Filetto di branzino al brandy su letto di indivia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il filetto di branzino al brandy su letto di indivia risulta essere un valido piatto a base di pesce, indicato per un numero minimo di quattro persone. Ciò che lo rende speciale è l'insalata di letto di invidia, la quale deve essere preparata a parte. Tale specialità può essere consumata in qualsiasi periodo dell'anno, anche se è perfetta durante i mesi estivi. In questa guida, passo dopo passo, ti darò tutte le indicazioni utili su come preparare nel migliore dei modi il filetto di branzino al brandy su letto di indivia. Si tratta di una procedura molto semplice e che non ti richiederà troppe abilità. Ti sarà sufficiente dunque seguire al meglio i passaggi che ti illustrerò sotto.

26

Occorrente

  • arancia, filetti di branzino, olio extravergine d'oliva, sale, pepe, insalata letto d'indivia, farina, olive, brandy
36

Procedi dunque con la preparazione del filetto di brandy, dopo aver radunato tutti gli ingredienti necessari a questa ricetta. Passa dunque i filetti di branzino in un velo di farina. Procurati poi una padella e facci scaldare la giusta quantità d'olio extravergine d'oliva, quindi passa in quest'ultima i filetti di branzino che hai infarinato in precedenza. Rosolali avendo cura di lasciarli appoggiati sul lato della pelle ed evita assolutamente che prendano colore.

46

Ora, versa del succo d'arancia quanto basta, successivamente aggiungi un poco di sale ed un poco di pepe. In seguito aggiungi le olive di Gaeta. Sfuma e poi sposta il pesce al di sopra di un piatto da portata che sia di dimensioni adeguate per poterlo contenere senza problemi. Aggiungi nella padella il brandy ed attendi il tempo necessario affinché quest'ultimo possa caramellarsi al meglio. La salsa che avrai così ottenuto di conseguenza, dovrai versarla ancora ben calda sui filetti di branzino.

Continua la lettura
56

Prima di servire in tavola a tutti quanti i commensali il filetto di branzino a base di brandy, dovrai preparare l'insalata di letto di indivia. È molto rapida e semplice da realizzare e quindi ti ci vorrà pochissimo tempo. Prendi dunque un piatto e, dopo aver lavato l'insalata molto bene sotto l'acqua corrente, mettila nel piatto stesso assieme a dei ravanelli, che laverai anch'essi molto bene in acqua corrente e poi taglierai a pezzettini.

66

Ora, non dovrai fare altro che condire questo tipo di insalata con sale, pepe, olio e quindi il succo di limone. Se vuoi, aggiungi anche un po' di origano. Decora il piatto da portata contenente il filetto di brandy con l'insalata di letto d'indivia. Adesso, potrai comodamente servire questa specialità in tavola a tutti quanti i commensali. Buon appetito a tutti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: filetto di branzino al forno con patate

Il pesce è un alimento molto importante, che andrebbe consumato fino a due o tre volte alla settimana. Molto spesso però esso viene consumato molto più raramente, perché si ritiene che sia troppo impegnativo da preparare. Niente di più errato: basta...
Carne

Ricetta: straccetti di pollo al brandy

Il pollo è un alimento sano e leggero, che spesso scegliamo di mangiare per mantenerci in forma. A causa del suo sapore delicato, e della mancanza di grassi, viene troppo spesso sottovalutato e considerato un cibo senza personalità. Con un po' di fantasia...
Carne

Ricetta: arista di maiale con porcini, brandy e zafferano

Se avete l'intenzione di cuocere della carne di maiale e renderla appetitosa andando però ad eliminare il suo classico retrogusto dolciastro potete andare a scegliere tra molte ricette tra cui l'arista di maiale con porcini, brandy e zafferano. Questo...
Carne

Ricetta: Fagiano al brandy

La cacciagione, in genere, ha metodi di cottura diversi da quelli che siamo avvezzi, ma non per questo servono professionisti cuochi per realizzare una buona ricetta. Tra le carni preferite troviamo il fagiano, pregiato e prelibato. Adatto ad ogni tipo...
Carne

Come preparare il pollo al brandy

La carne di pollo ben si presta alle preparazioni più disparate. Rispetto ad altre tipologie di carni richiede minori tempi di cottura ed è più digeribile. Non a caso è indicata nelle diete dei più piccoli o di coloro che soffrono di intolleranze...
Carne

Come preparare il filetto al pepe verde

Il pepe verde rappresenta una spezia aromatica che al giorno d'oggi non è ancora molto conosciuta. Essa viene utilizzata spesso in cucina per la preparazione di piatti unici ed originali. Il suo sapore intenso infatti conferisce alle pietanze un gusto...
Carne

Ricetta: filetto di manzo al pepe verde

Il filetto è un taglio di carne della zona lombare di animali come i bovini, i suini, le selvaggine o (per analogia), i polli. In particolare, con il termine "manzo", si intende la carne di bovino domestico dell'età di tre/quattro anni, solitamente...
Carne

Ricetta: filetto di lonza in crosta

A volte siamo un po' a corto di idee in cucina, questo inevitabilmente ci porta anche a preparare sempre le medesime ricette. Invece in questi casi occorre dare una piccola ventata di novità al proprio repertorio culinario. Magari si potrebbe prendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.