Dolci brasiliani: brigadeiro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I dolci brasiliani chiamati Brigadeiro (o Negrinho) sono delle gustose palline di cioccolato servite durante le feste, specialmente in Brasile e Portogallo. Questo dessert è ottimale per qualunque festività (da San Valentino fino al Carnevale), dove i bambini resteranno molto contenti di poter mangiare questa bontà. I Brigadeiro sono deliziosi, rapidi e semplici da preparare. La loro nascita fu uno sfruttamento di opportunità connesse a quel momento storico. Questo dolci brasiliani furono la fusione dei Brigadeiro inventati dal brigadiere Eduardo Gomes con il latte condensato della Nestlè che nacque in quel periodo (1940). I Negrinho vennero molto adoperati perché costavano poco e potevano rappresentare un buon rifornimento tra il 1946 ed il 1950.

27

Occorrente

  • 1 bustina di cacao in polvere
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 lattina di latte condensato
  • Pirottini
  • Codette di cioccolato o di zucchero
37

Mescolare il latte condensato con il cacao in polvere e cuocere il tutto a fuoco lento

Innanzitutto dovrete prendere una casseruola dal fondo spesso e versarci il contenuto di una lattina di latte condensato della Nestlè. Aggiungete tre grandi cucchiai del cacao in polvere di vostro gradimento. In alternativa, potrete adoperare due tavolette di cioccolato fondente ed un cucchiaio di burro o margarina. Posizionate il tutto sul fornello, mantenendo una fiamma dolce. Amalgamate con un mestolo di legno, finché la miscela non diventerà abbastanza densa. Per capire qual è il momento di togliere la casseruola dal fornello, passate il cucchiaio di legno sul fondo del contenitore. Il composto che si formerà dovrà suddividersi fino a mostrare l'acciaio.

47

Mettere codette di cioccolato o palline colorate di zucchero in un piattino, creare i Brigadeiro e servirli in pirottini

Successivamente dovrete collocare la miscela all'interno del frigorifero e lasciarla raffreddare. Questa dovrà risultare facilmente lavorabile, dunque non lasciatela troppo nel frigo. In caso contrario, la miscela si indurirà e la sua lavorazione diventerà troppo complicata. Sistemate le codette di cioccolato o palline colorate di zucchero dentro un piattino. Prendete il composto che nel frattempo sarà diventato freddo. Realizzate delle palline con le mani bagnate o imburrate per non far attaccare la cioccolata alle mani. Fate rotolare ogni pallina nelle codette di cioccolato, fino a ricoprirle del tutto. Servite i Brigadeiro mettendoli nei pirottini da appoggiare sopra un piatto di portata.

Continua la lettura
57

La variante Beijinho con il cocco grattugiato

I Brigadeiro possiedono anche una variante denominata Beijinho, che in portoghese vuol dire "bacino". Nella preparazione di questa variazione si dovranno aggiungere tre cucchiai di cocco grattugiato al latte condensato, in sostituzione del cacao in polvere. Il procedimento della cottura e del raffreddamento non cambia. I Beijinho vanno comunque fatti rotolare in ulteriore cocco grattugiato e si possono decorare eventualmente con un chiodo di garofano. Non mi resta che augurarvi buon appetito!!!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la cottura dei Brigadeiro, non tenete una fiamma alta.
  • Lasciate il composto nel frigorifero soltanto per il raffreddamento.
  • Potete sostituire il cacao in polvere con il cocco grattugiato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Le principali tecniche di decorazione per dolci

Dolci perfettamente curati anche dal punto di vista estetico attraggono maggiormente i palati dei più golosi. Esistono diverse tecniche di decorazione, ognuna adeguata ad una specifica tipologia di dolci. A seconda infatti del dessert, si può decidere...
Dolci

5 dolci senza glutine

Chi l'ha detto che è impossibile realizzare dei dolci senza glutine? È più che possibile. Vi dirò di più i dolci senza glutine sono buonissimi e non hanno nulla da invidiare a quelli tradizionali. Questi dolci nascono per persone celiache. La celiachia...
Dolci

Come sostituire il lievito per dolci

Per far sì che un dolce o un impasto salato raggiunga la giusta consistenza e morbidezza, occorre aggiungere un ingrediente fondamentale: il lievito. Il lievito può essere di birra o per dolci (chimico); il primo, che si trova in commercio fresco o...
Dolci

Come preparare dolci senza lattosio

I dolci sono quella parte del pasto che merita sempre un piccolo spazio di riserva nel nostro stomaco. Anche gli intolleranti al lattosio, però, dovrebbero avere l'opportunità di godersi un buon dessert. Per questo motivo, quando invitiamo qualcuno...
Dolci

Come sostituire il burro con l'olio nei dolci

Non c'è nulla da fare, i dolci sono l'alimento più amato da tutti, ma non fanno proprio bene alla salute, soprattutto se mangiati in quantità abbondante. L'elevato apporto di carboidrati e grassi rendono i dolci pericolosi per la salute delle persone....
Dolci

Come fare i dolci fritti

I dolci fritti sono, senza alcun dubbio, squisiti: il profumo accattivante di graffe, bomboloni, zeppole e frittelle si spande e inebria l'olfatto prima ancora che il palato. Anche la vista è appagata davanti ai piatti ricolmi dei dolci fritti dorati...
Dolci

3 dolci con le carote

Cucinare è, di sicuro, un qualcosa di bello ed elettrizzante. Inoltre, per chi ama i dolci, notevoli risultano essere i vari dessert che si possono realizzare sempre utilizzando una buona dose di impegno ed, in modo particolare, di creatività. Ciò...
Dolci

5 dolci con farina di riso

Un modo per fare dei dolci diversi dal solito è quello di utilizzare farine particolari. Ne esistono tante, ma ognuna di esse contiene qualità differenti. Una delle più adoperate è la farina di riso. Questa è un tipo di farina che non contiene glutine....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.