Errori da evitare durante la preparazione del pan di spagna

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Pan di Spagna, con il suo gusto semplice e delicato, ci accompagna sin dall'infanzia. Farcito o decorato, il Pan di Spagna è il protagonista di moltissime preparazioni dolciarie. Prepararlo è molto semplice, eppure bastano delle piccole sviste per rovinare il suo risultato finale. Per riuscire a sfornare un Pan di Spagna a regola d'arte, ci basterà seguire delle semplici regole d'oro. Scopriamo allora insieme, gli errori da evitare durante la preparazione del Pan di Spagna.

26

Usare il lievito nell'impasto

Nella preparazione del Pan di Spagna, non dobbiamo assolutamente impiegare il lievito. La crescita del Pan di Spagna infatti, non è assolutamente determinata dal lievito. A renderlo soffice e morbido ci penseremo noi, attraverso la giusta lavorazione delle uova. Il vero segreto infatti, consiste nella giusta lavorazione degli albumi e dei tuorli. In questo modo, andremo a incorporare moltissima aria nel momento della lavorazione.

36

Lavorare poco e male i tuorli

Dopo aver diviso i tuorli dagli albumi, possiamo iniziare a lavorarli separatamente. Lavorare bene sia il tuorlo che l'albume ci permetterà di ottenere un ottimo risultato. Sbattiamo velocemente i tuorli con metà dello zucchero. Continuiamo fin quando non otteniamo un composto giallo chiaro, spumoso e soffice. Ricordiamo che questo passaggio è molto importante e non va sbagliato. Più il composto risulterà spumoso, migliore sarà il nostro Pan di Spagna!

Continua la lettura
46

Montare poco gli albumi

Ora è il turno degli albumi. Lavoriamoli energicamente per renderli gonfi e spumosi. Evitiamo di commettere l'errore di utilizzare uova fredde di figorifero. Questo potrebbe compromettere la riuscita finale. Assicuriamoci quindi, che siano sempre a temperatura ambiente. In questo modo, il nostro composto acquisirà maggiore volume e stabilità. Le uova molto fredde infatti, sono molto più difficili da montare e inglobano molto meno l'aria.

56

Unire i composti frettolosamente

Quando andremo ad unire i due composti, cerchiamo di farlo con molta delicatezza. Il rischio di "sgonfiare" il preparato è molto alto. Nel momento in cui andremo ad inserire la farina, cerchiamo di procedere inglobandola molto delicatamente. Nel mescolare, manteniamo un movimento rotatorio dal basso verso l'alto.

66

Utilizzare farine ricche di glutine

Anche la scelta della farina è molto importante. Utilizzare farine povere di glutine, quindi una 00, ci aiuterà ad ottenere un impasto elastico ma non morbido. È possibile poi unire alla farina, della maizena o della fecola di patate. Andremo così ad abbassare la forza della farina, rendendo il risultato finale molto più soffice e spumoso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Pan di spagna alla menta con copertura fondente

Il pan di spagna è uno degli impasti base della pasticceria italiana. Della ricetta originale esistono numerose varianti, che prevedono ingredienti differenti a seconda della torta finale. La presenza della menta dona al pan di spagna un aroma intenso...
Dolci

Come farcire un pan di spagna al cioccolato

Il pan di spagna è un classico della pasticceria. È anche uno dei primi dolci che impariamo a realizzare, allorché iniziamo a mettere in atto le nostre velleità di cuoco. Infatti il pan di spagna ha una preparazione piuttosto semplice, ma di grande...
Dolci

Come preparare il pan di spagna al limone

Il Pan di Spagna è una delle torte che si adatta a qualsiasi farcitura. Inoltre, viene considerato la migliore base per creare qualsiasi genere di dolce. La sua consistenza è morbida e leggermente compatta. Quest'ultima caratteristica è fondamentale...
Dolci

Idee per farcire il pan di spagna

Tutti amano il classico pan di Spagna, tradizionalmente ricco di fragole, con marmellata di lamponi e panna montata o ancora con crema al burro, anche se a volte ci piace farcirlo in tanti altri modi e soprattutto innovativi. A tale proposito ecco una...
Dolci

Come preparare il Pan di Spagna al cacao

Questa delizia culinaria venne inventata da un pasticcere italiano, Giovanni Battista Cabona, nella seconda metà del millesettecento. Il Pan di Spagna al cacao è una delle tantissime varianti del tradizionale Pan di Spagna, ideale per preparare torte...
Dolci

Come inzuppare il pan di spagna

La preparazione per il pan di spagna è operazione piuttosto semplice e che richiede solo poche, particolari accortezze. Il segreto è quello di ottenere una base morbida e spugnosa, che serve solitamente per contenere e risaltare la farcitura che si...
Dolci

Come utilizzare gli avanzi del pan di Spagna

Il Pan di Spagna generalmente è la base che viene preparata per le torte che successivamente saranno condite a seconda dei gusti, con crema di ricotta, crema gialla, nutella, ecc. Tuttavia, durante la cottura potrebbe capitare che un mal funzionamento...
Dolci

Come preparare un pan di spagna vegano

Il pan di spagna vegano risulta adeguato non soltanto per chi ha deciso di adottare uno stile di vita che rinuncia al cibo di provenienza animale, ma anche per i celiachi. Essendo privo di glutine, il pan di spagna vegano è appropriato per le forme di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.