Croissant di pane al sesamo con composta di cipolle

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Deliziosi e alternativi, i croissant di pane al sesamo sono ideali per arricchire di gusto l'aperitivo, per il brunch della domenica e per un luculliano antipasto. La versione che vi proponiamo nella seguente guida è particolarmente saporita, in quanto mixa la fragranza del pane e del sesamo alla dolcezza della composta di cipolle rosse di Tropea, realizzata con aceto balsamico e zucchero. Un connubio di sapori contrastanti, perfetto per sorprendere i palati sopraffini dei commensali. Scopriamo insieme come prepararli in anticipo.

26

Occorrente

  • 300 gr di pasta da pane
  • 100 gr di semi di sesamo
  • 300 gr di composta di cipolle rosse di Tropea
  • Formaggio grattugiato
  • 1 tuorlo
  • Formaggio tipo pecorino q.b (facoltativo)
  • Pepe rosa in grani
36

Preparazione della composta

Per la realizzazione della composta di cipolle, spellate 3 cipolle rosse di Tropea e tagliatele a fette sottili con un coltello apposito, o con l'aiuto di un mandolino affettaverdure. Disponetele in una padella antiaderente e cuocetele con 125 gr di zucchero bianco semolato e 2 cucchiai di aceto balsamico. Il tempo di cottura previsto è di 45 minuti, a fuoco lento. Per evitare che la composta si attacchi al fondo della padella, mescolate spesso, fino e renderla morbida e cremosa. Una volta pronta, versatela su un piattino, e conservatela in un luogo fresco e asciutto o nel frigorifero. Se ne avanza dalla preparazione dei croissant, consumatela il giorno dopo sui crostini di pane caldo.

46

Formatura della pasta e dei croissant

Per la realizzazione dei croissant di pane al sesamo, preparate l'impasto base con 300 gr di farina, 12 gr di lievito di birra fresco, 9 gr di sale, un filo d'olio extravergine d'oliva (7 ml), e 150 ml di acqua tiepida. Impastate in modo omogeneo tutti gli ingredienti, avendo cura di non amalgamare insieme il sale con il lievito. Lavorate il panetto ottenuto in modo energico a mano, o con l'impastatrice elettrica, per almeno 20 minuti. Quando la pasta sarà elastica e compatta, fatela lievitare in un luogo al riparo dalle correnti d'aria per un'ora. Trascorso questo tempo, stendete bene l'impasto con il mattarello, dandogli una forma rettangolare. Tagliate la pasta a metà, e ricavate dei triangoli da entrambi le strisce di impasto.

Continua la lettura
56

Farcitura e cottura

Distribuite al centro di ogni triangolo un cucchiaino di composta di cipolle rosse. Per esaltare ancora di più il sapore, aggiungete alla farcia un cubetto di formaggio tipo pecorino. Arrotolate i croissant su se stessi, partendo dalla base verso la punta, e curvateli leggermente. Spennellateli con il rosso d'uovo, e subito dopo cospargeteli di semi di sesamo, pepe rosa in grani e formaggio grattugiato. Fateli lievitare ancora per 30 minuti, e, a tempo debito, cuoceteli in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una volta sfornati i croissant, è possibile surgelarli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare dei perfetti croissant salati al prosciutto

I mini rustici di pasta sfoglia rappresentano dei veloci e sfiziosi stuzzichini da accompagnare all'aperitivo o all'antipasto. Qui impareremo, quindi, come preparare dei perfetti croissant salati al prosciutto. Utilizzeremo della pasta sfoglia, preferibilmente...
Antipasti

Ricetta: mini croissant ai gamberoni

Se desiderate proprio offrire ai vostri ospiti degli antipasti sfiziosi ed invitanti e state inoltre cercando una ricetta che vi permetta di crearli, allora quella descritta di seguito fa sicuramente al caso vostro. Si tratta di un antipasto a base di...
Antipasti

3 idee per croissant salati

In questa guida vi mostrerò alcune idee per croissant salati. In cucina i gusti cambiano e anche i sapori hanno le loro mode. Piatti apprezzati ai tempi dei nostri antenati, oggi sarebbero percepiti come assolutamente disgustosi dagli odierni palati....
Antipasti

Come tostare il sesamo

Il sesamo è una pianta erbacea di durata annuale che ha origine dall'oriente, dove è ancora oggi un ingrediente base per molte ricette. Esistono due diverse varietà, che si distingue per il colore dei semi: possono essere bianchi oppure neri. In Sicilia...
Antipasti

Come preparare le barchette di melanzane al sesamo

Conoscete l'origine del nome melanzana? Anticamente, a causa della somiglianza della sua varietà tonda con la mela e del suo gusto sgradevole se non cotta, venne definita appunto "mela insana".In verità, inoltre, la melanzana contiene una sostanza tossica...
Antipasti

Come preparare i gamberi in pastella al sesamo

I gamberi per le loro caratteristiche nutritive e gustative sono molto spesso alla base di svariate preparazioni culinarie. In particolare i gamberi in pastella al sesamo, ideali da essere inseriti in un buffet e da servire come finger food in una cena...
Antipasti

Ricetta: cipolle alle erbe gratinate

Un modo per completare un menù per una cena estiva è quello di inserire un antipasto gradevole. Si tratta della ricetta di cipolle alle erbe gratinate. Questo piatto si può sostituire al secondo, non sempre gradito nella stagione calda. Oppure, si...
Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate

Preparare un antipasto particolare, facile ed allo stesso tempo economico, non è sempre semplice. Le cipolle gratinate sono un piatto ricco di sapore e di gusto, e richiedono una preparazione molto veloce. Il sapore di questo piatto è adatto ad accompagnare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.