Farina di ceci: cos'è e come si utilizza

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I nostri canali televisivi sono invasi da qualche anno da innumerevoli programmi di cucina: gli chef stellati sembrano ormai essere ovunque, pronti a dispensare consigli su quel piatto piuttosto che su quell'ingrediente prelibato. Questo perché da circa un paio di decenni il cibo non è più una semplice necessità, non è solo nutrimento, i piatti vanno assaporati, vanno gustati, la cucina si è trasformata in una vera e propria arte. E grazie a quest'arte e alle sue sperimentazioni, molti prodotti prima sconosciuti sono arrivati sui banchi dei nostri supermercati: uno tra questi è l'ottima farina di ceci, che sarà proprio il tema della seguente guida. Nel breve testo di seguito vi forniremo infatti proprio qualche utile consiglio sulla farina di ceci, scopriremo insieme cos'è e come si utilizza.

27

Occorrente

  • Farina di ceci
37

I ceci fanno parte della famiglia delle Fabaceae e sono dei legumi dalle ottime proprietà nutritive; sia nelle diete vegane e vegetariane, che anche in quelle onnivore, i ceci si utilizzano come buona fonte di proteine; si coltivano da tempi immemori praticamente in tutto il mondo e attualmente sono al terzo posto tra i legumi più coltivati a livello internazionale dopo il fagiolo e la soia. Si consumano direttamente i semi essiccati e dalla loro macinazione si ricava un'ottima farina dagli innumerevoli utilizzi. Se la macinazione avviene a pietra, la farina sarà più pregiata.

47

La farina di ceci contiene diversi minerali come ferro e fosforo ed è ormai una validissima alternativa alla farina di frumento: lo sanno bene gli abitanti della Liguria, dove la specialità locale, la tipica farinata ligure, è totalmente a base di farina di ceci con l'aggiunta di un po' di olio d'oliva, sale e acqua. La Liguria non è l'unica regione ad apprezzare la farina di ceci: anche le classiche panelle siciliane sono realizzate con questa farina. Al di là delle specialità regionali, la farina di ceci si può usare in mille modi in cucina: con essa si possono fare gli gnocchi e anche alcuni tipi di pasta fresca (sempre con l'aggiunta delle uova e altri tipi di farina di grano duro o tenero).

Continua la lettura
57

E che dire dei falafel, le tipiche polpettine mediorientali, ormai diffuse anche in Italia? Ne potete vedere una golosa immagine nella foto accanto: anch'esse sono a base di farina di ceci. Ma la farina di ceci non si utilizza soltanto in cucina: un altro modo di impiego è nei prodotti di cosmetica fai da te; mescolata all'acqua, la farina di ceci è un ottimo shampoo sgrassante e antiforfora, può diventare anche uno scrub per il corpo o una maschera per il viso purificante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre farine biologiche e macinate a pietra: sarà tutto un altro sapore!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 idee per cucinare con la farina di ceci

La farina di ceci è un ingrediente dalla sorprendente versatilità culinaria. Contiene molte proprietà e caratteristiche benefiche per il nostro organismo e la si può utilizzare in tantissime ricette molto gustose. In questa lista vedremo brevemente...
Consigli di Cucina

Macis: cos'è e come si utilizza

Utilizzare alimenti sani e naturali in cucina è un qualcosa di molto bello in particolar modo se volete arricchire e valorizzare i vostri piatti. Tuttavia, tra i vari alimenti naturali che potete utilizzare ce ne sono alcuni molto buoni che spesso non...
Consigli di Cucina

Come fare il seitan di ceci

La farina di ceci è molto apprezzata ed utilizzata da chi segue regolarmente una dieta vegana o vegetariana. Ma non solo, questa particolare farina dal gusto delicato può essere considerata anche come una valida alternativa alla classica farina di grano,...
Consigli di Cucina

5 alternative alla farina

Nonostante sia un prodotto utilizzato da secoli e secoli, con le ultime ricerche fatte in merito è emerso che la farina che usiamo quotidianamente in casa, cioè quella di tipo "00", è quella più povera di elementi nutritivi, come ad esempio sali minerali,...
Consigli di Cucina

Come fare i ceci con il baccalà

Se avete voglia di una ricetta dai sapori autentici e antichi, ma allo stesso tempo nutriente e molto gustosa, allora questa guida potrebbe fare proprio al caso vostro. Nel breve testo di seguito vi proporremo infatti qualche utile consiglio su come fare...
Consigli di Cucina

Come usare la farina di riso

La farina di riso gode di tutte le proprietà nutritive dell'alimento da cui deriva: il riso. Nella cucina orientale viene utilizzata prevalentemente per la preparazione di biscotti secchi, cracker e gallette. Rispetto ad altre tipologie di farina, possiede...
Consigli di Cucina

Zuppa di ceci: 5 ricette diverse

Per riscaldare una fredda sera invernale, perché non lasciarci ispirare dalla croccante dolcezza dei ceci? Piccoli legumi dalle origini antiche, capaci di regalarci una ricca varietà di proprietà benefiche. I ceci sono infatti un'ottima fonte di proteine...
Consigli di Cucina

Come cucinare i ceci precotti

I ceci sono una tipologia di legumi che fanno parte della dieta mediterranea, ampiamente diffusi ed utilizzati in tutto il mondo grazie alle loro proprietà benefiche. La bontà dei ceci fa sì che vengano adoperati in cucina in moltissime ricette differenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.