Fettuccine alla Romana

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Fettuccine alla Romana
15

Introduzione

Se intendiamo preparare della pasta in casa possiamo optare per delle fettuccine all'uovo, da elaborare poi con una ricetta tradizionale definita alla romana. Nello specifico si tratta di usare alcuni ingredienti base, come i fegatini e le rigaglie per fare il sugo. A tale proposito ecco una guida, con la descrizione completa della procedura per preparare le suddette fettuccine alla romana.

25

Occorrente

  • 300 grammi di fegatini e rigaglie, 400 grammi di salsa di pomodoro, 1 cipolla rossa, 3 carote, 1 gambo di sedano, olio q.b. , pepe e sale q.b. , mezzo bicchiere di vino rosso
  • Per le fettuccine 5 uova e mezzo chilo di farina 00
35

Pulire le rigaglie

Innanzitutto tritiamo finemente la cipolla rossa aiutandoci con un tagliere ed un coltello a lama sottile, e lo stesso facciamo con le carote ed il sedano. Per questa ricetta è preferibile scegliere la cipolla rossa perché ha un sapore più dolce rispetto a quella bianca, e quindi viene apprezzata in cucina per dare un gusto delicato al cibo. Fatto ciò, puliamo le rigaglie e le mettiamo in ammollo in acqua ed aceto per lavarle bene. A questo punto le portiamo ad ebollizione per circa ventina minuti, dopodichè le scoliamo usando un colino a trama stretta e le facciamo raffreddare, tagliandole poi in tanti piccoli pezzetti.

45

Preparare l'impasto

Adesso prendiamo un tegame, e versiamo dell'olio extravergine di oliva e lo poniamo sul fuoco. Quando l'olio è caldo aggiungiamo la cipolla tritata insieme ai fegatini ed alle rigaglie, e poi mezzo bicchiere di vino preferibilmente rosso e dopo aver coperto il tegame, lo lasciamo sfumare in modo da far evaporare la parte alcolica. Aggiungiamo poi sale, pepe, carote e sedano tritato, quindi la salsa di pomodoro fresca oppure quella già pronta in un barattolo di vetro. Adesso cuociamo il tutto per circa un'ora a fuoco basso, e mescolando con un cucchiaio di legno in modo che il sugo non si attacchi al fondo. Dopo aver fatto ciò, prepariamo le fettuccine in casa. Mettiamo la farina su di un tavolo e pratichiamo un buco al centro, aggiungendo le uova ed il sale, quindi impastiamo con i palmi delle mani, per ottenere poi un impasto piuttosto compatto. Copriamo con un panno pulito la pasta, e poi la riponiamo nel frigo per circa una mezz'ora.

Continua la lettura
55

Condire le fettuccine

Trascorso tale tempo, la mettiamo sul tavolo con della farina che stenderemo poi con un mattarello, e la lasciamo riposare per un'ora. Tagliamo quindi la pasta in due parti, l'arrotoliamo e con un coltello affilato prepariamo le fettuccine della misura voluta. A questo punto le mettiamo in un vassoio, per essere cotte nell'acqua bollente per pochi minuti. Una volte pronte le scoliamo, e le condiamo con il sugo alla romana, aggiungendo poi su ogni singolo piatto un'abbondante spruzzata di pecorino grattugiato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di salsiccia e tartufo

Le sfogliatelle di fettuccine con ripieno di salsiccia e tartufo sono una ricetta molto particolare, ma allo stesso tempo molto tradizionale, solamente sono poste in maniera diversa rispetto al solito piatto di fettuccine. Appaiono quindi una ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di cernia

L'idea per questo primo piatto è fantastica, oltre che decorativa. Le sfogliatelle sono quelle deliziose paste di tradizione napoletana farcite con crema di ricotta. In questa versione invece assumono un gusto salato, pur mantenendo il loro caratteristico...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con ragù bianco

Tra le ricette classiche che rendono inimitabile la nostra tradizione culinaria, le fettuccine al ragù occupano senza dubbio un posto speciale. La ruvida porosità delle fettuccine, sembra creata ad arte per raccogliere tutto il sapore del ragù cotto...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con salsiccia, zucchine e pomodori secchi

Un piatto molto originale ed allo stesso tempo costituito da elementi molto semplici sono le fettuccine con salsiccia, zucchine e pomodori secchi. Questo piatto è una ricetta abbastanza semplice da preparare, ma non troppo veloce se l'intenzione è quella...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine al tonno

Con l'estate torna il desiderio di preparazioni fresche e stuzzicanti, perfette per mangiare con gusto senza appesantirci! Le fettuccine al tonno sono un primo piatto goloso, semplice da preparare e ideale per un pranzo last minute. Questa ricetta si...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine cremose al crudo

Le fettuccine sono un tipo di pasta originaria del centro-nord Italia, conosciute in tutto il mondo grazie alla cucina emiliana e le sue famosissime fettuccine alla bolognese con il tipico ragù di carne. Si adattano perfettamente a qualsiasi sugo cremoso...
Primi Piatti

Fettuccine di Campofilone con carciofi e pancetta

Un primo piatto tipicamente estivo, molto gustoso e saporito, è quello che vi proporremo in questo articolo, ossia le Fettuccine di Campofilone con carciofi e pancetta. Si tratta di una tipica ricetta marchigiana, un piatto facile da preparare ed apprezzato...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine al pesto di peperoni con acciughe

Mangiare un buon piatto di pasta, spesso può diventare difficoltoso, perché non si ha la più pallida idea di come preparare un condimento sfizioso, ma nello stesso tempo delicato e dal sapore singolare. Per creare un piatto davvero diverso dal classico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.