Girelle di biscotto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le girelle sono delle famosissime brioche amate da grandi e piccini. Pochi sanno che le girelle possono essere realizzate anche con della semplice pasta frolla, in modo da essere simili a dei biscotti. Le girelle di biscotto sono molto facili da preparare e possono essere realizzate di tanti gusti diversi. Ovviamente se non siete molto pratici di dolci, occorre sapere che ci vuole molta pazienza e bisogna rispettare le dosi in modo corretto. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come realizzare le girelle di biscotto.

25

Occorrente

  • 300 g di farina; 2 uova; 100 g di zucchero a velo; 100 gr di burro; 1 cucchiaino di lievito per dolci; 30 g cacao.
35

Unire tutti gli ingredienti

La prima cosa da fare è quella di unire tutti gli ingredienti ed amalgamarli. Questo procedimento può essere fatto manualmente, dato che è molto semplice e non richiede troppo tempo. Unire le due uova (senza albume) allo zucchero a velo ed iniziare a mescolare, aggiungere la farina setacciata, il burro a piccoli tocchetti ed un cucchiaino di lievito per dolci. Se il lavoro verrà fatto a mano, si inizierà dalla classica fontana. Continuate ad impastare finché il composto non si compatta. Se non amate lavorare a mano, potete utilizzare il classico robot da cucina come supporto. In ogni caso, una volta che il tutto si è amalgamato, dovete lavorarlo a mano per qualche minuto su un piano con della farina.

45

Creare i due impasti

Una volta che l'impasto avrà raggiunto la consistenza adeguata, dategli la forma di una "palla" e tagliatela a metà. Riponete una metà avvolta da pellicola trasparente in frigorifero per mezz'ora. Con l'altra metà invece dovrete creare la parte nera della girella, quindi appiattitela e ponete al centro il cacao; impastate finché questo non sarà ben amalgamato al resto del composto e quindi fino a che la vostra pasta non diventerà del colore marrone scuro del cacao. Ponete anche questo impasto in frigorifero per mezz'ora.

Continua la lettura
55

Comporre le girelle

Una volta trascorso questo tempo, tirate fuori gli impasti e, con l'aiuto di un mattarello, stendeteli finemente. A questo punto, con molta delicatezza, sovrapponete i due impasti ben stesi l'uno sull'altra e iniziate ad arrotolarli fino ad ottenere una sorta di "tubo" lungo. Tagliate poi il tubo a fette di non più di un centimetro di spessore ed ecco pronte le vostre girelle. Disponetele su di una teglia ricoperta dall'apposita carta e infornate (forno preriscaldato a 180°) per circa dieci minuti. Potete riempire le girelle con della marmellata, oppure con della nutella. Qualora vogliate fare le girelle ripiene, assicuratevi di farle di una dimensione tale da non far straripare il contenuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Girelle di pasta frolla bicolore

Le girelle bicolore sono dei biscotti di pasta frolla a spirale, fatti con un doppio impasto. Si presentano infatti come divertenti frollini bigusto, che ricordano la forma delle classiche girelle lievitate. Per preparare le girelle servono due tipi di...
Dolci

Come fare le girelle con la nutella

In questa guida vi spiegheremo, passo dopo passo, come fare le girelle con la Nutella. Questo dolce è semplicissimo da preparare, ma soprattutto velocissimo, sia nella preparazione che nella cottura. È particolarmente apprezzato da bambini e non, grazie...
Dolci

Ricetta: girelle di pasta sfoglia con nutella

Avete bisogno di una ricetta per preparare una merenda sfiziosa che non sia il solito pane e Nutella o i soliti biscotti col tè? Ho io una soluzione per voi. Ecco, infatti, la guida ufficiale per preparare le girelle di pasta sfoglia con Nutella. Una...
Dolci

Ricetta: girelle allo yogurt

Le girelle allo yogurt sono una merenda sana e nutriente, leggera e salutare. Nella versione dolce, sono ottime per la prima colazione; in quella salata, come aperitivo e gustoso accompagnamento ai pasti. Ogni variante riscontra consensi tra grandi e...
Dolci

Ricetta: girelle di panbrioche al triplo cioccolato

Il cioccolato è senza ombra di dubbio la dolcezza più irresistibile del mondo. Sono davvero poche le persone che non ne apprezzano gli aromi, il gusto e l'intensità. In alcuni casi, come quello del cioccolato fondente, si tratta di un alimento addirittura...
Dolci

Ricetta: pasta biscotto al cacao

Una delle basi più utilizzate in pasticceria è la cosiddetta pasta biscotto, un composto soffice, spesso qualche centimetro, per consistenza e sapore molto simile al tradizionale Pan di Spagna: tra i motivi del successo di questa pasta troviamo sicuramente...
Dolci

Come preparare il gelato biscotto

Per i pomeriggi e le sere d'estate che stanno arrivando, il gelato è da sempre l'alimento più adatto per rinfrescarsi. Fresco, gustoso e leggero, il gelato è l'ideale per combattere il caldo afoso. Tra i gelati confezionati più sfiziosi, vi sono quelli...
Dolci

Come preparare il gelato biscotto vegan

Con l'arrivo della bella stagione, arriva sicuramente anche la voglia di gelato. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò come preparare l'intramontabile gelato biscotto nella versione vegan. Quella che voglio proporvi è la variante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.