Cozze all'arancia e zenzero

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le cozze sono tra i frutti di mare più deliziosi che si possano trovare in diversi menù a base di pesce. Questo genere di mollusco racchiuso in un consistente guscio di colore nero si presta grandiosamente a qualsiasi tipologia di ricetta culinaria. Che si tratti di un gustoso antipasto, un primo o un secondo piatto, le cozze sono da accompagnare con un buon vino bianco.
Tra le svariate preparazioni che si possono fare, spicca quella delle cozze all'arancia e zenzero. Nella seguente piccola guida di cucina esposta qui di seguito, vi illustrerò come prepararle seguendo un procedimento davvero semplice. Cucinate questa buonissima pietanza, se desiderate meravigliare i vostri ospiti.

26

Occorrente

  • "1 kg" di cozze
  • 2 arance
  • "15 gr" di zenzero in radice
  • "70 ml" di vino bianco
  • Prezzemolo tritato
  • Sale fino
  • Pepe nero
36

Per cucinare un ottimo antipasto o secondo piatto a base di cozze, iniziate la preparazione pulendo bene queste tipologie di molluschi. Adagiate le cozze all'interno di un recipiente capiente e lavatele sotto l'acqua corrente fredda. Grattate via qualsiasi genere di residuo dai loro gusci, adoperando un normale coltello a seghetto.
Risciacquate le cozze ancora sotto l'acqua del rubinetto, strofinandone una ad una con le vostre mani. Procuratevi una padella antiaderente e inseritevi le cozze pulite. Lasciatele cuocere a fuoco vivo, controllando che i loro gusci non aderiscano alla pentola stessa. Per farle aprire totalmente, innaffiatele con un goccio di vino bianco durante la fase della cottura.

46

Prendete due arance e cominciate a spremerle, versando il succo ricavato dentro una piccola ciotola. A parte, prelevate la buccia da quello che resta dell'agrume e ritagliatela a listarelle. All'interno di un contenitore diverso, grattugiate la radice di zenzero e tenete da parte il tutto.
Quando le cozze risulteranno quasi cotte, versatevi sopra il succo d'arancia e mescolate con estrema diligenza. Terminata la cottura di questi molluschi, filtrate il brodino che si crea dal mix di arancia e vino bianco. Aggiungetevi lo zenzero grattugiato, insieme ad un pochino di prezzemolo tritato. Scaldate il composto su fiamma bassa per qualche minuto, creando una sorta di cremina semi-liquida.

Continua la lettura
56

Assicuratevi che le cozze risultino del tutto cotte. Privatele della metà del loro guscio dove non si impiantano i molluschi. Cominciate a disporle sopra un vassoio o piatto adeguato. Quando il composto cremoso semi-liquido risulterà tiepido, rimuovetelo dal fuoco e versatelo direttamente sulle cozze (immergendole completamente).
Guarnite il vassoio o piatto con una spolverata di pepe nero e un pizzico di sale fino. Abbinate questo antipasto o secondo con un vino bianco di qualità e tagliate delle piccole fette di pane, che vi serviranno come accompagnamento. Non mi resta che augurarvi buon appetito!!!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservate le cozze che non consumate nel frigorifero, massimo per 24 ore.
  • Per facilitare l'apertura delle cozze, mantenete la fiamma viva al di sotto della padella dove le cuocete.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: soutè di cozze

Chi di voi non va pazzo per uno squisito secondo piatto a base di cozze? Una delle ricette più deliziose da preparare, è quella della soutè di cozze. Prepararla è davvero un'operazione semplice che vi consentirà di ottenere però grandissimi risultati...
Antipasti

Come preparare il guazzetto di cozze farcite

Le cozze sono molto versatili e si prestano bene per realizzare un gran numero di piatti differenti come per esempio il guazzetto. Il guazzetto di cozze farcite è un piatto gustoso e poco dispendioso che si può preparare in un breve lasso di tempo....
Antipasti

Come preparare gli spiedini di cozze fritti

Se state cercando nuove idee per realizzare degli antipasti originali e gustosi, eccovi nel posto giusto. In questo caso abbiamo pensato per voi ad una ricetta veloce, da effettuare durante i vostri weekend in compagnia degli amici. Si tratta degli spiedini...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di acciughe e cozze fritte

Gli spiedini di acciughe e cozze fritte sono estremamente gustosi e stuzzicanti. Si prestano per un aperitivo, o come ottimo antipasto da servire su un piatto di lattuga. Il sapore carico delle alici si unisce gradevolmente alla carnosità delle cozze....
Antipasti

Come preparare l'insalata fredda di cozze

Se desiderate preparare un goloso antipasto oppure un secondo piatto fresco e non troppo calorico, questa insalata fredda di cozze fa proprio al caso vostro. È molto facile da preparare e anche i meno esperti ai fornelli, riusciranno comunque a ottenere...
Antipasti

Come preparare le cozze gratinate alla pugliese

Quando la temperatura inizia a scendere, diventa molto piacevole restare a lungo in casa indugiando nel dolce tepore della propria abitazione. In queste giornate le attività più piacevoli solitamente sono l'ascolto della musica, la lettura di un buon...
Antipasti

Cozze ripiene alla genovese

La cucina ligure è sicuramente una delle più rinomate d'Italia, soprattutto grazie all'utilizzo di cibi poveri, certe volte presi da scarti di altre preparazioni. Ovviamente, essendo la Liguria una regione prevalentemente affacciata sul mare, molte...
Antipasti

Come preparare i fiori di zucca farciti di cozze

Negli ultimi anni si va sempre di più riscoprendo la voglia di provare sapori che erano stati un po' dimenticati. I prodotti dell'orto sono apprezzati e impiegati in numerose ricette di cucina, per la loro versatilità, perché possono costituire degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.