lato: in questo modo otterrete una cottura perfetta. Le cosce è meglio farle rosolare per bene altrimenti potrete rischiare di trovarle ancora crude. Proprio nella parte interna, quella che circonda l'osso. La difficoltà è abbastanza bassa e il costo non supera i 5-6 euro. Gli ingredienti indicati sono per 4 persone. Consumate il pollo ancora caldo, anche se è buono pure freddo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come servire le cosce di pollo

Il pollo è uno dei cibi più comuni nel mondo: economico, versatile, gustoso e leggero, si presta a moltissime ricette di ogni tipo, dalle più tradizionali alle più fantasiose.Numerosi sono i tagli utilizzabili in cucina, dal tenero petto alle alette...
Carne

Come fare le cosce di pollo alla cacciatora

Se intendiamo preparare il pollo alla cacciatora è importante sapere che per ottimizzare il gusto, è necessario attenersi a delle specifiche linee guida ed usare possibilmente soltanto le cosce, visto che sono anche quelle maggiormente ricche di polpa....
Carne

Come preparare le cosce di tacchino farcite

Il tacchino viene adoperato spesso nei regimi dietetici, grazie alla sua leggerezza e alla presenza di sostanze nutrienti proprie delle carni bianche. Nonostante il pollo vada per la maggiore, anche il tacchino è in grado di adeguarsi a numerose ricette...
Carne

Cosce di pollo in umido con salsa di soia e pomodoro

Ecco una nuova ed interessante ricetta, che potremo realizzare da soli, nella nostra cucina e con l’aiuto di ingredienti veramente semplici e veloci da reperire in frigorifero ed in dispensa. Stiamo parlando delle cosce di pollo in umido, con la salsa...
Carne

Come fare le cosce di pollo con la crema di mais

Quando si hanno degli ospiti a cena è abbastanza difficile scegliere quale piatto poter preparare, che possa piacere a tutti gli invitati. I primi piatti sono sicuramente più facili da creare rispetto ai secondi piatti, ed è per questo, che in questa...
Carne

Ricetta: cosce di pollo marinate alle spezie

Il pollo è un alimento leggero e genuino. Lo si può preparare in vari modi, sia per un pranzo o per una cena. Il suo sapore si sposa con svariati condimenti, tra i quali le erbe aromatiche. Ed è per questo che lungo i passi di questa guida vorremmo...
Cucina Etnica

Ricetta: cosce di rana fritte piccanti

Se siete stufi di mangiare sempre le solite cose e volete provare qualcosa di stravagante, oppure stupire i vostri ospiti per la cena, vi propongo le cosce di rana fritte piccanti, una ricetta esotica abbastanza semplice da preparare e che vi porterà...
Carne

Come fare le cosce di coniglio al forno con noci e olive

Il coniglio è una delle carni bianche più amate e pregiate. Si caratterizza per la polpa dalla consistenza tenera e delicata che si sposa bene soprattutto con la brasatura, la cottura in umido e al forno. A proposito delle sue origini, sappiamo che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.