Crocchette di zucca e formaggio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le crocchette sono una sfiziosità che di solito si prepara a base di patate e sono molto amate dai bambini. Ne esistono tuttavia una miriade di varianti, una delle quali può essere preparata a base di zucca invece che a base di patate. La zucca, infatti, si presta molto bene a sostituire le patate nelle crocchette, poiché è un alimento parimenti dolciastro e morbido. Le crocchette di zucca e formaggio possono essere servite durante una cena con amici in cui avete intenzione di preparare qualcosa di sfizioso e diverso dal solito. Questa ricetta, inoltre, si può preparare quando bisogna servire una cena al buffet ed in generale non al piatto. Vediamo insieme come preparare le crocchette di zucca e formaggio.

26

Occorrente

  • 500 g di zucca
  • 3 cucchiai di farina
  • 250 g di formaggio
  • sale
  • pan grattato
  • 2 uova
  • olio per friggere
36

Preparate la zucca

La prima cosa da fare sarà preparare la zucca. Pulitela e mondatela e poi lessatela in acqua salata. Quando sarà pronta schiacciatela con lo schiacciapatate in un recipiente ed in questo modo eliminerete anche l'acqua residua. Dopo averla schiacciata una prima volta, schiacciatela anche una seconda, così da ottenere una purea di zucca vera e propria. Poiché potrà risultare un po' morbida, unite con la zucca tre cucchiai di farina ed amalgamatela.

46

Preparate gli altri ingredienti

A questo punto potrete preparare gli altri ingredienti per fare le vostre crocchette. Per quanto riguarda la scelta del tipo di formaggio da utilizzare, potrete optare per una scamorza, per un Asiago o per un taleggio; in ogni caso, la scelta migliore è quella di utilizzare un formaggio a pasta dura, poiché già la zucca è molto morbida ed acquosa ed il formaggio deve essere più consistente della stessa. Tagliate il formaggio a cubetti, in un piatto versate il pan grattato ed in un altro piatto rompete le uova e sbattetele con una forchetta.

Continua la lettura
56

Preparate le crocchette e friggetele

Quando tutti gli ingredienti saranno pronti, potrete preparare le vostre crocchette. Preparate un vassoio su cui le adagerete una volta formate ed un piatto con all'interno carta assorbente dove metterle una volta che le avrete fritte. Prendete parte della zucca e schiacciatela in una mano, poi mettete al centro un pezzo di formaggio e chiudetevi intorno la crocchetta con le mani, fino ad ottenere la classica forma allungata della crocchetta. Poi passatela prima nel pan grattato, poi nell'uovo e poi di nuovo nel pan grattato. Seguite lo stesso procedimento per tutte le crocchette. Quando saranno pronte, mettete l'olio di semi per friggere in un pentolino e fatelo scaldare adeguatamente, poi friggete le crocchette. Ponetele sulla carta assorbente quando saranno pronte e ben dorate e servitele ancora calde.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crocchette uova e carote

Le crocchette sono un piatto amato non solo dai bambini ma anche dagli adulti. Ottime come aperitivo goloso o come secondo le crocchette possono essere cucinate in tantissime varianti. In questa ricetta, davvero golosa e semplice, vi insegnerò come cucinare...
Antipasti

Ricetta: crocchette di fagioli e zucchine

La proposta della ricetta che andremo a presentare prevede delle crocchette un po' speciali. Sono delle stuzzicanti crocchette a base di fagioli e zucchine. Ottime come finger food per un aperitivo goloso. Ma anche come piatto unico per chi ama le pietanze...
Antipasti

Come preparare delle crocchette di verdure

Le crocchette di verdure sono una pietanza gustosa e prelibata e vengono generalmente servite come secondo piatto in quanto è particolarmente apprezzato sia dagli adulti che dai bambini. Si tratta di un ripieno croccante e ricco di sapore contenente...
Antipasti

Ricetta: crocchette di riso e patate al forno

Le crocchette di riso e patate sono uno degli alimenti più amati da piccini e non. Possono essere servite come antipasto, contorno o anche come secondo piatto. Con l'aggiunta del riso, la classica crocchetta di patate si trasforma in un piatto unico,...
Antipasti

Come preparare le crocchette di riso ai porcini

Se volete preparare qualcosa di sfizioso da proporre all’ora dell’aperitivo, questa è la ricetta che fa al caso vostro. Le crocchette di riso ai porcini possono essere servite come finger food o antipasto prima di una ricca cena organizzata in famiglia....
Antipasti

Crocchette di cavolfiore e mozzarella

Le crocchette di cavolfiore e mozzarella sono un diversivo rispetto alle classiche crocchette di patate e mozzarella, ma vengono preparate attraverso lo stesso procedimento. Sono quindi abbastanza semplici da preparare, ma richiedono un po' di impegno...
Antipasti

Come preparare le crocchette di baccalà alla salsa di yogurt

La salsa allo yogurt serve da accompagnamento a svariati piatti. È molto fresca, leggera e sfiziosa. Abbastanza versatile in cucina, è ottima per rendere i fritti ancora più saporiti. In questa guida abbineremo la salsa allo yogurt, proprio ad un fritto....
Antipasti

Ricetta: crocchette di patate con acciughe e provola

I grandi primi vengono sempre preceduti da antipasti appetitosi. Spesso, per fare questi deliziosi manicaretti vengono usate le patate. Queste sono degli straordinari tuberi economici e vengono apprezzati per il loro apporto nutritivo. Inoltre, si prestano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.