Frittata di ravanelli al formaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La ricetta che vi propongo oggi è quella della frittata di ravanelli al formaggio. I ravanelli sono solitamente consumati crudi o alcune volte in insalata, ma solitamente non li troviamo in una versione cotta. Nella frittata che vi presento in questa guida, il ravanello verrà cotto e la caratteristica principale è che verranno utilizzate anche le foglie. Di conseguenza dovrete fare molta attenzione a quando acquisterete i ravanelli in quanto dovranno avere foglie fresche e verdi. Di seguito vi elencherò i vari ingredienti e come prepararla passo dopo passo.

26

Reperite gli ingredienti

Non posso non partire dall'elencarvi gli ingredienti necessari per preparare questa gustosa frittata. Occorrono: 5 uova grandi; 2 patate medie già lessate; due scalogni o mezza cipolla; 250 gr di ravanelli con le foglie (corrispondono a circa un mazzetto); poco prezzemolo; 4 cucchiai di formaggio grattugiato; sale e pepe; olio extravergine d'oliva. Come avrete notato ho messo l'alternativa tra cipolla e lo scalogno, considerato che in tanti non possono mangiare la cipolla.

36

Preparate le verdure

Iniziate con il tagliare le patate lesse a pezzettini. Volendo potete cuocere le patate nel microonde, evitando in questo modo che possano riempirsi d'acqua. Per la cottura nel microonde dovete lavare e asciugare le patate, bucare la buccia in più punti con uno stuzzicadenti e poi avvolgerle in un foglio di carta da cucina. Cuocete per 15 minuti circa al massimo della potenza. Lavate i ravanelli e senza togliere la buccia rossa, tagliate a rondelle le radici e a pezzetti le foglie. Sbucciate lo scalogno o la cipolla e affettateli sottilmente.

Continua la lettura
46

Cuocete i vari ingredienti

Prendete una padella e mettete al suo interno un po' d'olio, la cipolla e fate soffriggere velocemente. Aggiungete le foglie dei ravanelli e non appena si saranno appassiti, unite le patate lesse, un pizzico di sale e fate insaporire il tutto per alcuni minuti. Mettete il composto così ottenuto in un piatto e fatelo raffreddare.

56

Sbattete le uova e unite le verdure

Prendete le uova e rompetele all'interno di una ciotola. Aggiungete il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e pepe e mescolate il tutto fino a quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati. Appena le verdure si saranno raffreddate aggiungetele al composto di uova, mescolate il tutto e per ultimo unite le rondelle di ravanelli.

66

Cuocete la frittata

Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, prendete una padella antiaderente e versate due cucchiai d'olio. Mettete la padella sul fuoco e non appena si sarà riscaldata versate il composto di uova e livellate. Mettete un coperchio sulla padella e fate cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti. Trascorso il tempo indicato, o anche prima se vi accorgete che la frittata e quasi cotta, girate la frittata aiutandovi con un piatto e cuocete l'altro lato.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

3 ricette con i ravanelli

I ravanelli rappresentano senza dubbio uno degli ortaggi più conosciuti ed apprezzati al mondo. Essi sono ricchi di proprietà e benefici estremamente importanti per l'uomo e il suo organismo. Tuttavia i ravanelli molto spesso non sono amati dai bambini,...
Antipasti

Insalata di ravanelli con lo yogurt

L’insalata di ravanelli è un piatto fresco, leggero ed estremamente depurativo. Il ravanello, infatti, contiene un ingente quantitativo di acqua ed è estremamente povero di calorie, ideale quindi per un regime alimentare ipocalorico e privo di grassi....
Antipasti

Come preparare la frittata al brié

Se volete portare in tavola qualcosa di diverso, provate a preparare la frittata al brié. Quest'ultima è un piatto semplice, ma per cucinarla a regola d'arte dovete seguire scrupolosamente tutti i passaggi. Partendo dalla lavorazione delle uova, fino...
Antipasti

Ricetta: frittata vegetariana

La frittata è sicuramente un piatto molto semplice e veloce da preparare che tuttavia ha un sapore molto ricco e gustoso. La ricetta classica della frittata, con il semplice utilizzo di uova e formaggio è di per se una ricetta vegetariana, in quanto...
Antipasti

Frittata leggera al prezzemolo

La frittata è un piatto ideale da realizzare quando non si ha molto tempo a disposizione da dedicare al pranzo. Presenta il vantaggio di poter essere realizzata con moltissimi ingredienti, permettendo di utilizzare anche quelli avanzati in frigorifero....
Antipasti

Rotolo di frittata con radicchio e brie

Ci sono ricette che possono servire per accomodare un menù prettamente estivo. I rotoli di frittata per esempio possono sostituire il primo, non sempre gradito nella stagione calda. Se vi sembra troppo ricco di calorie potete sostituire i soliti ripieni...
Antipasti

Ricetta: frittata di tomino

Il tomino è un formaggio gustosissimo, tipico piemontese, a pasta molle e dal gusto molto delicato, ideale per realizzare delle deliziose frittate. Si presenta in formelle di circa 6/8 cm con un peso che va dagli 80 gr fino ai 200 gr circa. Le uova,...
Antipasti

Come fare il rotolo di frittata farcito con verdure

Se avete in mente di fare una cena con i vostri amici ma non avete idea di cosa preparare come contorno o come finger food, potrete realizzare qualcosa di veramente semplice utilizzando un'ottima frittata. Con la frittata, è possibile realizzare degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.