Farfalle con olive e guanciale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le farfalle con olive e guanciale sono un primo gustoso molto semplice e veloce da preparare.
Occorrono solo pochi ingredienti, la preparazione è rapida ed il risultato è garantito!
Nel tempo in cui cuoce la pasta potete preparare il condimento; per questa ragione è un'ottima alternativa a piatti più laboriosi quando siete di fretta o dovete tornare a lavoro!

26

Occorrente

  • 360 g farfalle
  • 80 g guanciale
  • 80 g olive nere
  • 1 cipolla piccola o 1 scalogno
  • 400 g salsa di pomodoro
  • olio EVO, sale, pepe
  • pecorino (o parmigiano)
36

Considerando che gli ingredienti necessari sono davvero pochi, vi consiglio vivamente di non cadere nella tentazione di acquistare la pancetta dolce già in cubetti ma di chiedere, al salumiere di fiducia o in un supermercato, una bella fetta di guanciale.
Non solo è più saporito e probabilmente con meno conservanti della pancetta a cubetti, è anche più economico!

46

Per quanto riguarda le olive, siete ovviamente liberi di scegliere la varietà che preferite, ma per le farfalle con olive e guanciale io preferisco quelle nere, più dolci e più delicate, perché trovo che si sposino meglio con gli altri ingredienti.
Anche in questo caso, se potete, evitate di comprare quelle già confezionate e denocciolate e compratene una manciata fresca nel reparto gastronomia di un qualunque supermercato.

Continua la lettura
56

Adesso che abbiamo i nostri preziosi ingredienti, possiamo passare alla preparazione delle farfalle con olive e guanciale.
Preparate una pentola con abbondante acqua ed accendete il fornello: nel tempo in cui l'acqua e la pasta saranno pronte, ci occuperemo della salsa.
Tritate la cipolla (o uno scalogno, per un sapore ancora più delicato) e fatela dorare per due minuti in una padella con un filo d'olio EVO.
Non è necessario molto olio poiché il guanciale tirerà fuori del grasso durante la cottura.
Tagliate a listarelle la fetta di guanciale e fatela insaporire qualche minuto con la cipolla.
Tagliate anche le olive, a metà o a rondelle e fate insaporire con la cipolla ed il guanciale.
Infine aggiungete la salsa di pomodoro e lasciate cuocere, a fuoco dolce, per circa 15 minuti.
Aggiustate con sale, pepe e peperoncino (se gradite il piccante!).

66

Quando l'acqua bolle aggiungete il sale e buttate le farfalle a cuocere.
Quando le farfalle sono pronte, condite con la salsa e con abbondante parmigiano o pecorino, secondo il vostro gusto.
Se preferite una consistenza ancora più cremosa per la salsa, potrete aggiungere due cucchiai di panna da cucina, ma senza farla cuocere troppo.
Aggiungetela quando la salsa è quasi pronta, due, tre minuti prima di spegnerla.
In ogni caso, servite le farfalle con olive e guanciale ancora fumanti in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pici con guanciale e asparagi

I "pici" sono un formato di pasta antichissimo e strettamente legato al territorio toscano, specialmente al Senese e al grossetano anche se la loro origine pare essere etrusca. Se leggerai la seguente guida ti indicherò la ricetta dei "pici con guanciale...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con fave e guanciale

Con l'arrivo delle temperature miti, è possibile gustare spesso delle fave fresche. Le fave fresche, possono essere preparate in svariati modi. Possono infatti essere cotte insieme a dei piselli, a dei carciofi o possono essere anche inserite all'interno...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri guanciale e pecorino

Se volete presentare in tavola un primo piatto molto sostanzioso durante il periodo invernale, ecco a voi i gustosi paccheri con guanciale e pecorino. Si tratta di un primo piatto molto amato da chi preferisce gustare una pasta molto consistente e che...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con zucca e guanciale

Ormai il risotto nelle cucine italiane non manca mai. Ed è proprio per questo motivo che in questa guida vi spiego come prepararlo. In particolare ecco come preparare il risotto con zucca e guanciale. Un primo piatto che al solo pensiero fa venire l'acquolina...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti agli asparagi, guanciale e pecorino

Preparare un primo veloce e gustoso è semplice, basta conoscere le ricette giuste. Esistono numerose varianti da presentare, magari da fare in poco tempo per qualche evento improvviso. In questa guida vedremo come unire il sapore degli asparagi insieme...
Primi Piatti

Linguine con pesto di piselli e guanciale

Siete alla ricerca di un gustoso primo piatto? Bene, siete nel posto giusto! Oggi vogliamo presentarvi una ricetta davvero interessante, saporita e, soprattutto, molto semplice da fare! In questo modo, non solo la ricetta sarà realizzabile anche dai...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al gorgonzola e guanciale

L'italia è il paese dei primi piatti. Basti pensare alla pasta al ragù, alla carbonara, all'amatriciana ed a tante altre ricette tipiche del Belpaese. Ma spingendosi oltre con l'immaginazione, si possono creare tanti altri primi piatti seguendo semplicemente...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di zucca al guanciale croccante

Le temperature che troviamo d'inverno, contribuiscono a farci apprezzare cibi ben caldi, quali minestre, vellutate passati di verdura e zuppe. Anche se le abbiamo a disposizione per tutto l'anno, il momento migliore per gustare la zucca rimane senza ombra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.