Fagottini di patata con prosciutto e formaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nella buona cucina italiana, di ricette per deliziare i vari palati, sono davvero tante, così come le categorie a cui si può fare riferimento. Molte volte capita che adoperando pochi ingredienti può venire fuori qualcosa di veramente gustoso e che vale la pena assaggiare almeno una volta nella vita. Nella guida che abbiamo deciso di proporvi, spiegheremo la ricetta culinaria che riguarda i fagottini di patata con prosciutto e formaggio, essi sono semplici da preparare ed una vera delizia da mangiare. Andando a leggere i pochi passaggi qui di seguito capirete quanto sia semplice la loro preparazione e non vedrete l'ora di mettervi all'opera ed assaporare, sia voi che i vostri commensali questa delizia culinaria.

25

Occorrente

  • 2 uova
  • 600 gr di patate
  • 60 gr di mozzarella
  • wurstel
  • 50 gr di parmigiano reggiano
  • 150 gr di farina
  • pangrattato
  • fontina a pezzi
  • olio di semi
35

Il primo passaggio della preparazione di questi fagottini di patate con ripieno di formaggio, avviene con la lessatura della patate per poi sbucciarle ed inserirle in una ciotola. Subito dopo si passerà a schiacciarle adoperando una forchetta, ciò che ne verrà fuori dovrà essere unito agli altri ingredienti, aggiungendoci anche il pepe ed il sale nelle giuste proporzioni.

45

Si continuerà mescolando il tutto con un cucchiaio di legno per poi mettere l'impasto su di una spianatoia e aggiungendo della farina se serve, si darà il via all'impastatura fino a quando non viene fuori un panetto morbido che non si attacca alle dita. Con il mattarello poi l'impasto sarà disteso, si andranno a formare dei dischi o altre forme a scelta della persona che è al lavoro in questo momento, su ognuno di essi andrà poi messo sia il prosciutto cotto che la mozzarella, all'occorrenza può andare bene anche la fontina ed i wurstel. Il tutto dovrà comunque essere coperto da un altro disco, ricordando però di schiacciare ai bordi.

Continua la lettura
55

Il passaggio successivo prevede l'impanatura, così andranno sbattute le uova con pepe e sale, al suo interno poi ci finirà il fagottino creato in precedenza, che a sua volta poi verrà impanato dal pangrattato. Si procederà poi alla frittura di questi fagottini avendo una buona dose di olio di semi, non si dovrà mai dimenticare però di girarli in maniera alquanto frequente, onde evitare qualche bruciatura di troppo. Ci si accorgerà che sono pronti quando avranno raggiunto la giusta doratura e si saranno ben gonfiati, a quel punto andranno tolti dalla frittura e messi su della carta assorbente, si conclude il tutto andandoli a servire che sono ancora caldi. C'è da dire però che anche se mangiati freddi, la loro squisitezza non perderà valore, quindi anche in questo modo sono tutti da gustare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i fagottini con scamorza e prosciutto

Quando si è alla ricerca di qualche ricetta sfiziosa da preparare da consumare sia a tavola in famiglia che quando c'è la presenza di qualche ospite viene in mente di dare spazio alla fantasia. Per questo motivo vogliamo proporre di seguito il procedimento...
Antipasti

Come preparare i fagottini di pollo e cavolfiore al formaggio

In questa nuova guida, che abbiamo deciso di proporre, vogliamo preparare insieme a voi, un nuovo piatto, che sia in grado di unire insieme il sapore ed il gusto, della carne e della verdura.Nello specifico cercheremo di imparare come preparare i famosi...
Antipasti

Soufflé di prosciutto cotto e formaggio

Il soufflé di prosciutto cotto e formaggio è una delle classiche pietanze francesi. Non è difficile da realizzare, ma la sua cottura richiede molta attenzione. Un piccolo sbalzo di temperatura infatti può rovinare tutto il lavoro svolto. Le varianti...
Antipasti

Ricetta: omelette con prosciutto e formaggio

L'omelette di prosciutto e formaggio è una pietanza veloce e sana da gustare sia come secondo che come piatto unico. Può essere servita calda oppure fredda, anche se nella prima versione è sicuramente migliore in quanto il formaggio è sciolto e filante....
Antipasti

Ricetta: tramezzini di carne con prosciutto e formaggio

Ricetta davvero deliziosa è quella di preparare della carne farcita, una soluzione ottima soprattutto per i bambini che non vogliono mangiarla. I tramezzini di carne non sono altro che dell' ottima carne macinata che viene ben condita e successivamente...
Antipasti

Ricetta: torta di patate con prosciutto e formaggio

Una ricetta adatta a qualunque occasione ed a qualunque stagione è la torta di patate con prosciutto e formaggio. È una ricetta molto semplice da preparare e che di sicuro piacerà soprattutto ai bambini, che di solito vanno ghiotti per le patate. L'unico...
Antipasti

Come preparare gli scones alla patata americana

Se decidiamo di preparare qualcosa di particolare per stupire i nostri ospiti, possiamo realizzare gli scones ossia dei panini che possono essere farciti sia con salumi e formaggi che con crema o cioccolata. In genere si preparano con la patata americana,...
Antipasti

Come cucinare la patata dolce

La patata dolce chiamata anche americana è diversa dalla patata classica comune. Infatti è di colore arancio e di sapore è dolciastra e farinosa, più ricca di potassio rispetto alla classica patata, è decisamente diversa anche nella forma (questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.