Fagottini ripieni di mortadella e stracchino: 5 passi per realizzarli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cucina non è fatta solamente di preparazioni impegnative ed elaborate, ma anche di piccole e stuzzicanti idee! Per un aperitivo sfizioso e originale, perché non provare allora una ricetta facilissima e golosa? Pochi ingredienti e tanto gusto, per un finger food davvero molto interessante. Andiamo allora a scoprire insieme come preparare i fagottini ripieni di mortadella e stracchino.

26

Prepariamo il ripieno

Il primo step per preparare i nostro golosi fagottini ripieni di mortadella e stracchino, è quello di preparare il ripieno. Prendiamo 70 g di mortadella con pistacchi, e disponiamola su un tagliere. Procediamo quindi andando a tritarla finemente.

36

Lavoriamo la sfoglia

Mettiamo quindi da parte la nostra mortadella sminuzzata e andiamo ad occuparci della pasta sfoglia. Possiamo tranquillamente acquistarne un rotolo già pronto. Procediamo andando ad appiattirla ulteriormente, per farlo aiutiamoci con un mattarello. Andiamo quindi a realizzare quattro strisce di pasta. Tagliamo ulteriormente le strisce, realizzando dei rettangoli.

Continua la lettura
46

Farciamo i rettangoli di pasta

A questo punto siamo pronte per iniziare a farcire i rettangoli di pasta sfoglia. Andiamo quindi a riprendere la nostra mortadella e sistemiamola in una ciotola. Andiamo ad incorporare anche 150 g di stracchino fresco e lavoriamo con un cucchiaio di legno gli ingredienti per amalgamarli. Aiutandoci ora con un cucchiaino, andiamo a disporre una piccola noce di composto al centro di ogni rettangolo di pasta sfoglia.

56

Chiudiamo i fagottini

Una volta farciti, andiamo a chiudere i nostri rettangoli di pasta sfoglia, realizzando così i nostri fagottini. Per farlo andiamo a spennellare i bordi dei rettangoli di sfoglia, con del tuorlo d'uovo leggermente sbattuto. Andiamo quindi a chiuderli, formando dei triangolini, esercitiamo una leggera pressione per facilitare la chiusura perfetta. Andiamo a spennellare anche il centro dei nostri fagottini e spolveriamoli con della croccante granella di pistacchio.

66

Inforniamo e cuociamo

L'ultimo passaggio per preparare i nostri sfiziosi fagottini ripieni di mortadella e stracchino è quello ovviamente di cuocerli! Foderiamo una teglia con della carta da forno e andiamo a disporre i fagottini, assicurandoci di non attaccarli troppo tra loro. Andiamo quindi ad infornare, in forno già preriscaldato, e cuociamoli per quindici minuti circa a 18°C. A cottura ultimata, sforniamo i nostri fagottini e sistemiamoli su un piatto da portata. Possiamo gustarli tiepidi o anche freddi, saranno comunque golosissimi in entrambi i casi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: fagottini di pasta fillo ripieni al tonno

I fagottini di pasta fillo ripieni al tonno sono una ricetta molto facile e veloce da preparare. Possono essere serviti come antipasto per un pranzo o una cena con amici, come accompagnamento ad un aperitivo o come parte di un classico buffet. I fagottini...
Antipasti

Ricetta: fagottini ripieni di carciofi e ricotta

In cucina non si è mai a corto di idee. La ricetta che troverete di seguito può essere un ottimo antipasto/aperitivo oppure può essere sicuramente la portata di un menù particolare. Con i fagottini ripieni di carciofi e ricotta sicuramente farete...
Antipasti

Ricetta: involtini di mortadella ripieni di uovo e uvetta

La carne è uno degli ingredienti migliori per preparare ottimi secondi piatti adatti a tutte le occasioni. Soprattutto se si tratta dei famosi involtini, possiamo ideare tantissime ricette semplicemente adoperando un qualunque tipo di carne, da quella...
Antipasti

Fagottini di pasta fillo ripieni di ricotta e pomodorini secchi

Tante volte può capitare di invitare gli amici a cena e non sapere cosa preparare. Si può optare sui soliti piatti, che anche se buoni sono comunque un po' scontati, oppure si può ripiegare su qualcosa di sfizioso che soddisfi gli ospiti e li stupisca...
Antipasti

Come preparare i fagottini di fillo alle zucchine con zafferano

Per un aperitivo dai sentori orientali, lasciamoci ispirare dalla croccante fragranza dei fagottini di fillo ripieni alle zucchine con zafferano. Una preparazione semplicissima e veloce, ma capace di stuzzicare anche il palato più esigente. Perfetti...
Antipasti

Fagottini di pasta fillo con crema di zucca e merluzzo

Quando si deve preparare una cena o un pranzo speciale tutto deve essere particolare e ricercato. Alcuni piatti per realizzarli richiedono una maggiore elaborazione rispetto ad altri. Un esempio sono le paste che servono per contenere i ripieni, ad esempio...
Antipasti

Come fare i fagottini di bresaola con caprino

I fagottini sono un delizioso panino di pasta che viene farcito con qualsiasi ingrediente. Di forma quadrata o rettangolare la sua consistenza è piuttosto morbida ed ovale superiormente, in quanto i quattro lembi si vanno a chiudere verso il centro a...
Antipasti

Come preparare i crostoni con stracchino e salsiccia

Per iniziare un ottimo pranzo o cena, serve un antipasto diverso dal solito. I crostoni con stracchino e salsiccia, sono un abbinamento incredibilmente gustoso. Questa buonissima ricetta è presente di solito nel menù delle trattorie toscane. La sua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.