Crespelle meringate: ricetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le crespelle meringate sono un dolce a base delle ben note crepes, pietanza ritenuta tipica della cucina francese. Le crespelle ben si prestano a preparazioni dolci e salate. Accompagnate da panna e creme o da salumi e formaggi, sulla tavola faranno sempre una gran bella figura. Nella storia gran successo ha avuto la crepe suzette, considerata per lungo tempo un eccellente dolce di lusso. Con questa versione delle crespelle che qua vi verrà proposta potrete tranquillamente sfidare la fama ingombrante della crepe suzette e stupire i vostri ospiti e il vostro palato. Ecco dunque la ricetta delle crespelle meringate.

26

Occorrente

  • Per le crepes: 250 gr di farina, 4 uova, un cucchiaio di olio, un cucchiaio di zucchero semolato, 500 ml di latte, vanillina/limone, burro q.b.
  • Per la crema pasticcera: 250 gr di latte, 70 gr di zucchero semolato, 3 tuorli, limone/vanillina
  • Per la meringa: gli albumi di 3 uova, 220 gr di zucchero a velo
36

Iniziate dalla preparazione delle crespelle. In una ciotola sbattete con una frusta le uova con lo zucchero. Incorporatevi piano piano la farina, poi il latte e l'olio con gli aromi scelti. Dovrete avere come risultato una pastella piuttosto liquida e senza grumi. Fate riposare per mezzora in frigo. Trascorso questo lasso di tempo, in una crepiera fate sciogliere una noce di burro. Se non possedete una crepiera potete far cuocere le vostre crespelle in una padella antiaderente. Fate attenzione a non bruciare la noce di burro: dovete solo farla sciogliere. Versatevi poi un mestolo di pastella. Distribuitela per bene sulla superficie della crepiera e fate cuocere per qualche minuto per ogni lato.

46

Mettete da parte le crespelle. Prendete ora le fette di ananas sciroppato e le mele già sbucciate. Riducete la frutta in tocchetti. Fate rosolare la frutta e i pinoli con una noce di burro in una padella antiaderente. Sfumate con del cognac o altro liquore a vostro piacimento. Mettete da parte e dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera. Lavorate i tuorli con lo zucchero. Aromatizzate con essenza di limone o vanillina. Sempre mescolando, aggiungete a filo il latte caldo. Fate attenzione: il latte non deve bollire! Mettete quindi la crema sul fuoco, tenendo la fiamma bassa. Continuate a mescolare per qualche minuto finché la crema non si sarà addensata. Dovrete ottenere una crema liscia e profumata ben compatta.

Continua la lettura
56

Disponete ora in delle piccole pirofile da monoporzione o dei piccoli tegamini alcuni cucchiai di crema pasticcera. Appoggiatevi sopra una crespelle e farcitela con la frutta rosolata e un cucchiaio di crema. Ripiegate la crespella in quattro e lasciate da parte un attimo. Preparate ora la meringa. In una planetaria montate a neve ben ferma gli albumi con metà dello zucchero a velo. Aggiungete poi lo zucchero a velo rimanente aiutandovi con una spatola. Mescolate delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi. Ponete il composto appena ottenuto in una sac-à-poche con bocchetta dentellata e create dei grossi ciuffi sopra le crespelle. Ponete ora le crespelle sotto il grill caldo. Vi dovranno restare solo per i pochi minuti necessari affinché la meringa si colori. Togliete dal forno e decorate con qualche fogliolina di menta.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: pere meringate in crostata

Pensate alla croccantezza dolce delle meringhe. Ora pensate all'abbinamento di pere e cioccolata. Avete già l'acquolina in bocca? Bene, allora adorerete questa ricetta! In una sola torta troveremo tutti questi ingredienti. Una base soffice con cioccolato...
Dolci

Ricetta: crespelle con marrons glacès

Oggi vi presentiamo la ricetta delle crespelle con marrons glacès, un dolce dal sapore delicato e relativamente facile da preparare. In effetti la parte più impegnativa consiste nella preparazione delle crespelle, mentre la parte più facile è quella...
Dolci

Ricetta: crespelle di riso al miele

L'Italia è probabilmente uno dei paesi in cui si mangia meglio al mondo: la dieta mediterranea, i prodotti tipici e l'enogastronomia italiana in generale ricevono apprezzamenti da ogni parte del globo. Ciò che è davvero interessante è che ogni zona...
Dolci

Ricetta: crespelle con ricotta e carciofi

La ricetta di crespelle con farcia di “ricotta e carciofi” che voglio proporvi in questa semplicissima guida, risulta essere molto più sana e digeribile, per la presenza dell’olio d’oliva e delle verdure. Buona preparazione! Molte ricette...
Dolci

Crespelle calabresi

Farcite con acciughe, pomodorini, miele o ricotta e presentate sotto diverse forme (allungata per il ripieno all'acciuga o rotonde per quelle ripiene alla ricotta) il modo più tradizionale e semplice per preparare le crespelle è quello con farina, acqua,...
Dolci

Come preparare le crespelle di San Martino

Le crespelle di San Martino sono dei dolcetti di origine siciliana molto apprezzati anche nel resto delle regioni italiane. Esse sono piuttosto facili da preparare e non necessitano di troppi ingredienti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Dolci

Ricetta: le Crêpes con la Nutella

Le crêpes (o crespelle in italiano) sono un piatto tipico francese che può essere gustato sia in versione dolce che salata. Ricordano un po’ le nostre piadine, anche se l’impasto viene preparato in maniera abbastanza diversa. Il metodo di preparazione...
Dolci

Ricetta: fagottini al miele

I fagottini al miele sono dei dolci semplici da preparare, gustosi e genuini; possono essere consumati come colazione, come merenda, oppure è possibile servirli durante un aperitivo, una festa o alla fine di un pranzo o una cena in famiglia o tra amici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.