Filetti di platessa con olive, patate e pomodori

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una ricetta a base di pesce è ottima per ogni giorno della settimana ed anche per una cena con gli amici. Inoltre, la preparazione di questa pietanza è consigliata per quelle donne che hanno i minuti contati. Infatti, questa ricetta si può preparare in anticipo e poi riscaldarla in forno per pochi minuti prima di servirla in tavola. È un piatto che ha tutti i componenti essenziali per una sana nutrizione: proteine, carboidrati, vitamine. I filetti di platessa sono consigliati in quanto sono privi di spine e non ci sono scarti. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come preparare i filetti di platessa con olive, patate e pomodori.

27

Occorrente

  • 400 g di filetti di platessa
  • 6/8 patate novelle
  • 1 cipolla grande o due piccole
  • 4/5 pomodori ramati
  • olive taggiasche denocciolate in salamoia
  • olio
  • sale
  • pepe
37

Preparazione degli ingredienti

La cottura di questo gustoso piatto va fatta al forno ed il procedimento da seguire è abbastanza semplice. All'inizio bisogna tagliare tutti gli ingredienti per creare la ricetta. Si pelano le patate e poi si tagliano a fette larghe e spesse di circa mezzo centimetro. Successivamente si tagliano la cipolla a fette sottili ed i pomodori. A questo punto si unge una teglia da forno di medie dimensioni con l'olio; poi, si crea uno strato di patate e si aggiungono sale e pepe. In seguito si mette uno strato di cipolle, uno di pomodori e le olive.

47

Inserimento dei filetti nella teglia

Ora è il momento di lavare i filetti di platessa; si fanno sgocciolare e poi si inseriscono nella teglia di cottura. Successivamente si aggiungono olio, sale e pepe; poi, si posizionano di nuovo gli ingredienti, ma questa volta cambiando l'ordine. Sui filetti di pesce si stende uno strato di cipolle, uno di pomodori ed olive. Adesso si copre il tutto con le patate e si mette ancora un po' di condimento: olio, sale e pepe.

Continua la lettura
57

Distribuzione del condimento

Il condimento deve essere distribuito in maniera equa. È importante prestare molta attenzione nella distribuzione degli ingredienti; in questo modo si può curare anche l'aspetto estetico della pietanza. Per la cottura è opportuno accendere e scaldare il forno portandolo a circa 200° C. Successivamente si inforna la teglia a media altezza e si lascia cuocere per circa 40 minuti.

67

Cottura

Dopo circa 30 minuti è consigliabile controllare la cottura del pesce e delle patate; se queste ultime sono già colorite bisogna coprirle con un foglio di carta d'alluminio, lasciandole ancora nel forno. Il pesce deve essere cotto coperto; così facendo si rende più morbido e saporito. Quando è stata completata la cottura si spegne il forno e si lascia riposare il tutto; ciò serve a far rapprendere il tutto e rendere il piatto più gustoso.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Coprite il pesce e controllate la cottura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come impanare i filetti di platessa

Generalmente, quando si in cucina in casa si preparano per comodità sempre le stesse ricette. Per evitare questa monotonia bisogna prendere in considerazione l'idea di realizzare una ricetta un po' diversa, che deve essere deliziosa e gustosa per sorprendere...
Pesce

Ricetta: filetto di platessa al cartoccio con patate

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che amano creare con noi delle nuove ricette, ad imparare come e cosa fare per realizzare con le nostre mani, grazie alla nostra fantasia, creatività e voglia di fare, un buon piatto di filetto...
Pesce

Filetti di merluzzo in crosta piccante e paté d'olive nere

Per sorprendere il palato dei nostri ospiti con una ricetta sfiziosa, ma light, perché non lasciarci ispirare dai filetti di merluzzo in crosta piccante e paté di olive nere? Una preparazione davvero molto semplice e veloce, ideale anche per una cena...
Pesce

Filetti di sgombro con pomodori secchi: la ricetta

La ricetta dei filetti di sgombro con pomodori secchi è perfetta per chi ama la buona cucina e stare in forma. Gli sgombri sono infatti ricchissimi di Omega 3, i grassi buoni indispensabili per il nostro organismo. La preparazione della ricetta è abbastanza...
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo al pomodoro e olive

In cucina, il merluzzo si presta alla realizzazione di numerose preparazioni: bollito, al forno, gratinato, alla livornese e così via. D'altra parte, è piuttosto noto che di questo pesce non si getta via nulla. Già nel momento della sua pesca, lo si...
Pesce

Ricetta: tonno con olive nere, pomodori e sedano

Il tonno è uno dei pesci più gustosi, molto apprezzato in tante tavole. Si trova fresco nelle pescherie solo in determinati periodi dell'anno, ossia da aprile a maggio. Ma si può acquistare anche in tranci surgelati. Il tonno fresco si consuma in molti...
Pesce

Ricetta: stoccafisso con pomodori, capperi e olive nere

Lo stoccafisso con pomodori, capperi ed olive nere è una ricetta molto popolare e gustosa di origine meridionale e, in particolare napoletana, anche se oggigiorno viene apprezzata in tutta Italia. Si tratta di un piatto semplice e basilare che utilizza...
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo gratinati con patate e rosmarino

I filetti di merluzzo gratinati con patate e rosmarino è un'idea di secondo piatto con contorno non troppo complicato da preparare. In questa guida infatti saranno illustrati i vari passaggi da seguire di volta in volta e la lista degli ingredienti completa....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.