Crostino di patate dolci con formaggio di riso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Organizzare una cena oppure un divertente aperitivo per gli amici può essere sorprendentemente facile, accontentando la golosità di tutti gli invitati a tavola, compresi gli amici ed i familiari che hanno scelto di seguire un'alimentazione vegana. Ecco la ricetta di una pietanza squisita, dal gusto semplice ma spiccato, perfetta per tutti, compresi gli invitati vegani e vegetariani: il crostino di patate dolci con formaggio di riso. Le patate dolci donano al crostino una consistenza morbida e soffice, mentre il formaggio di riso si rivela perfetto per ogni tipologia di dieta grazie alla sua leggerezza dal gusto naturale e salutare.

25

Occorrente

  • 4 patate dolci
  • 1/2 litro di latte
  • 200 grammi di farina integrale
  • sale, pepe, zucchero
  • formaggio di riso vegano
35

Per preparare un delizioso crostino di patate dolci e formaggio di riso, la prima cosa da fare consiste nel lavare accuratamente le patate e, senza sbucciarle, versarle in abbondante acqua bollente e salata per almeno 40 minuti. Le patate lessate, dopo la cottura, possono essere sbucciate e facilmente schiacciate con una forchetta, formando una crema soffice e densa da mescolare con la farina, il latte, un ulteriore pizzico di sale ed un po' di pepe nero. L'impasto ottenuto deve essere privo di grumi e steso con attenzione, utilizzando le mani ed un po' di energia, per formare un disco sottile, all'interno di una grande teglia rotonda oppure quadrata.

45

A questo punto, la preparazione del crostino di patate dolci e formaggio di riso prosegue con la cottura dell'impasto, nel forno preriscaldato a circa 200 gradi, per almeno 20 minuti. Il risultato sarà un disco di pasta croccante dal sapore dolce. Prima di dare inizio alla cottura, può essere una buona idea quella di cospargere l'impasto con un cucchiaio di latte e zucchero, ottenendo un disco di pasta più lucida e dolce. Il disco croccante per il crostino deve riposare e raffreddare per alcuni minuti.

Continua la lettura
55

Quando il crostino alle patate dolci è ormai fresco, non resta che spalmare sulla sua superficie il formaggio di riso dalla consistenza cremosa. Il crostino alle patate dolci con il formaggio di riso può essere, infine, tagliato in tanti spicchi o piccoli tranci, servendo tutte le porzioni all'interno di un grande vassoio, per un gustoso e leggero aperitivo. Una valida alternativa alla classica preparazione del crostino consiste, inoltre, nel cuocere l'impasto alle patate già tagliato in piccoli pezzi oppure trasformandolo in un rotolo ripieno, cuocendo il formaggio di riso assieme all'impasto, per un gusto più deciso e croccante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i crostini con paté di radicchio

La croccantezza dei crostini abbinata alla morbidezza del paté dà origine ad una sensazione piacevole al palato, grazie alla loro consistenza diversa. Il paté di radicchio, preparato singolarmente, ha un sapore abbastanza amarognolo. I crostini con...
Antipasti

Come preparare la crema di spinaci allo zenzero

Impariamo come preparare la crema di spinaci allo zenzero, un contorno sano e sfizioso che fa della versatilità il suo punto forte: ottimo per accompagnare pesce o carni bianche, può arricchire piatti a base di formaggi o patate, ma anche essere semplicemente...
Antipasti

Come fare degli antipasti freschi vegan

La cucina vegana sta spopolando sempre di più al giorno d'oggi. Sono tantissime infatti le persone che decidono di seguire un tipo di alimentazione più sana ed equilibrata, che non comprende il consumo di prodotti di origine animale. Esistono ormai...
Antipasti

3 antipasti con il melone

Il melone è un frutto ricco di vitamina a, b e c, soprattutto nella stagione estiva ci rinfresca, grazie alla sua alta percentuale di acqua, circa il 95%. Offre anche dei benefici per la salute, come la prevenzione del cancro, poiché è ricco di carotenoidi,...
Antipasti

Come caramellare le cipolle

Le cipolle caramellate possono essere presentate come un antipasto sfizioso o anche come un contorno prelibato. Si tratta essenzialmente di un piatto di facile preparazione e piuttosto salutare, poiché la cipolla ha diverse proprietà benefiche, tra...
Pizze e Focacce

Come preparare i crostini da zuppa

Per rendere perfetta una cremosa zuppa di legumi possiamo utilizzare dei croccanti crostini di pane: essi si possono servire per accompagnare dei golosi passati di verdure oppure per arricchire delle zuppe di crostacei. La loro preparazione è abbastanza...
Antipasti

Come preparare i crostini di polenta

La polenta è un alimento abbastanza diffuso nell'Italia del nord. I crostini di polenta sono un antipasto davvero molto stuzzicante; essi possono essere realizzati con differenti varianti, a seconda del proprio gusto e fantasia. Leggendo questo tutorial...
Antipasti

5 metodi veloci per cucinare i broccoli

I broccoli sono un ortaggio appartenente alla famiglia del cavolo, coltivati per le loro numerose proprietà nutrienti. Le varietà verdi o viola vantano innumerevoli proprietà benefiche e possono essere impiegate con successo in tante ricette. Nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.