Crepes alla crema di asparagi

tramite: O2O
Difficoltà: media
Crepes alla crema di asparagi
16

Introduzione

Le crepes sono un piatto di origine francese, oggi molto amato in tutto il mondo. Esse possono essere preparate in numerosi modi differenti. Una delle varianti più gustose è costituita dalle crepes alla crema di asparagi. Il procedimento non è molto complesso, basta seguire attentamente tutti i passaggi. In questa guida verrà spiegato dunque come realizzare questa ricetta.

26

Occorrente

  • 3 uova
  • 250 gr di farina
  • Mezzo litro di latte
  • 40+30 gr di burro
  • Sale
  • Pepe
  • 600 gr di asparagi
  • Groviera
36

Iniziate con l'occuparvi della preparazione delle crepes. Ponete, in una ciotola dai bordi alti, farina setacciata, sale e latte, e in seguito lavorate il composto fino a renderlo omogeneo. A parte, sbattete le uova e aggiungete il composto preparato in precedenza e il burro sciolto, continuando a mescolare. Ora coprite il tutto con della pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno mezzora. Nel frattempo, iniziate a preparare la crema di asparagi. Per prima cosa eliminate la parte più dura dell'asparago, che risulta poco gradevole anche dopo la cottura, e lavatelo accuratamente. Mettete ora i vostri asparagi in un tegame e lasciateli lessare. Mentre gli asparagi cuociono, procuratevi della besciamella, che potete comprare oppure realizzare con le vostre mani.

46

Trascorsa una mezz'ora, fate riscaldare per bene una padella e ungetela accuratamente con del burro. Ora riprendete l'impasto delle crepes dal frigo e versate una parte del composto nella padella, distribuendolo uniformemente su tutta la superficie. Non appena l'impasto inizierà a cuocere, si staccherà da solo dalla padella e allora dovrete girare la vostra crepe con una spatola per permettere anche all'altro lato di cuocere. Spostate le crepes cotte su un piatto, ponendole una sopra l'altra.

Continua la lettura
56

Prendete gli asparagi lessati e tagliateli a pezzettini. Successivamente fateli cuocere in padella con un po' di burro per qualche minuto e salate a piacere. In seguito disponete gli asparagi in un mixer e frullateli insieme alla besciamella fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo. A questo punto potete cominciare a farcire le vostre crepes con la crema ottenuta. Se preferite, potete grattugiare sopra della deliziosa groviera per conferire al piatto un sapore più deciso. Infine, richiudete a mezzaluna le crepes e posizionatele in una teglia.

66

Una volta disposte tutte le crepes, potete ricoprirle con un po' di besciamella e groviera grattugiata. Decorate ora con le punte di asparago e gratinate in forno per circa 7/8 minuti, fino a che la besciamella e la groviera non avranno formato una gustosa crosticina dorata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: crepes agli asparagi

Se avete organizzato una cena con i vostri amici più cari e state pensando cosa preparare per stupire i vostri ospiti, vi consiglio una ricetta veramente deliziosa: le crepes agli asparagi. Questo piatto è davvero squisito e molto delicato, e dona un...
Primi Piatti

Ricetta: rotoli di crepes agli asparagi

Con pochi ingredienti e una rapida cottura ecco che le crepes diventano protagoniste di un pranzo, di una merenda o di un semplice spuntino. Salate o dolci sono un piatto sempre gradito per piccoli e grandi. Benché le famose Crepes Susette siano nate...
Primi Piatti

Come fare le crepes agli asparagi

Quando si hanno degli ospiti a cena e non si ha molto tempo per cucinare ma si vogliono comunque stupire i commensali, si può senza dubbio optare per delle gustose crepes. Queste ultime rappresentano una ricetta davvero deliziosa, che può essere gustata...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna con crema asparagi

In questa guida vedremo una ricetta molto originale: lasagna con crema asparagi. Gli asparagi, tipici della stagione primaverile, sono ideali per tanti tipi di ricette. Dal gusto molto particolare, si prestano bene per realizzare una crema morbida e delicata...
Primi Piatti

Pasta con asparagi e crema d'uovo

Per un pranzo estivo last minute, lasciamoci tentare da un primo piatto cremoso e semplice da preparare! In questa ricetta, la croccante consistenza degli asparagi incontra il morbido abbraccio della crema all'uovo per dare vita ad un primo piatto profumato...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini alla crema di asparagi

Gli asparagi sono un'ottima verdura ideale per la preparazione di innumerevoli piatti, oltre che ad essere un famoso e valido contorno. In questa guida vedremo come realizzare un delizioso primo proponendo una vera e propria crema a base di asparagi,...
Primi Piatti

Come fare gli gnocchi alla crema di asparagi

Gli gnocchi alla crema di asparagi sono un primo piatto davvero sano e leggero, che per questo motivo risulta essere particolarmente adatto anche ai bambini: sono infatti caratterizzati dalla morbidezza degli gnocchi e dal gusto inconfondibile degli asparagi....
Primi Piatti

Ricetta: la crema agli asparagi

Gli asparagi sono una tipologia di ortaggio che oggi sta trovando innumerevoli utilizzi nelle cucine di tutto il mondo. Comune e versatile, consente di far parte di antipasti e secondi, a seconda della tipologia di preparazione di questo delizioso ingrediente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.