Filetti di spatola ripieni al pomodoro e mollica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il lepidopus caudatus, meglio conosciuto con il nome di spatola, è proprio un pesce d'acqua salata, comunemente servito al ristorante come secondo piatto. Esistono differenti modi per cucinare il pesce, altrettanti per cucinare una spatola. Le ricette che più si conoscono sono gli spaghetti di spatola e zucchine, la spatola a cotoletta e gratinata al forno. In questa guida, però, vi sarà spiegato proprio come realizzare i filetti di spatola ripieni al pomodoro e mollica. Questo piatto offre il massimo risultato con il minimo sforzo ed è molto semplice da cucinare, infatti non richiede particolari doti culinarie. Vediamo insieme come procedere accuratamente, passo dopo passo.

27

Occorrente

  • filetti di spatola
  • pomodoro
  • aglio
  • olio
  • peperoncino
  • mollica
37

Come prima cosa preparate tutti gli ingredienti che vi occorrono al fine della realizzazione di questo piatto. Avendo acquistato la spatola già sfilettata vi verrà più semplice procedere nella ricetta. Iniziate con la preparazione degli involtini. Prendete una padella e versate al suo interno un filo di olio con uno o due spicchi di aglio, che successivamente andrete a togliere. Mettete all'interno della padella un pelato in scatola, o se preferite dei pomodorini tagliati a pezzi, che vi servirà per riempire i vostri involtini.

47

Aspettate che il condimento si cucini, aggiustandolo con sale e peperoncino a vostro piacimento. Una volta che il pomodoro si sarà cotto ed un po' asciugato, mettete all'interno di un piatto della mollica, fresca o secca che sia, anche se naturalmente quella fresca donerebbe al vostro pesce un gusto più fine e raffinato. Aggiungete alla mollica, il pomodoro che avete precedentemente cucinato ed unite ad essi un po' di parmigiano. Dopo aver fatto ciò, mescolate tutto per bene e preparatevi per riempire i vostri filetti di spatola.

Continua la lettura
57

Quello che dovrete fare adesso è prendere una leccarda capiente e spolverarla con un po' di olio. Successivamente a parte prendete un piatto, stendete sopra un filetto di spatola, riempitelo con il condimento preparato, avvolgetelo e fissatelo con uno stuzzicadenti. Disponete quindi i vostri involtini all'interno della leccarda ed infornateli a centottanta gradi per almeno una ventina di minuti. Non appena il vostro involtino sarà cotto, e lo capirete dal fatto che la carne della spatola diverrà bianca, allora il vostro piatto sarà pronto per essere servito. Non vi resta che accompagnarlo con del buon vino bianco. La cena è dunque pronta. Mangiate tutto e buon appetito a tutti voi!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avendo acquistato la spatola già sfilettata vi verrà più semplice procedere nella ricetta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Carciofi ripieni: 10 ricette per tutti i gusti

Se si è amanti dei carciofi e si vogliono utilizzare non solo come contorno, ma come secondo piatto da portar in tavola o, ancor meglio come pietanza unica, si devono assolutamente seguire le dieci ricette qui delineate, utili per preparare gli stessi...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con acciughe e mollica di pane

Gli spaghetticon acciughe e mollica di pane sono un piatto tipicamente meridionale ed appartengono alla cucina tradizionale siciliana. Per preparare la ricetta occorrono pochissimi elementi tutti reperibili in casa. Le acciughe vantano numerose qualità...
Pesce

Involtini di spada a beccafico con zafferano

Se si vuole organizzare un pranzo o una cena e servire piatti a base di pesce, una ricetta originale per stupire gli ospiti consiste nel preparare gli involtini di pesce spada a beccafico con zafferano. Tale piatto trae origine dalla famosa preparazione...
Antipasti

Ricetta: involtini di scarola ripieni

Durante le festività natalizie, trovare la ricetta giusta che soddisfi i palati di ogni commensale non è sempre un'operazione semplice. La tradizione culinaria italiana è ricca di proposte ottime per ogni occasione: una serie di pietanze facilmente...
Pesce

Come fare gli involtini di trota alla crema di prezzemolo

Se avete voglia di un secondo piatto leggero e gustoso a base di pesce, questa ricetta fa per voi! Si tratta degli involtini di trota conditi con crema di prezzemolo. Questo piatto è molto leggero e si prepara facilmente. La trota è un tipo di pesce...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con olive nere e mollica di pane

Gli spaghetti sono uno dei piatti tipici della cucina italiana. Una delle varianti più facili da preparare sono gli spaghetti con le olive nere e mollica di pane, soprattutto grazie ai pochi e semplici ingredienti. Si tratta di un piatto tipico della...
Consigli di Cucina

10 ricette con i funghi porcini

Grazie alla loro consistenza carnosa, al loro sapore dolciastro ed all'odore molto intenso, i funghi porcini sono ideali per la preparazione di menù succulenti, piatti sfiziosi della tradizione e ricette innovative estremamente delicate. Se li avete...
Pizze e Focacce

5 idee per riutilizzare il pane

In cucina, spesso per evitare di mettere in tavola quantità di pietanze o, semplicemente prodotti alimenti non sufficienti a soddisfare l'appetito dei nostri cari ed ospiti, proprio perché temiamo di far cattiva figura, esageriamo a comprare e preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.