Focaccia alla genovese senza glutine

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una delle ricette più gustose e apprezzata da tutti è la focaccia genovese, croccante e saporita, dal gusto intenso e non troppo calorica. Questa ricetta una volta era limitata solo alla Liguria, adesso invece è facile trovarla in molti panifici di tutta Italia e non è difficile farla in casa con le proprie mani. Vi proponiamo, oggi, una versione particolare perché è fatta con una lievitazione lenta e quindi risulta molto soffice. La ricetta che vedremo oggi è quella per i celiaci, che prevede un mix di ingredienti che trovate in vendita nei negozi specializzati per celiaci. Eccovi, quindi la ricetta per preparare la focaccia alla genovese senza glutine. L'unica cosa che vi occorre, oltre agli ingredienti, è di avere tempo a disposizione perché la lievitazione è fondamentale per avere una focaccia buona e cotta al punto giusto.

26

Occorrente

  • 500 gr di mix per pane Glutafin, oppure diversi mix (Schar, Farmo) a seconda dei vostri gusti
  • 400 gr di acqua, 50 gr. di olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaino di zucchero, 15 gr di lievito di birra fresco, 10 gr. di sale.
36

L’impasto è faticoso da lavorare a mano, ma non impossibile. Si consiglia, per velocizzare la preparazione dell'impasto e non stancarvi troppo le braccia, di usare un’impastatrice o un robot da cucina.
La prima fase consiste nell’inserire la parte liquida nell’ impastatrice, quindi inserite l’acqua che potete prendere dal rubinetto della vostra casa o se troppo calcica, meglio acqua minerale naturale o effervescente, metà dell’olio, il lievito di birra e lo zucchero. Fate mescolare bene questi ingredienti finché il lievito non si scioglie completamente. Alla fine quando vi accorgete che è tutto ben amalgamato, unite le diverse miscele di mix per pane per celiachie e aggiungete il sale. Fate lavorare l’impastatrice per almeno 3 minuti in modo che la pasta si unisca bene.

46

La pasta dovrà risultare appiccicosa, morbida ma non liquida. Quando la prenderete si attaccherà alle vostre dita e avrete bisogno di un po' di mix di pane per stenderla perfettamente. Prendete una teglia quadrata e foderatela con carta da forno leggermente inumidita e cosparsa di farina per celiachi. Inserire la pasta nella teglia e stenderla con le mani lasciandola abbastanza spessa. Mettete in un luogo caldo e lasciatela crescere per almeno 3 ore, coprendola con un canovaccio. Quando sarà cresciuta sarà pronta per essere infornata.

Continua la lettura
56

Accendete il forno a 200° e spennellate l’olio sulla superficie della focaccia in maniera molto abbondante. L’olio servirà a mantenere la superficie morbida e a non farla seccare troppo. Se vi piace una versione meno unta, potete dimezzare le dosi di olio, ma sarà menò morbida. Poi potete cospargere la superficie con sale grosso e rosmarino. Dopo 20/30 minuti, la vostra focaccia sarà pronta per essere tagliata e gustata a cena con i vostri amici. Potete, in sostituzione del lievito di birra, usare il lievito madre, in questo caso la lievitazione si protrarrà di 5 ore. Potete servire la focaccia con dei salumi oppure, nel caso non gradiate le carni essiccate, anche con ricotta e formaggi spalmabili oppure anche con verdure grigliate e pomodorini rossi da insalata. In ogni caso la pasta sarà buonissima e friabile. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bucherellate la superficie con una forchetta, prima di infornarla

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia con pomodorini senza glutine

Il glutine è un particolarissima sostanza che si forma mediante l'unione della prolammina e la glutenina, due proteine presenti nei cerali come ad esempio l'orzo, farro, grano, ecc. Se non possiamo assumere questa sostanza perché siamo affetti da celiachia...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia al grano saraceno senza glutine

Tra le ricette da fare per assumere pane e focacce senza glutine ecco la ricetta delle focaccia al grano saraceno senza glutine. All'inizio cucinare con questo tipo di farina può essere difficile ma niente paura, la procedura è identica alla classica...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia con tonno e cipolla

Se vogliamo realizzare qualcosa di sfizioso, la focaccia è sempre il piatto giusto. Sarà perfetta da preparare in diversi momenti della giornata: dal pranzo veloce all'aperitivo, allo snack fuori pasto. Inoltre è una pietanza amata da grandi e piccoli,...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia di mais

La farina di mais è un ingrediente molto versatile in grado di prestarsi per la realizzazione di svariate ricette, escludendo naturalmente il largo impiego per la preparazione della polenta. Questo tipo di farina viene anche usato come panatura dei burger...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia patate e pancetta

Visto che siamo sempre molto attenti e anche pronti e preparati a proporre delle nuovissime ed interessanti ricette, oggi vogliamo spiegarne una, ovvero la ricetta della focaccia con patate e pancetta. Dalla classica "focaccia alla genovese", a quella...
Pizze e Focacce

Come fare la pasta madre senza glutine

Per fare la pasta madre senza glutine non si deve utilizzare la farina di grano duro. Questo cereale si sconsiglia a chi soffre d'intolleranze alimentari al grano oppure di celiachia. Essa è un problema autoimmune dell'intestino tenue. Colpisce i soggetti...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia di cipolle

Tipica della cucina genovese, la focaccia di cipolle è ormai amata e diffusa in tutta Italia. Adatta in qualsiasi occasione, ideale come antipasto o contorno e superba da accompagnare agli stuzzichini dell'aperitivo. Non dobbiamo necessariamente andare...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia di granturco

La focaccia di granturco costituisce uno dei piatti più diffusi ed apprezzati nel nostro paese. In determinate zone, si tratta di un prodotto tradizionale entrato nell'immaginario collettivo dei cittadini. In Italia, in molti amano questo particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.