Cruditè di verza e ravanelli al formaggio

Tramite: O2O 13/02/2020
Difficoltà: media
16
Introduzione

Se per deliziare il vostro palato o quello degli ospiti intendete preparare un contorno a base di verdura cruda e fresca, ravanelli e formaggio, è importante sapere che l'operazione può avvenire in modo rapido, semplice e con pochi ingredienti. La cruditè di verza e ravanelli al formaggio è infatti una ricetta che come si evince dal nome stesso non necessita di nessuna cottura, e basta soltanto attenersi ad alcuni consigli che troverete elencati nei passi successivi della presente guida.

26
Occorrente
  • Verza 300 gr.
  • Ravanelli 150 gr.
  • Formaggio caprino 150 gr.
  • Pinoli 30 gr.
  • Pistacchi 30 gr.
  • Semi di zucca 20 gr.
36

Tagliare il formaggio di capra a cubetti

Per preparare la crudité a base di verza e ravanelli al formaggio per prima cosa schiacciate in un mortaio e con l'apposito pestello una buona porzione di pinoli, pistacchi e semi di zucca, effettuando l'operazione separatamente e sistemandoli man mano in piatti diversi. A questo punto prendete del formaggio di capra tagliatelo in piccoli cubetti, e dopo averli leggermente unti con dell'olio, li fate rotolare nelle tre granelle precedentemente mese da parte.

46

Lavare gli ortaggi

Una volta completata la preparazione del formaggio, potete dedicarvi agli ortaggi che intendete creare. In tal caso lavateli accuratamente iniziando con un mezzo peperone che poi tagliate a listarelle. La medesima operazione la eseguite anche sui ravanelli eliminando per intero la buccia rossa. Fatto ciò, prendete una decina di foglie di verza lavatele e poi asciugatele in un panno pulito. Successivamente con le stesse create dei piccoli coni, tenendo insieme la punta con dello spago da cucina o con degli stuzzicadenti. A questo punto, riempite i coni di verza con tutte le suddette verdure, intervallando tra uno strato e l'altro i cubetti di formaggio caprino precedentemente rotolati nelle graniglie di pinoli, pistacchi e semi di zucca. Man mano adagiateli su un piatto da portata, e poi completate la cruditè come descritto nel passo conclusivo della presente guida.

Continua la lettura
56

Adagiare dell'altro formaggio sui coni di verza

Il passaggio conclusivo prima di impiattare la cruditè di verza e ravanelli al foraggio, consiste nell'adagiare sull'estremità dei coni di verza altri cubetti di formaggio caprino in precedenza messi da parte e sempre con la graniglia ad essi attaccata. A questo punto il vostro elaborato fresco, non resta che servirlo in tavola come contorno a carne o pollo, oppure semplicemente arricchendo ogni singolo piatto con altri tipi di formaggi dolci e piccanti e con affettati misti come ad esempio il salame napoletano, quello piccante calabrese, il milanese e anche prosciutto crudo o speck.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: sformato di cavolo verza

La verza è un'insalata appartenente alla famiglia del cavolo, simile all'iceberg, ma presenta le foglie più dure. Questo tipo di insalata va infatti cotta a dovere e permette di creare deliziosi piatti da portare a tavola. Si possono preparare involtini...
Antipasti

Come preparare uno sformato di verza e patate

Le verdure sono fondamentali per il nostro organismo: saziano, sono ricche di vitamine e minerali e grazie all'elevato contenuto in fibre, favoriscono il transito intestinale. In questa guida ci occuperemo della verza, una pianta appartenente alla grande...
Antipasti

5 ricette con il cavolo verza

Il Cavolo Verza è un ortaggio appartenente alla famiglia delle crocifere, proveniente dall'Europa sudoccidentale e dal continente Asiatico. Anche se oggi abbiamo a disposizione il cavolo verza per tutto l'anno, ne consiglio l'uso nei mesi autunnali e...
Antipasti

Come fare la verza all'aceto

In questa guida andrete a vedere come fare la verza all'aceto. La preparazione della verza vi tornerà utile per preparare delle ottime insalate. Perché, come saprete, la verza sostituisce perfettamente la lattuga. Quindi ecco come fare la verza all'aceto...
Antipasti

Come pulire la verza

Se state preparando una bella minestra non può mancare di certo la verza. Poco usata in cucina, la verza è però essenziale in alcune ricette nonché ottima consumata anche da sola. Anche se non ci sono tantissime modalità di impiego, la verza risulta...
Antipasti

Come cucinare la verza viola

Il nostro benessere è a portata di orto! È proprio dagli ortaggi, anche quelli più poveri, che possiamo infatti trarre tutti i nutrienti fondamentali per rimanere in forma e "coccolare" il nostro organismo. Per portare in tavola un vero e proprio elisir...
Antipasti

Ricetta: involtini di verza al prosciutto

In questo contesto vi proponiamo una nuova ricetta, quella con gli involtini di verza di cioccolato, che è possibile preparare con le proprie mani e con tutta la fantasia che si ha a disposizione, in modo del tutto semplice e veloce, ed in maniera completamente...
Antipasti

Come preparare gli involtini di verza con salmone

Il cavolo verza è un ottimo alimento che generalmente viene usato come contorno per la preparazione di saporite minestre. Tuttavia, la cucina italiana sempre alla ricerca di nuove ricette e ha allargato in modo notevole l'utilizzo di questo ortaggio,...