Crema di formaggio alle erbe: la ricetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Crema di formaggio alle erbe: la ricetta
15

Introduzione

La ricetta della crema di formaggio alle erbe è un antipasto davvero semplice da preparare ma ricco di carattere e gusto. A seconda delle vostre preferenze, andrete a scegliere le erbe che preferite. Ottima l'idea di aggiungere anche qualche spezia. La crema di formaggio alle erbe è ottima per accompagnare grissini, affettati, formaggi freschi e tramezzini. Perfetta per un aperitivo, un buffet o come stuzzichino da condividere con i vostri amici.

25

Occorrente

  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • 200 ml di panna fresca
  • 400 gr robiola
  • 1 patata novella
  • 1 mazzetto erba cipollina ed altre erbe aromatiche a piacere
35

La preparazione del composto

Vediamo subito come realizzare la ricetta della crema di formaggio alle erbe. Per prima cosa mettete la panna fresca in una terrina capiente. Montatela a neve fermissima con una frusta elettrica. Se non avete a disposizione questo utensile, utilizzate una forchetta. In un tegame a bordi bassi mettete il formaggio che avrete tagliato a piccoli tocchetti. Se non vi piace la robiola, sostituitela con un'altra tipologia di latticino. L'importante è che non sia a pasta dura o che i formaggi non siano troppo stagionati. Incorporate poi un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva (facoltativo) e l'aceto, meglio se di mele. Portate ad ebollizione un pentolino con acqua salata e fatevi lessare una patata a pasta gialla. Scolatela e raffreddatela sotto il getto dell'acqua corrente fredda. Togliete la buccia e tagliatela a fette, che unirete al resto degli ingredienti. Con una forchetta, schiacciate per bene il tutto, in modo da ottenere un composto omogeneo.

45

L'aggiunta delle erbe aromatiche

Prendete poi l'erba cipollina e lavatela. Tritatela finemente. Fate la stessa cosa con le altre erbette aromatiche. Le più indicate per la crema di formaggio sono il rosmarino, il finocchietto selvatico, il timo e la maggiorana. Mescolate il tutto e trasferitelo in una ciotola. Rendete il composto ancora più cremoso con una passata di mixer ad immersione. Se notate che il composto si è rappreso troppo, aggiungete uno o due cucchiaini di olio di oliva extravergine.

Continua la lettura
55

La presentazione

Lasciate riposare la crema di formaggio alle erbe in frigorifero per almeno un'ora. Trascorso il tempo necessario, estraetela dal frigo e distribuitela in maniera uniforme in una o più scodelline. Cercate di darle una piacevole forma gonfia al centro. Guarnite la superficie con qualche fogliolina di basilico fresco e nepitella. Servite la crema in tavola ancora ben fresca. La ricetta della crema al formaggio alle erbe prevede anche l'aggiunta di qualche crostino o fette abbrustolite di pane. La bevanda più indicata è un vino bianco frizzante o un rosato fermo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Bicchierini salati alla platessa, spuma di formaggio ed erbe

I bicchierini salati rappresentano un'ottima alternativa ai classici antipasti. Questo squisito finger food è assolutamente originale ed innovativo, poiché presenta ingredienti squisiti che si abbinano tra di loro in modo paradisiaco, dando origine...
Antipasti

Come preparare i muffin alle erbe con formaggio

I muffin alle erbe con formaggio sono dei deliziosi appetizer da proporre in tavola come antipasto o all’ora dell’aperitivo. Sono molto semplici da realizzare e anche i meno esperti ai fornelli sapranno ottenere un risultato finale eccellente. Le...
Antipasti

Ricetta: cannoli salati con crema al formaggio

Premesso che si tratta di un suggerimento per una ricetta semplice, da realizzare in pochi minuti e con ingredienti di emergenza, eviteremo di indicarvi le ricette per preparare le materie prime e vi consiglieremo ciò che sul mercato si può trovare...
Antipasti

Come preparare la crema di formaggi alle erbe per tartine

Uscire durante il weekend a fare un aperitivo con gli amici, è sempre piacevole non solo per la compagnia, ma anche per la possibilità di gustare un buon cocktail accompagnato da vari piccoli stuzzichini da assaggiare. Se siete troppo stanchi per uscire...
Antipasti

Ricetta: cipolle alle erbe gratinate

Un modo per completare un menù per una cena estiva è quello di inserire un antipasto gradevole. Si tratta della ricetta di cipolle alle erbe gratinate. Questo piatto si può sostituire al secondo, non sempre gradito nella stagione calda. Oppure, si...
Antipasti

Come fare la crema di formaggio

Con il termine crema di formaggio, generalmente s'intende una tipologia di formaggio spalmabile leggermente dolce, dal sapore molto delicato. Quest'ultimo, rappresenta il primissimo esperimento nel campo della produzione casearia e, con esso viene introdotto...
Antipasti

Rotolo di pancarrè con crema di formaggio e rucola

Vuoi stupire i tuoi ospiti durante un informale party dedicato al finger-food, un aperitivo in casa, una cerimonia senza troppe pretese se non quelle di concedersi ricette semplici e gustose? Dal grande mondo del finger-food ti presentiamo oggi proprio...
Antipasti

Come fare le polpettine con crema alle erbe

Nell'arte culinaria contadina, le polpette erano generalmente il cibo che veniva preparato spesso, in quanto ci si serviva degli avanzi di carne di maiale e di bovino. Successivamente queste carni venivano macinate e impastate con altri ingredienti, formando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.