Galateo: 5 errori da evitare nel servire i cocktail

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A chi di voi non è venuto in mente di organizzare un aperitivo a base di Cocktails? Certo non è un' impresa facile soprattutto se si vuole seguire l'etichetta, ossia il galateo. Cercherò di avvalermi della mia e di varie esperienze nel servizio per riassumervi in breve cosa assolutamente è da evitare per organizzare questo tipo di evento. Ecco dunque i 5 errori da non commettere per servire un cocktail party perfetto.

26

Orario

Forse non tutti sanno che c'è un orario specifico per questo tipo di evento. L'orario canonico sarebbe dalle 18-00 alle 21. Non è richiesta puntualità, inoltre non c'è limite di permanenza. Non è necessario aspettare tutti gli invitati per cominciare, anzi il primo arrivato deve essere servito subito. Facciamo i conti bene sia per il buffet che per le bevande per non arrivare sul più bello senza qualcosa da bere.

36

Inviti

Non è necessario nessun invito scritto, è consigliato un numero minimo di almeno dieci persone. Se tuttavia gli invitati sono più di 20 è necessario fare un invito scritto senza l'obbligo di risposta, no mail o telefonate. Anche se in questo rarissimo caso il Galateo non impone una risposta scritta è sempre buna educazione, ringraziare per l'invito e confermare o meno la presenza.

Continua la lettura
46

L'ambiente

Per questo tipo di evento si consiglia un ambiente ampio, all'aperto sarebbe l'ideale visto che non è previsto l'uso di sedie o divani, in quanto gli ospiti dovranno essere liberi di muoversi e formare piccoli gruppi per chiacchierare mentre sorseggiano i vostri cocktail. Tuttavia è concesso mettere qualche seduta sicuramente, da evitare tavoli apparecchiati come per una cena. Per questo motivo si sconsiglia di invitare persone anziane.

56

Il cocktail

Il protagonista assoluto della serata rimane lui, la bevanda può essere servita in bicchieri alti con ghiaccio. È consentito anche l'utilizzo di caraffe, dove gli invitati potranno servirsi da soli, in questo caso, mai lasciare la caraffa vuota sul tavolo. Se si servono i preparati nei bicchieri chiaramente si dovrà predisporre una zona per la preparazione al momento dove servire direttamente gli invitati.

66

Il buffet

Attenzione al cibo, ricordiamoci che è una serata in piedi dove si dovrà dare più spazio alle bevande che alla tavola. Il buffet dovrà essere vario, ma chiaramente la scelta cadrà su tutti quei cibi facili da maneggiare senza il rischio di ungersi troppo (finger food), attenzione anche ai fritti, dovranno essere poco unti, Predisporre sui tavoli vassoi, non lasciare i vassoi senza pinze o posate adeguate per servirsi. Ricordiamoci anche una buona scorta di tovaglioli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come fare il cocktail “Rossini”

Preparare un cocktail da servire agli amici prima di una cena potrebbe essere un bel modo per iniziare una piacevole serata in allegria. Quello che vi proponiamo i questo articolo è un cocktail dal sapore fresco e delicato, ideale da servire come aperitivo:...
Vino e Alcolici

Come scegliere cocktail da abbinare al pasto

I cocktail rappresentano un ottimo modo per intrattenere gli ospiti in attesa che sia pronto in tavola: offrendone uno si crea subito un clima di amichevole goliardia e si socializza meglio con un bicchiere di profumata bevanda in mano ma bisogna fare...
Vino e Alcolici

5 cocktail con il mango

Molti di noi dopo una stressante settimana di lavoro, amano uscire nel fine settimana. Se siamo giovani, sicuramente i luoghi più frequentati sono le discoteche, pub e luoghi all'aperto. Luoghi in cui possiamo ballare ma anche bere un buon cocktail....
Vino e Alcolici

Come preparare il cocktail Margarita

Il cocktail è una bevanda che si ottiene tramite la miscela di diversi ingredienti alcolici, non alcolici e aromi. Tuttavia se eseguito senza l'uso di componenti alcoliche viene detto cocktail analcolico. Il cocktail può presentare all'interno del bicchiere...
Vino e Alcolici

Come fare il cocktail B-52

Il B-52 è un cocktail inventato negli anni 70, influenzò significativamente la cultura Pop del 1900, molti ne rivendicano la paternità che tuttora rimane un mistero. Oltre alla sua bontà l'unica cosa certa è il nome: esso deriva da quello famoso...
Vino e Alcolici

I migliori cocktail per l'estate

I cocktail sono delle bevande ghiacciate ricche di tantissimi sapori ed adatte sia per l'inverno che per l'estate. Esistono moltissimi tipi di cocktail, alcolici, analcolici, ma anche aromatici. Tramite questo tutorial vi spiegheremo quali sono i migliori...
Vino e Alcolici

Come fare i cocktail al melograno

La realizzazione dei cocktail a volte ci può celare qualche difficoltà e qualche ostacolo. Bisognerebbe a tal proposito avere le idee chiare per poterne realizzare uno in maniera semplice. Esistono dei cocktail classici che ci permettono di andare sul...
Vino e Alcolici

I 5 migliori cocktail a base di rum

Spesso quando si esce con gli amici, si va a prendere un cocktail tutti assieme, comunque quest'ultimo è ottimo anche per una serata in casa. Il rum sicuramente tutti lo conosciamo, ed è un ingrediente alla base di numerosi cocktail: per alcuni di essi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.