Crepes: consigli per evitare che si sfaldino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le crêpes fanno parte della tradizione della cucina francese. Dolci o salate che siano queste deliziano il palato di grandi e piccini, sono adatte per qualsiasi occasione e sono anche molto facili da preparare. L'unica grande preoccupazione è che l'impasto possa sfaldarsi in cottura, evento possibile a causa di alcuni errori tipici in cucina. Vediamo cinque consigli per evitare che le crepes si sfaldino.

26

Usare un uovo in più

Spesso le crêpes pronte per essere cotte in padella risultano perfette ma al momento della cottura iniziano a sfaldarsi. Il consiglio più elementare e logico da dare è quello di aggiungere un uovo all'impasto. L'uovo ha la capacità di legare gli ingredienti cosicché in cottura questi non si separino ottenendo perciò una crêpes corposa e perfetta.

36

Aggiungere gli ingredienti in sequenza

Un altro problema che porta la crêpe a sfaldarsi è quello di aggiungere gli ingredienti nel modo sbagliato. Di fatto partendo dalla farina e poi dal burro si deve arrivare alla fine avendo un impasto al quale aggiungere solo alla fine il latte. Il tutto continuando a mescolare con una frusta. Attenzione che se l'impasto appare troppo liquido allora si sfalderá più facilmente per cui aggiungete della farina setacciata.

Continua la lettura
46

Ungere ripetutamente la padella

Tutti lo sanno ma spesso pochi lo fanno, ungere la padella è un passo da non sottovalutare. La padella va preriscaldata e unta inizialmente e poi ogni crêpe bisogna ungere nuovamente per creare il film protettivo antiaderente che cuocia a puntino l'impasto. Potete usare olio di oliva, olio di semi, olio di soia, burro o margarina ma l'ingrediente migliore è il burro, a temperatura ambiente, lasciato sciogliere in padella. Il calore asciugherà il burro solo apparentemente ma alla fine avrete delle crêpes cotte a puntino.

56

Usare la padella giusta

Per quanto riguarda la padella, invece, è molto importante scegliere quella giusta. In tutti i negozi per casalinghi vendono la padella per le crêpes anche a prezzi molto bassi. Si tratta di una padella a sponde basse e fondo piatto che permette una distribuzione del calore omogenea tale da cuocere la crêpes senza bruciarle. Questo garantisce anche la cottura senza che si sfaldino per cui non usate una padella qualsiasi ma cercate quella apposita e provatela.

66

Cuocere a fuoco basso

Per quanto riguarda la cottura, è veramente importante rispettare alcune regole di base. Innanzitutto scegliete il fornello della cucina più adatto, in base alla grandezza della padella, se è piccola usate il fornello piccolo altrimenti quello più grande o quello medio. È importante cuocere la pastella a fuoco basso per dare tempo all'impasto di unirsi per bene in cottura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Crepes alla zucca con salsa di arance rosse

Le crepes alla zucca con salsa di arance rosse sono un piatto poliedrico, possono infatti essere proposte come secondo unico, come contorno o anche come dessert per pranzi più raffinati. La preparazione dell'impasto della crepes inoltre è molto semplice,...
Dolci

Come cucinare crepes salate o dolci

Le crepes sono una pietanza molto particolare utilizzata sia come base per la preparazione di un dolce, che per la preparazione di un piatto salato. Se non abbiamo mai provato a preparare delle gustosissime crepes potremo cercare su internet delle guide...
Dolci

Ricetta: torta crepes con cioccolato e mascarpone

Le crepes sono delle cialde morbide ed elastiche che trovano le loro origini nella ricetta francese e che oggi sono molto conosciute come pietanza sia dolce che salata e sono abbinabili con moltissime ricette diverse. Sicuramente le più conosciute sono...
Dolci

Come fare le crepes con farina di farro

Le crepes sono delle sottili cialde, elastiche e morbide che, una volta pronte e ripiegate su se stesse, possono essere farcite di alimenti sia dolci che salati. L'impasto tradizionale delle crepes è a base di latte, uova e farina e vengono cucinate...
Dolci

Come fare le crepes siciliane

Avete ospiti a cena e non sapete cosa preparare? Allora siete capitati nel posto giusto! Che ne dite di un bel tocco di originalità? È proprio quello che ci vuole per stupire amici e parenti a cena: un po' di fantasia, unita a un piatto delicato e deciso...
Dolci

Ricetta: crepes con crema di amarena, fragole e pinoli

Le crepes sono delle sottili cialde morbide abbastanza conosciute. Le crepes vengono farcite in svariati modi, con un ripieno che può essere sia dolce che salato. In questa guida ci occuperemo delle crespelle nella versione dolci. Infatti le prepareremo...
Dolci

Come fare le crepes al caffè

Da sempre le crepes, rimangono un ottimo piatto da servire sia dolce che salato e da accompagnare a moltissimi ingredienti. Le crepes possono infatti essere preparate con ingredienti sia dolci che salati, e possono essere servite in tavola come primo...
Dolci

Come preparare le crepes senza glutine

Per non necessariamente dover rinunciare ai piaceri della tavola e, soprattutto per chi soffre di intolleranze alimentari, come la celiachia, le crepes senza glutine sono perfette per veloci spuntini ed una merenda molto golosa e, da preparare in poco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.