Gli usi del melograno in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La melagrana è un delizioso frutto autunnale dai caratteristici e beneauguranti chicchi color rubino, immancabili protagonisti dei centrotavola natalizi, e dal sapore gradevolmente acidulo che vanta innumerevoli proprietà benefiche, tali da renderne consigliabile un consumo frequente, gustandolo sgranato o bevendo il succo ricavato dai semi. In ambito culinario il melograno trova un impiego sorprendentemente vasto, rivelandosi un prezioso alleato nella preparazione di ghiotte ricette che sapranno conquistare il consenso di tutti i commensali al primo assaggio. Se anche voi avete voglia di sperimentare tra i fornelli e siete incuriositi dai possibili impieghi del melograno nella definizione del vostro menù, non vi resta che leggere la guida seguente nella quale saranno descritti gli usi più golosi del melograno in cucina, così da conferire ai vostri piatti un aspetto accattivante e un gusto irresistibile.

26

Insaporire i risotti

Se disponete di poco tempo da trascorrere davanti ai fornelli, un'idea furba per fare bella figura con i vostri ospiti all'ora di pranzo è certamente quella di servire, ancora fumante, un succulento risotto alla melagrana, un primo piatto senza dubbio poco comune ed estremamente raffinato. Vi basterà versare in un tegame dell'olio extravergine di oliva con del porro affettato sottilmente, aggiungervi il riso e procedere alla sua tostatura, versando poco per volta dei mestoli di brodo vegetale per sfumare. A metà cottura, si dovrà unire il succo di melagrana ottenuto passando i chicchi in un passa verdure. Quando il risotto sarà pronto, non vi resterà che mantecare il piatto con riccioli di burro e parmigiano e decorare il piatto con dei chicchi di melograno.

36

Preparare freschi cocktail

In occasione di una cena in compagnia dei vostri amici più cari, potreste proporre agli invitati un fresco e spumeggiante cocktail al melograno, prima di passare a servire le pietanze previste nel menù, così da stuzzicare l'appetito. Con una centrifuga o con un comune schiacciapatate ricavate il succo dai grani di un melograno e versatelo in una brocca da sistemare sulla tavola. Addizionandovi quindi del liquore all'arancia e dello spumante o prosecco. Sarebbe bene aggiungere qualche cubetto di ghiaccio e disporre sul fondo di ciascun bicchiere qualche chicco di melagrana, perfettamente integro, che dovrete aver messo in precedenza da parte.

Continua la lettura
46

Ottenere una confettura

Per iniziare la giornata con la giusta carica e concedersi una prima colazione grintosa e ricca di gusto, potreste dilettarvi nella preparazione di una deliziosa confettura di melagrana, da assaporare su una crostata di friabile pasta frolla o semplicemente spalmata su una fetta biscottata insieme ad una calda tazza di tè ai frutti rossi. Per prepararla, dovrete filtrare il succo di 7 melagrane in una pentola capiente posta su fuoco medio, aggiungere il succo di un limone insieme a 600 g di zucchero e le scorze grattugiate di un'arancia biologica. Lasciate cuocere fino ad ottenere un composto piuttosto denso.

56

Accompagnare gli arrosti

Per un secondo piatto inconsueto e decisamente scenografico, potreste optare per degli arrosti, della selvaggina, dei semplici filetti rosolati nel burro insieme ad un trito di erbe aromatiche o del pesce al cartoccio, impreziositi da una salsa agrodolce di melograno, che potrete ottenere in pochi minuti facendo addensare il succo ricavato dai grani del frutto autunnale con 40 ml di vino rosso. Unitevi anche 2 cucchiai rasi di zucchero, bianco o di canna come più preferite, una presa di sale, una generosa manciata di pepe e un cucchiaio di fecola di patate. La vostra salsa una volta rappresa sarà pronta.

66

Arricchire l'insalata

Una fresca e gustosa insalata autunnale, perfetta per una cena leggera ma gustosa, potrà essere preparata in poche mosse unendo in una ciotola capiente grani di melagrana, del radicchio, della verza bianca, una julienne di carciofi, una manciata di uva sultanina, delle mandorle tritate e alcuni gherigli di noci, il tutto condito con sale quanto basta, un filo di olio extravergine di oliva e dell'aceto balsamico. Se desiderate, potete arricchire l'insalata con degli spicchi di arancia, qualche fettina di mela, semi di girasole, le lenticchie che vi sono avanzate a pranzo e alcune fette di pane tostato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Zenzero gari: usi in cucina

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Zingiberacee. Il suo rizoma è ricco di innumerevoli caratteristiche antinfiammatorie e digestive. Ma è anche presente in cucina come spezia aromatizzante. Lo zenzero è famoso anche per...
Consigli di Cucina

Gli usi delle mandorle in cucina

Le mandorle non sono altro che i semi della pianta del mandorlo. Quest'ultimo proviene dall'Asia e di solito raggiunge una considerevole altezza. Nel passato venne portato anche in Italia dai Fenici e da allora si è diffuso enormemente diventando famoso...
Consigli di Cucina

10 usi alternative delle bucce dei frutti

La buccia è un rifiuto o una risorsa? Si sa, la buccia della frutta è da molti considerata un semplice scarto, diventando nel migliore dei casi compost e nel peggiore aumenterà il volume della pattumiera. Ma non potremmo fare nulla di più sbagliato....
Consigli di Cucina

Come utilizzare la maggiorana in cucina

Fra le spezie più apprezzate in cucina, la maggiorana ricopre un posto predominante. Questa erba tipicamente mediterranea ha origini molto antiche. L'aroma della maggiorana ricorda vagamente quello dell'origano. Ma con sfumature più delicate e dolci....
Consigli di Cucina

Fecola di patate: guida alle proprietà e agli usi

Tra i vari ingredienti per la preparazione di primi piatti, dolci e creme deliziose, è importante non tralasciare l'importanza della fecola di patate. Come lo indica il nome stesso, la fecola di patate, deriva dall'essiccazione e dalla macinatura in...
Consigli di Cucina

Come utilizzare l'ortica in cucina

Utilizzare l'ortica in cucina potrebbe sembrare davvero strano, in realtà le ricette che hanno l'ortica come ingrediente principale sono numerose. È possibile impiegarla come qualsiasi altra verdura. Le proprietà benefiche dell'ortica sono molto conosciute,...
Consigli di Cucina

10 usi alternativi del miele

Il miele, questo dolcissimo alimento prodotto dalle api, ha trovato nei secoli una vastissima e variegata utilizzazione. Ad un uso ti tipo essenzialmente culinario (si pensi alla grande quantità che se ne consuma durante le nostre ricche colazioni),...
Consigli di Cucina

Stampi per il ghiaccio: 10 usi alternativi

Negli ultimi anni gli stampi del ghiaccio hanno assunto le più svariate forme e misure. Spesso vengono lasciati nei mobili, tirati fuori solo in estate quando si ha bisogno di ghiaccio fresco per le proprie bibite. Qui di seguito, 10 usi alternativi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.