Formaggio vegan tipo gorgonzola

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si sceglie di seguire una determinata dieta alimentare, come può essere quella vegana, bisogna farlo fino in fondo, scegliendo in questo caso cibi da mangiare che non siano di origine animale o derivati. Tuttavia, per chi è abituato ad un'alimentazione piuttosto ricca e variegata, il dover rinunciare a molti ingredienti può diventare un problema. Non si deve però rinunciare a tutto, poiché ci sono alcuni alimenti facilmente sostituibili con altri vegani, di facile preparazione. Uno di questi è il formaggio, che può essere preparato anche a casa. In questa guida pertanto, si spiegherà come realizzare un formaggio vegan tipo gorgonzola, per gustare qualcosa di buono che non sia derivato dagli animali.

25

Occorrente

  • 140 gr yogurt di soia al naturale; 80 ml latte di soia; 10 gr panna vegetale; 10 gr amido di mais; un pizzico di sale; un cucchiaio di limone e erbe aromatiche a scelta
35

Per poter fare il formaggio vegan in casa, bisogna innanzitutto procurarsi gli ingredienti necessari alla sua realizzazione. Bisognerà anche dotarsi di un colino ed una garza sterile, per poter inserire il liquido ottenuto nella garza, la quale a sua volta sarà messa nel colino per far coagulare il liquido ed ottenere il formaggio. Fatto questo, si può procedere alla fase operativa.

45

Cominciare prendendo il latte di soia e lo yogurt sempre di soia, quest'ultimo meglio se non aromatizzato, per unirli in una ciotola mescolandoli, aggiungendo poi il cucchiaio di limone ed un pizzico di sale, ingrediente importante per far coagulare il liquido di soia che si trasformerà in formaggio. Come detto in precedenza, tale liquido miscelato dovrà essere versato nel colino mediante una garza, per poi essere rigirato più volte, fino a vedere la perdita del siero. A questo punto si può riporre il composto in frigorifero, facendolo stare quanto più tempo possibile per farlo diventare più denso a seconda di come si preferisce.

Continua la lettura
55

Per poter aromatizzare il composto con le erbe come pepe o semi oleosi, si può procedere o nella fase iniziale, o in quella successiva quando il formaggio è già in frigo. Ad esempio, aggiungendo i semi di lino tostati, si conferirà maggiore croccantezza al formaggio. Basterà lasciare tutto in frigo per qualche giorno ed il formaggio vegan tipo gorgonzola sarà pronto per essere mangiato. Notare che gli ingredienti si riferiscono ad una porzione per due persone, per cui se se ne vuole preparare di più, si dovranno aumentare le dosi dello yogurt e del latte di soia. La ricetta è davvero semplicissima e non dispendiosa; inoltre può essere variata a seconda dei propri gusti, pur mantenendo la base vegan.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 ricette di involtini vegan

Negli ultimi anni è aumentata notevolmente l'attenzione per la salute e il benessere del nostro corpo. Di conseguenza ha preso piede la dieta vegan, ricca di frutta, verdura, legumi, formaggi e oli di origine vegetale. Ecco qui per noi una lista che...
Antipasti

Come preparare la crostata con pere e gorgonzola cremoso

Le crostate salate, chiamate anche torte rustiche, sono uno dei modi più ingegnosi di svuotare il frigo quando abbiamo qualcosa rimasto da consumare. Questa crostata salata, alla cui base si trova una fragrante pasta sfoglia, può essere riempita con...
Antipasti

Come preparare i grissini al gorgonzola

Quando arriva la bella stagione inizia la voglia di aria aperta, di passeggiate nella natura, di pic nic sui prati. In genere il giorno di Pasquetta apre la stagione delle gite fuori porta e ci si arrovella per trovare nuove pietanze da gustare all'aperto....
Antipasti

Come preparare i bicchierini di crema di gorgonzola e noci

Il gorgonzola è il famoso formaggio, dolce o piccante, dall'identico nome della cittadina lombarda di origine. È un formaggio DOP, a base di latte intero di vacca. A tutt'oggi le principali zone produttrici del gorgonzola si trovano in Lombardia (Pavia,...
Antipasti

Come fare degli antipasti freschi vegan

La cucina vegana sta spopolando sempre di più al giorno d'oggi. Sono tantissime infatti le persone che decidono di seguire un tipo di alimentazione più sana ed equilibrata, che non comprende il consumo di prodotti di origine animale. Esistono ormai...
Antipasti

Ricetta: biscotti salati al gorgonzola

Il gorgonzola è un formaggio originario della Lombardia e del Piemonte che presenta le caratteristiche muffe che vanno dal colore paglierino carico al rosso-arancio. C'è da dire che questo formaggio si ricava dal latte vaccino intero pastorizzato che,...
Antipasti

Come preparare muffin salati al gorgonzola

I muffin salati sono soffici tortini sfiziosi ed originali. I muffin salati sono stuzzichini adatti da presentare come antipasto e da portare per un picnic fuori città. Quelli presentati in questa guida, sono la versione salata dei comuni muffin dolci....
Antipasti

Ricetta: sformato di noci e gorgonzola

Cucinare è una delle arti più belle e antiche che l'uomo abbia mai potuto inventare. Infatti cibarsi e gustare piatti particolari non è solo una necessità, a volte si ha voglia di assaggiare nuove pietanze e gustarne l'aroma e il sapore per il semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.