Crema di fagioli con cipolla di Tropea

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avete da preparare una cena e non sapete come rimediare? Vi piacerebbe presentare un piatto scenografico e molto succulento? Non temete: questa è la guida che farà al caso vostro. Vi spiegheremo in tre semplici passi come preparare una crema di fagioli con la cipolla di Tropea, vedrete che vi innamorerete sia della facilità estrema con cui si cucina questa pietanza, sia della grandiosa velocità di preparazione (fatti salvi i tempi di preparazione degli ingredienti). Non perdete tempo e iniziate a sbizzarrire la vostra fantasia ai fornelli. Seguendo questa ricetta vi risulterà abbastanza semplice ottenere un risultato ottimale! Vediamo subito insieme come fare.

26

Occorrente

  • 150gr di fagioli bianchi
  • 150gr di cipolla di Tropea
  • 40gr di carote
  • 40gr di sedano
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Alloro q.b.
  • 200ml di aceto di vino
  • Zucchero di canna q.b.
  • Rosmarino q.b.
36

La prima cosa che dovrete fare per realizzare la vostra crema di fagioli con cipolla di Tropea è quella di riempire con i fagioli una pentola piena d'acqua, per farli ammollire almeno dieci ore. Sarebbe consigliabile seguire questa procedura con i fagioli freschi, altrimenti si può optare per una scelta più rapida che consiste nel comprare i fagioli già pronti.
Se avete seguito la prima parte, vi toccherà lessare i fagioli e per farlo dovrete metterli in abbandonante acqua fredda insieme alla cipolla, l'alloro, le carote e il sedano. Ovviamente vi toccherà accendere il fuoco e cuocere il tutto per almeno cinquanta minuti, ricordandovi di regolare di sale a fine cottura.

46

Nel secondo passo dovrete occuparvi delle cipolle di Tropea. Affettatele a tocchetti e cucinatele su una padella o un pentolino (a vostra scelta) insieme allo zucchero di canna, l'aceto di vino e quanto basta di sale, giusto per dare un tocco agrodolce alle cipolle. Lasciatele su per almeno il tempo necessario all'ebollizione e solo in seguito potrete spegnere tutto per passare alla terza fase.

Continua la lettura
56

Infine quando avrete sia la cipolla che i fagioli ben cotti, potrete tritare prima i fagioli, regolando con del sale, del pepe, del rosmarino, un po' di olio e anche dell'acqua se risulterà necessaria. Sistemate le varie porzioni nel fondo di un bicchierino adatto e successivamente fate una scelta: lasciare la cipolla così com'è oppure tritarla. Se preferite tritarla, fatelo insieme a un po' d'olio e sistematela sopra la crema di fagioli nel bicchierino. Se invece avete optato per la cipolla a tocchetti, mettetela così com'è in cima al bicchierino. Decorate il tutto con un rametto di rosmarino e dell'olio. (se volete potete aggiungere anche un po' di pepe per definire meglio i sapori finali)

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenete presente che questa ricetta serve per preparare circa 4-6 porzioni.
  • Calcolate i tempi tecnici di preparazione dei fagioli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare una crema di fagioli

La crema di fagioli è una pietanza molto semplice da preparare, si presta benissimo a occasioni di tutti i tipi e in più fa anche bene. Per questa ricetta useremo fagioli bianchi, ma possiamo adoperare qualsiasi varietà del legume, il risultato sarà...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di spinaci crema di fagioli

Gli spinaci sono un alimento sano e gustoso, da consumare con un filo d'olio in insalata o da utilizzare per dare carattere alle pietanze. Lungo i passi di questa guida vi sveleremo come preparare gli gnocchetti di spinaci con crema di fagioli. Un mix...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di spinaci in crema di fagioli

Avete mai sentito parlare di quei cibi che vengono preparati in piccoli piattini da portata e che sono caratterizzati fondamentalmente dall'uso variegato di alcune tecniche scenografiche per stupire il proprio commensale? Spesso si fa riferimento alla...
Primi Piatti

Ricetta: crema di zucca e cipolla

La zucca è un delizioso ortaggio che caratterizza le ricette del periodo autunnale, stagione della sua massima fioritura. Una deliziosa crema a base di zucca e cipolla può essere assaporata dai propri commensali in una qualunque occorrenza: si tratta...
Primi Piatti

5 modi di cucinare i fagioli

Il seme della pianta che noi siamo abituati a chiamare semplicemente "fagiolo" in realtà ha centinaia di diverse varietà sparse per tutto il mondo, a cui corrispondono diverse forme, colori e tantissimi modi di cucinarli. Però, indipendentemente dalla...
Primi Piatti

Come si prepara la zuppa toscana di fagioli e bietole

La zuppa toscana di fagioli e bietole è un piatto tipicamente invernale, ottimo per le serate più fredde. La preparazione è molto semplice, ma prevede un lungo periodo di cottura dei fagioli cannellini: per prepararli infatti, bisogna pensarci in anticipo,...
Primi Piatti

Ricetta: pasta e fagioli aromatizzata al curry, con cotechino e pancetta

Nei periodi freddi dell'anno gustare una buona zuppa di pasta e fagioli è sempre allettante. Niente di meglio che rientrare a casa e mettersi ai fornelli per cucinare qualcosa di caldo ed in grado di soddisfare tutti. Le zuppe o i minestroni oltre che...
Primi Piatti

Come preparare il pancotto con i fagioli

Il pancotto con i fagioli è un piatto tipico della tradizione culinaria toscana che prevede l’utilizzo di ingredienti semplici e genuini come il pane raffermo ed i fagioli borlotti, con un tocco di rosmarino che dona alla zuppa una sapidità gradevole....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.