Filetti di persico in crosta di pane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La cucina è un'arte, oltre ad essere una necessità, è importante variare, per non annoiare il palato e gli ospiti. Oggi vediamo come preparare filetti di persico in crosta di pane. Il pesce è importantissimo e lo si può cucinare in tantissimo modi, poi il persico si adatta ad ogni tipo di accompagnamento. Questo piatto è molto semplice e poco costoso, quel che costa di più è il persico che, comunque, ha un prezzo molto contenuto.
Diamo inizio dunque a questa guida su come fare i filetti di persico in crosta di pane dopo avervi parla in linea di massina su ciò che uscirà alla fine di questa splendida e semplice guida che seguirete.

26

Occorrente

  • 2 rametti prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 100 g pane grattugiato
  • sale
  • pesci persici
  • olio d'oliva
36

Leggiamo la lista degli ingredienti presenti sopra questo passo e procuriamoli tutti, è preferibile che siano tutti freschi (cosa scontata per i pesci un po' meno per il prezzemolo). Più sono freschi più danno sapore e, visto che si tratta di un pasto molto semplice, quel poco che c'è è meglio che sia saporito. La prima cosa da fare è lavare opportunamente i filetti sotto l'acqua corrente.

46

Lavare opportunamente il prezzemolo, scegliere le foglie più verdi e tritarle accuratamente. La quantità può variare tranquillamente in base a quanto piace/non piace. Tritare anche l'aglio, in pezzetti piccolissimi (anche questo può variare o, addirittura, essere eliminato). Tritare il pane se non si ha la mollica dentro.

Continua la lettura
56

Mettere insieme i precedenti tre ingredienti e mischiarli bene così da non creare dei "buchi" tra i vari ingredienti. A piacere è possibile aggiungere scorza di limone grattugiata o qualche spruzzo di esso. Prendere i filetti uno alla volta e premerli sul composto appena fatto, bisogna fare con forza in modo che vengano ricoperti totalmente. Girare la fettina e ripremere. Appoggiarli in una pirofila (che può essere messa in forno e sopportarne le grandi temperature) in cui è stato precedentemente messo un filo d'olio. Se si possiede un oliera spray allora spruzzare sopra un po' di olio d'oliva per dare quel colore dorato accattivante.

66

Accendere il forno ed impostare la temperatura a duecento gradi, mettere il tutto all'interno e attendere 15 minuti circa, il tempo può essere maggiore se si preferiscono più coloriti. Il piatto può essere servito caldo o freddo, il gusto rimane comunque piacevole.  Non vi resta che mettere qualche foglia di basilico attorno ai filetti nel piatto, siccome siamo giunti al termine anche oggi di questa guida sulla cucina e spero che vi siano stati utili questi quattro semplici passi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto ai filetti di Pesce Persico

Se siamo alla ricerca di un piatto molto delicato ma allo stesso tempo molto gusto, da preparare per un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti, sicuramente il risotto è quello che fa al caso nostro. La preparazione di un risotto non è un'operazione...
Pesce

Come preparare il persico alla pancetta

L'estate è alle porte e non c'è niente di più buono che gustare un bel pesce fresco dal profumo inebriante ed insaporito, in maniera soddisfacente, da appagare qualsiasi palato. Il pesce, a seconda della specie e dei modi di preparazione, assume gusti...
Pesce

Come fare il pesce persico alla mugnaia

Il persico è un pesce di acqua dolce originario dell'Europa centro-settentrionale. In Italia la sua presenza è ormai consolidata nei principali laghi lombardi: di Como, Iseo, Garda e Lago Maggiore. È caratteristico per le sue carni bianche e molto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con filetti di pesce persico

Quando si segue una dieta mediterranea, è importante mangiare non solo delle verdure sane e biologiche, ma bisogna inserire e integrare nella dieta anche delle uova fresche, della carne e naturalmente anche il pesce. Il pesce può essere inserito all'interno...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al pesce persico e finocchi

Se siamo degli amanti della cucina, sicuramente ci piacerà assaporare ogni giorno pietanze sempre differenti, ma riuscire a trovare ricette sempre nuove ed accontentare i gusti di tutti non è mai una impresa molto semplice. Grazie ad internet, ogni...
Pesce

Come preparare il pesce persico con porri e patate al curry

Spesso sul banco della pescheria troviamo dei filetti che sembrano molto comodi da preparare. Tuttavia a volte non sappiamo come valorizzarli e rischiamo di rovinarli. Infatti il pesce ha un sapore molto delicato che spesso si finisce per coprire. Con...
Pesce

Come preparare il pesce persico al vapore con porcini e verza

Se siete alla ricerca di un piatto salubre e non troppo calorico, questo gustoso pesce persico al vapore con porcini e verza fa al caso vostro. Si tratta di un secondo piatto particolarmente saporito, perfetto da preparare durante la stagione autunnale....
Pesce

Come preparare il pesce persico con salsa aioli

La salsa aioli è una tipica salsa mediterranea a base d'aglio. Ideale per accompagnare il pesce, in particolar modo alla griglia e al vapore. Uno dei pesci che esalta le caratteristiche di questa salsa è il persico. Il persico è un pesce d'acqua dolce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.