Cous cous con riso nero e gamberetti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il cous cous e il riso nero sono due cereali molto saporiti e cromaticamente d'impatto. Il cous cous è un alimento, composto da dei granelli semola di grano duro, molto utilizzato nel nord Africa. Il cous cous sa da un lato è molto povero di grassi, dall'altro è ricco di amido, ferro, carboidrati e proteine. Il riso nero, più comunemente chiamato riso Venere, è caratterizzato dal suo colore viola scuro tendente al nero. Tale colorazione è totalmente naturale ed è causata dalla pellicola esterna del riso stesso. Il riso nero è ricco di fibre, minerali e antociani. Questi ultimi in particolare sono molto importanti in quanto hanno un forte potere antiossidante e aiutano a ridurre l'assorbimento del colesterolo. La ricetta che seguirà sarà con cous cous, riso nero e gamberetti, quindi ingloberà entrambi i cereali di cui abbiamo parlato.

25

Occorrente

  • 200 gr di cous cous
  • 150 gr di riso nero
  • 50 gr di scalogno
  • 350 gr di gamberetti sgusciati
  • 350 gr di pomodori
  • 1 cipolla rossa
  • erba cipollina, curry, zenzero
  • olio extravergine d'oliva
  • succo di limone
  • sale e pepe
35

Alcune ricette a base di cous cous, soprattutto in Tunisia, prevedono l'uso di Harissa, ossia un prodotto a base di peperoncino fresco, olio d'oliva e aglio. In Italia il cous cous è presente in alcune ricette tipiche della Sicilia, in particolare nella zona di Trapani, dove è condito con brodo di zuppa di pesce, a Livorno (con agnello) e Genova. Attualmente con il termine cous cous si indicano piatti preparati anche con altri tipi di cereali come orzo, riso, mais o miglio.

45

Per realizzare la ricetta in questione per prima cosa dovrete cucinare il cous cous. Solitamente questa procedura richiede molto tempo, quindi per ridurre i tempi di cottura è preferibile utilizzare un cous cous precotto. Mettete il cous cous in una pentola o terrina, aggiungere acqua bollente salata, mescolare e lasciare che venga assorbita completamente. Generalmente la proporzione tra semola e acqua è di 1:1 ma a volte è 1:2, in ogni caso voi seguite le indicazioni sulla confezione. Fate poi riscaldare a parte un paio di cucchiai d'olio d'oliva e versateli sul cous cous mescolando ancora. Lasciate poi riposare ancora qualche minuto.

Continua la lettura
55

Per la cottura del riso nero utilizzare un litro d'acqua o poco più. Anche il riso nero richiede una cottura molto lunga, si va dai 30 ai 50 minuti, quindi per accelerare i tempi potete utilizzare il riso nero precotto, il quale cuoce in 20 minuti circa.
Fate poi rosolare in un filo d'olio extravergine d'oliva gli scalogni tagliati molto sottili e di seguito aggiungete i gamberetti e fateli cuocere per pochi minuti. Quando tutti gli ingredienti si saranno raffreddati, mescolate accuratamente il cous cous, il riso nero, i gamberetti, la cipolla rossa tritata, un pizzico di curry e zenzero in polvere, quindi condite con la citronette. Per realizzare la citronette dovrete mischiare quattro cucchiai d'olio extravergine d'oliva con due cucchiai di succo di limone, sale e pepe. Servite il tutto con i pomodori affettati ed una spolverata di erba cipollina tritata non troppo finemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Cous cous alla vodka

Il cous cous è un piatto tipicamente nord africano, ma è ben conosciuto e consumato anche in Sicilia e in alcune zone della Sardegna e ormai è facile trovarlo nei menù di tantissimi ristoranti. Una volta cotto, il cous cous può essere condito con...
Cucina Etnica

Peperoni ripieni con cous cous

Questa ricetta è davvero gustosa, leggera e piace proprio a tutti, stiamo parlando dei peperoni ripieni con cous cous! Il cous cous è un ingrediente tipico dei paesi nordafricani e mediterranei, si sposa bene con moltissimi altri ingredienti. Questo...
Cucina Etnica

Sformato di cous cous con pesto prezzemolato

Piatto tipico della cucina nordafricana, il cous cous è diventato uno dei piatti etnici più presenti sulle nostre tavole. Questo grazie soprattutto alla sua versatilità, che lo rende un ottimo sostituto di pasta e riso in diverse preparazioni. Un esempio...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous di verdure in agrodolce

Il cous cous è una ricetta tipica delle popolazioni che risiedono nell’Africa del nord, e mentre in alcuni paesi si prepara ad esempio con il pesce (Libia), in altri si preferisce condirlo con pollo, agnello oppure con le verdure, ma in tutti i casi...
Cucina Etnica

Come preparare il cous cous vegano

Il cous cous è una tipologia di semola che viene adoperata nella cucina del nord Africa ed, in seguito alle colonizzazioni arabe, anche nella Sicilia occidentale e nel sud della Sardegna. Infatti nella provincia di Trapani è famosa propria la sagra...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous di salmone e piselli

Il cous cous è uno dei cibi caratteristici del Nordafrica. Generalmente è fatto con la semola di grano duro, ma ne esistono varianti preparati con orzo, miglio, riso e anche mais. La peculiarità di questo alimento è il suo formato, ossia piccoli granellini,...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata con salmone e cous cous

Il cous cous si compone di semola di frumento in grani cotta al vapore. È un alimento tipicamente usato nelle regioni nord africane. Ma anche nell'ovest della Sicilia e nel sud ovest della Sardegna. Il cous cous si accompagna solitamente con delle carni...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con pollo e verdure

In questo articolo cercheremo di preparare insieme il cous cous con l'utilizzo del pollo e delle buonissime e utilissime, per la nostra salute, verdure. Se ne ritrova voce nelle antiche scritture di viaggiatori europei nel Magreb, che ne riportano le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.