Flan di grana con funghi champignon

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il flan di grana con funghi champignon è una ricetta gustosissima, raffinata e veloce da preparare. Possiamo considerare il flan un piatto ideale per quando si hanno ospiti inaspettati a cena. Gli ingredienti sono semplici e facilmente reperibili. Si tratta inoltre di una ricetta apparentemente elaborata, quindi di grande impatto. In realtà sommando il tempo di preparazione e di cottura non andremo oltre i 30 minuti. Il termine "flan" potrebbe disorientarci, ma non è altro che un semplice sformato. Il flan è uno sformato dolce o salato. In questa ricetta tratteremo proprio di quest'ultimo: flan di grana con funghi champignon.

27

Occorrente

  • 20 gr di burro
  • 20 gr di farina tipo 00
  • 200 ml di latte
  • 80 gr di grana
  • 3 tuorli d'uovo
  • 2 albumi d'uovo
  • 4 funghi champignon
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • vino bianco q.b.
37

Procuriamoci tutti gli ingredienti ed iniziamo a cucinare il flan di grana con funghi champignon. Prima di tutto puliamo per bene tutti gli ingredienti che lo richiedono, ad esempio i funghi. A differenza dei funghi porcini, possiamo lavare i champignon direttamente sotto acqua corrente. Prima di lavare i funghi, tagliamo via con un coltello le parti rovinate. Così facendo avremo dei funghi sani e privi di impurità per il flan. Per prima cosa va preparata la besciamella. In alternativa possiamo utilizzare anche quella già pronta. Consideriamo però che per farla in casa ci vuole poco tempo.

47

Allora sciogliamo il burro in un piccolo tegame. Una volta sciolto aggiungiamo, un po' per volta, la farina già setacciata. Mescoliamo continuamente con un mestolo di legno per evitare che la farina si attacchi al fondo. Tostata la farina, versiamo a filo il latte freddo. Continuiamo a mescolare e lasciamo cuocere per qualche minuto. Appena la besciamella diventa densa, togliamola dal fuoco e trasferiamola in una ciotola. Mentre questa raffredda montiamo a neve i tuorli, aggiungendo un pizzico di sale fino. Uniamo il grana alla besciamella, ormai fredda, e amalgamiamo il tutto. Successivamente uniamo i tuorli.

Continua la lettura
57

Incorporiamo anche gli albumi montati. Ricordiamoci di mescolarli insieme al composto procedendo dal basso verso l'alto. Imburriamo le mini cocotte in ceramica e poi riempiamole con il composto del flan. Fermiamoci raggiunti i 3/4 delle cocotte monoporzione. La cottura del flan avviene a vapore. Quindi mettiamo i flan nella vaporiera e cuociamo per almeno 10 minuti. Nel frattempo rosoliamo i funghi champignon, dopo averli affettati. Gettiamoli in padella con olio e aglio. Saliamo i funghi e poi sfumiamo con un po' di vino bianco. Una volta cotto il flan rovesciamolo in un piatto da portata. E adagiamoci sopra i funghi champignon rosolati in padella.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordiamoci di amalgamare gli albumi montanti mescolando dal basso verso l'alto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le patate al forno con funghi e grana

Se volete proporre un avola un contorno davvero delizioso, queste patate al forno con funghi e grana fanno proprio al caso vostro. È il piatto ideale per riscaldare le serate autunnali più fredde. È ottimo da gustare assieme a carni bianche grigliate...
Antipasti

Come preparare gli champignon ripieni al forno

Abbiamo trovato dei piccoli funghi champignon al supermercato e non sappiamo come prepararli. Vorremmo stuzzicare un po' di più la nostra fantasia e stupire i nostri ospiti. La ricetta degli champignon ripieni al forno fa al caso nostro. Possiamo optare...
Antipasti

Come conservare gli champignon

Gli champignon sono funghi molto comuni e reperibili in qualsiasi periodo dell'anno. Quelli disponibili in commercio provengono generalmente da coltivazioni controllate. In natura, si trovano nei prati e nelle immediate vicinanze dei boschi. Si presentano...
Antipasti

Come preparare gli champignon al ginepro

I funghi champignon, spesso chiamati anche prataioli o semplicemente funghi bianchi, sono vegetali che non contengono di clorofilla, quindi non necessitano di luce per crescere. Vengono frequentemente utilizzati in cucina non solo per il costo contenuto...
Antipasti

Ricetta: baci di champignon

Il piatto che generalmente da il via alla danza del nostro palato durante una cena elegante più, o un piacevole pranzo in famiglia sono sicuramente gli antipasti. L'antipasto assume un compito importante nell'economia del menù di una mangiata, ovvero...
Antipasti

Come fare il flan di carciofo

Il flan è una ricetta tradizionale francese, che oggi vede riscontro in tutto il mondo. È un piatto conveniente e si può presentare come piatto unico, oppure come antipasto. Ovviamente, questo dipende dal tipo di farcitura che si adopera. Inoltre,...
Antipasti

Come preparare la crema con champignon e latte

Se amate i sapori delicati, questa crema con champignon e latte fa proprio al caso vostro. Si tratta di una golosa zuppa invernale, ottima da gustare con dei crostini di pane tostato durante le serate autunnali più fredde. E’ molto semplice da realizzare...
Antipasti

Ricetta: flan di topinambur

In questo articolo parleremo di una ricetta a base di topinambur. Con esso infatti possiamo preparare dei fantastici flan, deliziosi da mangiare e abbastanza semplici da cucinare. Ma cos'è il topinambur? Esso è un tubero quasi dimenticato, adatto a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.