Farina di castagne: come fare una pizza glutenfree

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Negli ultimi anni le persone affette da celiachia sono aumentate notevolmente rispetto agli anni precedenti, ed è per questo, che bisogna pensare anche a qualche ricetta per gli intolleranti al glutine. Tra le varie ricette più sfiziose da poter preparare in casa senza l'utilizzo della farina di grano, c'è da considerare tra i primi posti un'ottima pizza. Potete infatti realizzare una pizza glutenfree, senza l'utilizzo della farina comune, ma utilizzando semplicemente della farina di castagne. Se volete scoprire come fare una pizza gustosa e fragrante senza glutine, leggete i passaggi seguenti.

27

Occorrente

  • 400 ml di acqua, 300 gli farina di castagne, 300 gli manitoba, 3 cucchiai di olio d'olio d'oliva, 15 g di sale, 15 g di zucchero, 10 g di lievito.
37

La pizza senza glutine è sicuramente differente rispetto alla classica pizza preparata attraverso l'utilizzo della farina di grano o della farina integrale, non solo per l'aspetto, ma naturalmente anche per il colore e per il sapore. La farina di castagne dona alla pizza un sapore molto più dolciastro, differente dalla comune pizza, ma può essere tranquillamente condita con gli ingredienti classici della pizza come: pomodoro, mozzarella, olive e basilico. Iniziate quindi il procedimento procurandovi gli ingredienti necessari e ponetevi su un grande tavolo da lavoro, adatto per impastare la pizza.

47

Inserite all'interno di una ciotola la farina di castagne setacciata e unitela alla farina manitoba. Aggiungete poco per volta anche il lievito, lo zucchero e cominciate a mescolare tutti ingredienti secchi. Aggiungete poco per volta l'acqua tiepida, il sale e continuate a mescolare fino a creare un impasto omogeneo. Lasciate riposare per una mezz'ora l'impasto prima di procedere con la sua lavorazione. Trascorso il tempo necessario, togliete l'impasto dalla ciotola e cominciate a lavorarlo con le mani per ottenere un composto liscio e uniforme.

Continua la lettura
57

Accendete il forno, preriscaldatelo a circa 200 gradi e procedete con la preparazione della teglia che servirà per infornare la vostra pizza. Inserite un foglio di cartaforno sopra la teglia per la pizza e versateci sopra anche un filo d'olio extravergine d'oliva. Stendete la pasta con le mani direttamente sopra la teglia e conditela con del pomodoro fresco fatto in casa e con una parte di mozzarella. Infornate la pizza e lasciatela cuocere per circa un quarto d'ora. Uscite adesso la pizza dal forno e aggiungete il resto della mozzarella rimasta e qualche foglia intera di basilico fresco. Servite la pizza ancora calda e gustatela in compagnia per ogni occasione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Create una pizza anche utilizzando la farina di riso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza usando il cavolfiore al posto della farina

Tutti amano la pizza. In Italia e nel mondo, è uno dei piatti più amati e consumati in qualsiasi momento della giornata, con qualsiasi tipo di condimento. Sfortunatamente, non tutti possono mangiarla. Per via di intolleranze e allergie al glutine, molte...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la farina di riso

L'uso della farina di riso si è diffuso ampiamente in tutta Europa, mentre in Oriente è da sempre considerata come un alimento base della dieta. Con la farina di riso, si possono preparare quasi tutti i piatti, per i quali si utilizzano le altre farine,...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con farina di soia

Se siete intolleranti al grano, volete seguire una dieta ricca di proteine oppure avete difficoltà di digestione e oltretutto siete amanti della pizza, oggi vi propongo un'alternativa alle vostre ricette. Vi spiego come preparare quest'ottimo piatto...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la farina integrale

Una buona quantità di fibre è importante assumerle ma, come possiamo fare se non vogliamo rinunciare ad una buona pizza? Il problema non sorge visto che si può gustare il nettare della cucina italiana, restando fedeli ad una dieta sana ed equilibrata....
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la farina di quinoa

La quinoa è un vegetale dalla cui pianta erbacea si ricavano sia frutti che semi. Appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae ed è tipica dei territori delle Ande del sud America, dove viene coltivata in abbondanza. La quinoa è ricca di amido; proteine;...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza con farina di ceci

La farina di ceci è caratterizzata da una consistenza particolarmente corposa e saporita. Apporta elevati benefici all’organismo perché, oltre ad essere ricca di proteine vegetali, contiene anche ferro, fosforo, calcio e vitamine del gruppo A, B,...
Pizze e Focacce

Come fare una pizza gluten free

Vediamo in questa guida come fare un'ottima pizza gluten free. Oggigiorno esistono tantissimi tipi di pizza, si va dalla tipica pizza "Margherita" alla pizza con la cioccolata per i più golosi amanti dei dolci. Eh già la pizza con il suo strabiliante...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.