Cous cous freddo di pollo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per una cenetta semplice ma ricca di gusto non è necessario preparare piatti complessi. L'arte della cucina ci permette di sbizzarrirci con la fantasia, combinando tanti sapori diversi. Se progettiamo di riunirci tra amici per una cena informale l'ideale è qualcosa di semplice. Qualcosa che unisca tanti sapori ma sia facile da preparare e stimolante. E allora perché non cucinare qualcosa di freddo? Qualcosa che potremmo consumare in tante occasioni, in qualunque momento. Il cous cous freddo di pollo sembra proprio fare al caso nostro. Si tratta di una variante più "easy" del classico cous cous nordafricano. Prepararlo sarà facilissimo e veloce. Scopriamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • 300 gr di brodo vegetale
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • 800 gr di petto di pollo
  • 200 gr di zucchine
  • 100 gr di peperone rosso
  • 140 gr di carote
  • 100 gr di piselli
  • 1 scalogno
  • Pepe nero q.b.
  • Paprika dolce q.b.
36

Per il cous cous freddo di pollo avremo innanzitutto bisogno di brodo vegetale. Con il brodo cuoceremo sia lo stesso cous cous sia le verdure. Prepariamone dunque una discreta quantità: ce ne serviranno almeno 300 gr. Successivamente laveremo le carote, che spunteremo e spelleremo. Tagliamole dunque in listarelle e poi in cubetti. Facciamo altrettanto con le zucchine. Cerchiamo di ottenere dei dadini di uguali dimensioni, sia per le carote sia per le zucchine. Dovremo aprire e pulire accuratamente anche il peperone. Dopo la rimozione dei semi interni riduciamo anch'esso in cubetti.

46

Infine puliamo lo scalogno e affettiamo sottilmente. Teniamo da parte le verdure mentre proseguiamo con la ricetta. Ora tagliamo in listarelle il petto di pollo. Ricaviamo dalla carne dei dadini di circa 2 cm. Prendiamo un tegame e versiamoci un filo d'olio. Scaldiamo un po', dunque aggiungiamo il pollo. Saliamo e pepiamo la carne, poi aggiungiamo della paprika dolce per dare aroma. Doriamo il pollo per almeno 5 minuti, mescolando spesso. La carne dovrà ottenere una crosticina invitante. Quando il pollo sarà pronto raccogliamolo e teniamolo da parte. Versiamo dunque le verdure, eccetto le zucchine, nello stesso tegame con il fondo di cottura del pollo.

Continua la lettura
56

Stufiamo tutto a fuoco vivace per circa 4 minuti. Per agevolare la cottura versiamo alcuni mestoli di brodo. Dunque uniamo le zucchine e i piselli. Cuociamo per altri 4 minuti fino ad ammorbidire le verdure. In una ciotola a parte versiamo il cous cous. Uniamo olio, un po' di sale e copriamo con brodo vegetale. Copriamo la ciotola con pellicola e lasciamo che il cous cous riposi. In 5 minuti il cous cous si gonfierà al punto giusto. Lasciamo che le verdure raffreddino, poi trasferiamole in un'altra ciotola. Aggiungiamo anche il pollo, ormai freddo, e mescoliamo. Infine uniamo il cous cous e misceliamo tutti gli ingredienti. Il nostro primo piatto semplice e veloce è pronto da assaporare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per dare più aroma al piatto, grattugiamo della scorza di limone sul cous cous prima di servire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con pollo e verdure

In questo articolo cercheremo di preparare insieme il cous cous con l'utilizzo del pollo e delle buonissime e utilissime, per la nostra salute, verdure. Se ne ritrova voce nelle antiche scritture di viaggiatori europei nel Magreb, che ne riportano le...
Cucina Etnica

5 idee per cucinare il cous cous

Originario del Nordafrica, il cous cous è un ottimo ingrediente per insalate e primi piatti. Dalle verdure, al pollo, sino ad arrivare alla versione con i frutti di mare, quelle che seguono sono cinque idee sfiziose ed originali che non possono mancare...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous di verdure in agrodolce

Il cous cous è una ricetta tipica delle popolazioni che risiedono nell’Africa del nord, e mentre in alcuni paesi si prepara ad esempio con il pesce (Libia), in altri si preferisce condirlo con pollo, agnello oppure con le verdure, ma in tutti i casi...
Cucina Etnica

Ricetta cous cous ceci e tonno

Il cous cous è un piatto tipico dei paesi del nord Africa e della Sicilia occidentale ed è l'ingrediente ideale per preparare velocemente dei freschi piatti estivi; può essere, infatti, consumato freddo aggiungendo verdure, spezie, formaggio o tonno,...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata con salmone e cous cous

Il cous cous si compone di semola di frumento in grani cotta al vapore. È un alimento tipicamente usato nelle regioni nord africane. Ma anche nell'ovest della Sicilia e nel sud ovest della Sardegna. Il cous cous si accompagna solitamente con delle carni...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con funghi porcini secchi

L'estate è la stagione perfetta per riscoprire il piacere di mangiare leggero, magari scoprendo anche sapori diversi e dal sentore etnico. Il cous cous è un alimento tanto semplice, quanto nutriente. Inoltre la sua preparazione, semplicissima e veloce,...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con pesto e gorgonzola

Il cous cous è un alimento tipico dell'Africa, approdato in Italia dapprima in Sicilia, per risalire col tempo l'intera penisola e, in generale, tutto il continente europeo. La sua ricetta originaria prevede l'impiego di pollo e verdure, quali melanzane...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con curry e gamberi

In questa guida andrete a vedere come preparare una ricetta davvero ricercata. Sono pochissimi i siti o i ricettari che la riportano. Potete trovare la ricetta solo nei vecchi ricettari della nonna. Insomma, si sta parlando della ricetta del cous cous...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.