Gamberoni al piri piri

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Volete stupire i vostri ospiti e non sapete come fare? Niente paura. Questa è la ricetta che farà sicuramente al caso vostro. I gamberoni al piri piri sono un delizioso aperitivo da servire prima della cena, poiché leggeri ma sfiziosi. Il suo ingrediente principale, ovvero il peperoncino africano, dà il nome a questo piatto di origine etnica. Andiamo a scoprire insieme quindi, come preparare i gamberoni al piri piri.

27

Occorrente

  • 800 gr di gamberoni
  • 3 spicchi d'aglio
  • 5 cucchiai di olio di semi
  • 1 limone
  • Per la marinata: 2 peperoncini africani rossi "piri piri", 2 limoni, 2 spicchi d'aglio, 4 cucchiai di olio di semi e prezzemolo q.b
37

Preparare la marinata

Come prima cosa, andremo a preparare la marinata per i nostri gamberoni al piri piri. Prendiamo i peperoncini piccanti africani e apriamoli a metà. Dopodiché, togliamo via i semi e il peduncolo. Mettiamoli da parte per qualche minuto e spremiamo i limoni in una terrina abbastanza capiente. Aggiungiamo i due peperoncini al succo di limone e giriamo. A questo punto, puliamo gli spicchi d'aglio e schiacciamoli con un mortaio o un coltello, in modo da creare una sorta di purea. Aggiungiamo l'olio di semi all'aglio e mescoliamo per bene.

47

Marinare i gamberoni

Puliamo i gamberoni e laviamoli sotto acqua corrente. Quando saremo soddisfatti del risultato, in una ciotola non molto alta, mettiamo tutti in fila i gamberoni. Versiamo all'interno della ciotola il succo di limone con il peperoncino e la purea di aglio con l'olio di semi. Copriamo il tutto con della pellicola trasparente e lasciamo "marinare" per almeno quattro ore. Trascorso il tempo di posa indicato, togliamo i gamberoni e scoliamoli. Coliamo anche la marinata, perché poi ci servirà per completare la ricetta.

Continua la lettura
57

Cuocere i gamberoni

Dopo aver eseguito il secondo passaggio, bisognerà cuocere i gamberoni. Muniamoci di una padella e versiamoci all'interno qualche cucchiaio di olio di semi. Successivamente, quando l'olio raggiungerà la giusta temperatura, mettiamo i gamberoni sempre uno accanto all'altro. Facciamoli rosolare su entrambi i lati, così da ottenere un bel colorito dorato. Il tempo di cottura è indicativo, poiché dipenderà dalla grandezza dei gamberoni. Spegniamo il fuoco e disponiamoli in un piatto da portata.

67

Preparare la salsa

L'ultimo tocco finale di questa deliziosa ricetta, è la salsa. Quest'ultima, l'andremo a preparare con la marinata dei gamberoni. Quindi, andiamo a prendere un pentolino ed inseriamoci la marinata. Accendiamo il fuoco e, nel mentre, peliamo tre spicchi d'aglio e tritiamoli finemente. Aggiungiamo l'aglio alla marinata e facciamo bollire. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare la salsa così ottenuta. Infine, spremiamo un po' di limone sui gamberoni, distribuiamo del prezzemolo tritato a pioggia, e versiamoci delicatamente la salsa. Buon appetito.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La cottura dei gamberoni dev'essere omogenea e non deve durare a lungo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la crema di patate al parmigiano con gamberoni

I gamberoni sono tra i più gustosi prodotti di mare disponibili nei nostri mercati. Hanno un sapore delicato che non deve essere schiacciato dal condimento. Proprio per questo motivo è bene accompagnarli a contorni delicati e leggeri. Ad esempio possiamo...
Pesce

Come preparare i gamberoni arrostiti al miele

L'inizio dell'estate segna anche l'arrivo delle belle giornate, del caldo, delle serate passate con gli amici preparando delle ottime grigliate. Siano esse di pesce o di carne, sono un toccasana per mettere di buon umore e divertirsi un po' con una bella...
Pesce

Come preparare la bisque di gamberoni

Portare in tavola piatti buoni e allo stesso tempo molto belli da vedere è una soddisfazione sia per gli occhi che per il palato. Ovviamente non è necessario essere dei grandi chef per realizzare portare all'altezza della grande cucina, basta solo sperimentare...
Pesce

Come preparare i gamberoni al pepe verde

I gamberoni sono una variante dei gamberi tradizionali, hanno una dimensione maggiore, rispetto, ai gamberi comuni. Per vedere la loro freschezza, basta sentirne l'odore: quelli poco freschi, hanno un leggero odore di ammoniaca, presentano il corpo con...
Cucina Etnica

Come preparare i gamberoni al curry

Il curry è una miscela di spezie, originariamente pestate a mano in un mortaio. Questa profumatissima spezia, ha dei colori che variano dal giallo al rosso, in base alla tipologia di curry prescelta. È molto utilizzata sia nella cucina orientale, ma...
Primi Piatti

Gnocchi di patate con gamberoni e porcini

Per la cucina italiana i primi piatti sono una portata molto importante, infatti ne esistono di moltissimi tipi che variano in base alla regione d'Italia in cui ci si trova.Se ci piace assaporare sempre primi differenti, potremo provare a ricercare su...
Antipasti

Ricette: crema di porri e patate con gamberoni croccanti

Ecco una ricetta con accostamenti insoliti, ma dal gusto indimenticabile! La crema di porri e patate con gamberoni croccanti, unisce ingredienti di terra e di mare in un " abbraccio " molto goloso. La preparazione è decisamente facile. Adatta alle più...
Pesce

Come preparare i gamberoni allo champagne

Se intendiamo preparare i gamberoni in un modo diverso dal solito, possiamo optare per lo champagne; infatti, si tratta di un piatto dal sapore delicato, ideale da servire sia come antipasto che come secondo. A tale proposito, ecco le istruzioni su come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.