Gamberoni in crosta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per servire in tavola un antipasto sfizioso, ma elegante e ricercato, perché non stuzzicare l'appetito dei nostri commensali con dei croccanti gamberoni in crosta? Una ricetta molto semplice, ma perfetta per conquistare il cuore e il palato! I gamberoni in crosta sono un'ottima idea per un finger food che mescola la tenera polpa dei crostacei ad una copertura fragrante. Questa preparazione potrebbe poi essere la ricetta ideale da inserire nel nostro menù natalizio! Andiamo allora a scoprire insieme come preparare i gamberoni in crosta.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 10 code di gamberoni
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • il succo di un lime
  • 1 tuorlo d'uovo
37

Mariniamo i crostacei

Il primo step per preparare i nostri golosi gamberoni in crosta, è quello di insaporire la carne dei crostacei. Per la nostra ricetta, optiamo per delle code di gamberoni sgusciate e surgelate. Ricordiamoci però di tirarle fuori dal freezer almeno un'ora prima di iniziare la preparazione. Quando le code si saranno ammorbidite, andiamo a sistemarle in una pirofila capiente. Andiamo quindi a condirle con un filo di olio evo, un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero e il succo di lime. Copriamo quindi la terrina con la pellicola alimentare trasparente. Lasciamo marinare le code di gamberoni per almeno mezz'ora.

47

Ricopriamo i gamberoni

Mentre i gamberoni si insaporiscono nella marinatura, possiamo dedicarci alla preparazione della copertura. Andiamo quindi a prendere la pasta sfoglia e srotoliamola completamente. Ora, aiutandoci con un coltello, realizziamo delle strisce di pasta di circa 1 centimetro di spessore. Andiamo ora a riprendere i gamberoni e sgoccioliamoli per bene dalla marinatura. Procediamo quindi avvolgendo le strisce di pasta sfoglia su tutta la superficie dei gamberoni.

Continua la lettura
57

Cuociamo e serviamo in tavola

A questo punto andiamo a prendere una teglia e foderiamola con della carta da forno. Trasferiamo le code di gamberoni rivestite di sfoglia nella teglia. Andiamo quindi a spennellare la sfoglia con il rosso di un uovo leggermente sbattuto. Per aggiungere un tocco speziato ai nostri gamberoni in crosta, spolverizziamoli con dei semi di sesamo. Ora non ci resta che infornarli in forno già caldo. Lasciamo cuocere i gamberoni ad una temperatura di 180°C per circa 20 minuti. Quando la crosta avrà assunto una deliziosa colorazione dorata, possiamo sfornarli. Lasciamoli quindi stiepidire per qualche minuto prima di servirli in tavola. Possiamo accompagnare i gamberoni in crosta con una cremosa salsa allo yogurt profumata al prezzemolo. Oppure, per una variante più decisa, possiamo guarnirli con qualche goccia di salsa al tabasco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Serviamo i gamberoni in crosta in un vassoio su una letto di lattuga e guarniamo con delle fettine di lime!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricette: crema di porri e patate con gamberoni croccanti

Ecco una ricetta con accostamenti insoliti, ma dal gusto indimenticabile! La crema di porri e patate con gamberoni croccanti, unisce ingredienti di terra e di mare in un " abbraccio " molto goloso. La preparazione è decisamente facile. Adatta alle più...
Antipasti

Come fare i gamberoni all’arancia

I gamberoni all'arancia sono un piatto fresco, delicato e leggero. Essendo una ricetta semplice, è adatta anche ai cuochi alle prime armi. Perfetta per mille occasioni, sia come secondo piatto che come aperitivo. Per un pranzo leggero e gustoso o una...
Antipasti

Ricetta: mini croissant ai gamberoni

Se desiderate proprio offrire ai vostri ospiti degli antipasti sfiziosi ed invitanti e state inoltre cercando una ricetta che vi permetta di crearli, allora quella descritta di seguito fa sicuramente al caso vostro. Si tratta di un antipasto a base di...
Antipasti

Come preparare la crema di asparagi e gamberoni

La crema di asparagi e gamberoni è un antipasto che viene servito in tavola tiepido assieme a un ottimo prosecco. È una specialità molto semplice da preparare e non è certo necessario essere degli chef provetti per ottenere un eccellente risultato...
Antipasti

Come preparare le cipolle rosse in crosta di sale

Le cipolle, nella loro semplicità, sono la base di moltissime ricette anche ricercate. La loro dolcezza le rende perfette per preparare soffritti aromatici e profumati. Eppure, le cipolle possono anche trasformarsi nelle protagoniste di preparazioni...
Antipasti

Tomino in crosta di pane di segale

Il tomino è un formaggio della tradizione piemontese ma che ha avuto negli ultimi anni un successo incredibile perché è gustoso, leggero, e si può utilizzare in tantissime ricette facili e di sicuro successo. Farlo alla piastra oramai è un classico...
Antipasti

Come preparare le patate in crosta di prosciutto crudo

La patata è l'alimento più diffuso al mondo, e si presta per tantissime elaborazioni culinarie; infatti, si può fare all'insalata, è ideale per amalgamare gli gnocchi oppure per i crocché. In riferimento a ciò, ecco una guida in cui spieghiamo...
Antipasti

Come preparare e uova in crosta saporita

Un goloso scrigno di mandorle tostate che racchiude un cuore tenero e cremoso: ecco cosa sono le uova in crosta saporita. Sono molto semplici da preparare e piacciono sempre a tutti. Vi basterà avere a disposizione qualche uovo e un po’ di mandorle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.