Fiori di zucchina con ricotta e erba cipollina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete voglia di un piatto che contenga in sé tutto il benefico effetto della fragranza e della freschezza, ecco una ricetta che fa per voi. In questa guida vi insegneremo come preparare dei fiori di zucchina con ricotta ed erba cipollina. Per un piatto dal sapore davvero rustico e originale, impreziosito dal profumo dell'erba cipollina e dalla raffinatezza dei fiori di zucca. Davvero una pietanza che accontenterà tutti i tipi di palato, da quello più semplice a quello più esigente.

26

Occorrente

  • 10 fiori di zucchina, 150 g di ricotta, erba cipollina, sale, pepe, 150 g di farina, 1 uovo, olio per friggere.
36

Per prima cosa procuratevi tutti gli ingredienti e mettetevi subito all'opera. Una decina di fiori di zucca e 150 g di ricotta rappresenteranno senza dubbio le quantità giuste per preparare un piatto con i fiocchi. Dedicatevi innanzitutto alla preparazione di una buona pastella: in una pentolina versate la farina, l'acqua e l'uovo, mescolando il tutto con un apposito utensile in legno o con un frustino. Aggiungete un po' di sale e lasciate riposare il tutto in frigo per circa 20 minuti.

46

Ora sarà il turno del ripieno: mettete a cuocere a fuoco leggero la ricotta, aggiungendo un pizzico di olio extravergine d'oliva. Dopo un paio di minuti, continuando a mescolare il composto, aggiungete anche una spolverata di erba cipollina. Continuate a mescolare per qualche secondo e poi spegnete il fuoco. In alternativa, potreste inserire in un frullatore la ricotta con l'olio e l'erba cipollina e centrifugare il tutto per pochi secondi. Mettete da parte il delizioso e profumatissimo ripieno appena preparato e mettete sul tavolo i fiori di zucchina.

Continua la lettura
56

Ora dedicatevi alla preparazione dei fiori di zucchina: per prima cosa lavateli abbondantemente e privateli del pistillo che c'è al centro. Asciugateli con estrema cura, ad uno ad uno, senza rovinare le foglie. Riempite poi i fiori con il ripieno preparato in precedenza e ripassateli nella pastella appena approntata. Abbiate cura di immergere i fiori per intero nella pastella, senza trascurare alcuna parte. Immergeteli poi nell'olio caldo e girateli di continuo, controllando il loro grado di cottura. Non appena vi accorgete che i fiori avranno formato una leggera doratura di superficie, spegnete il fuoco. Serviteli in un piatto ancora caldi, dopo averli abbondantemente scolati. Davvero un piatto squisito, che può essere usato sia come gustoso antipasto sia come raffinato contorno. Ideale per una cena di classe, senza rinunciare alla caratteristica fragranza di prodotti freschi e genuini.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbiate cura di immergere i fiori per intero nella pastella. Metteteli poi nell'olio caldo e girateli di continuo, controllando il loro grado di cottura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Soufflè al formaggio con erba cipollina

Il soufflè è un piatto tipico e delicato della cucina francese. In questa splendida guida andremo a vedere come preparare dei perfetti soufflè al formaggio con erba cipollina. Essi sono soffici e ricchi di gusto. Sono eccezionali per qualsiasi cosa...
Antipasti

Come preparare il primo sale all’erba cipollina con prosciutto

Per realizzare un antipasto veloce, buono e di tipo casereccio, ma allo stesso tempo un classico che va bene in qualsiasi occasione, occorrono veramente pochissimi ingredienti e solo un po' di fantasia per la preparazione. La ricetta che viene presentata...
Antipasti

Come fare l'omelette di speck e erba cipollina

L'omelette è una ricetta francese a base di uova, da non confondere con la classica frittata italiana. Anche se le due possono sembrare simili, in realtà si differenziano per un particolare sulla preparazione: mentre la frittata tende più ad essere...
Antipasti

Come friggere i fiori di zucchina

I fiori di zucchina fritti sono un piatto estremamente gustoso ed appetitoso. Hanno un gusto delicato ed invitante, ideale sia come contorno, sia come ottimo antipasto. Friggere i fiori di zucchina non è un procedimento particolarmente complesso. Bisogna...
Antipasti

Ricetta: i Fiori di Zucchina ripieni al formaggio

La primavera porta con sé profumi e colori di ogni tipo, anche in cucina. In questa stagione tornano molti ortaggi dai colori e dai sapori accattivanti, che possiamo utilizzare in molte ricette davvero speciali. Tra questi, i fiori di zucchina sono gradevoli...
Antipasti

Fiori di zucchina ripieni e fritti

Quando si pensa alla preparazione di vari contorni da servire in tavola per una cena o per un pranzo sfizioso da preparare per una compagnia di amici, si entra spesso confusione. Tra i vari contorni vari stuzzichini da poter preparare per i propri amici,...
Antipasti

Ricetta: fiori di zucca alla ricotta

In questa ricetta vedremo la preparazione di una vera e propria prelibatezza: i fiori di zucca con farcitura alla ricotta. Si tratta dell'ortaggio della zucchina che viene cucinato quando è ancora in fioritura ed ottimo come secondo piatto e contorno:...
Antipasti

Come preparare i fiori di zuca ripieni di ricotta

I fiori di zucca sono un alimento dal gusto saporito ma, allo stesso tempo, sfizioso e delicato. Solitamente vengono serviti ripieni; le varianti sono molte ma ognuna di queste (formaggio, prosciutto ecc..) è in grado di accontentare anche i palati più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.