Gnocchetti asparagi e robiola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per un pranzo davvero speciale occorre inserire sempre un buon primo! Quindi lasciando la solita pasta e prendendo in considerazione degli ottimi gnocchetti. Un genere di piatto preparato con le patate che una volta scelto il condimento si mescolano quasi sempre in maniera omogenea. Creando così, un deliziosa crema! Questo accade anche in questa ricetta che sto per suggerirvi. Infatti, grazie all'abbinamento con gli asparagi e la robiola alla fine verrà fuori un trionfo di gusto e sapore. Nella seguente guida vi spiego come preparare gli gnocchetti asparagi e robiola.

27

Occorrente

  • 1 Kg di Asparagi
  • Mezza cipolla
  • 80 gr di robiola
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe
  • Per gli gnocchetti: 700 gr di patate a pasta bianca, un uovo, 200 gr di farina
37

La ricetta tradizionale dei gnocchetti asparagi con robiola prevede di prepararli fatti in casa. Ma se avete poco tempo a disposizione potete tranquillamente prenderli già pronti. Ovviamente il gusto cambierà leggermente! L'importante è acquistare gli asparagi e la robiola fresca. Questo accorgimento va rispettato in particolar modo per la riuscita del piatto. Nel caso volete ottenere il massimo del gusto, allora procedete e fateli freschi. Pertanto alla vostra spesa ricordate di aggiungere le patate! A questo proposito per preparare gli gnocchetti bisogna lessare le patate in acqua salata per venticinque minuti. Dopodiché pelatele e passatele con lo schiaccia patate. Impastate con l'uovo e la farina. Con il composto ottenuto formate dei lunghi cilindri dello spessore di un dito. Tagliateli a tocchetti sull'apposito utensile per rigarli. Fateli riposare spolverizzandoli con la farina rimasta.

47

A questo punto occorre che pulite gli asparagi. Metteteli sotto l'acqua e togliete la parte del gambo. Prendete una pentola capiente, aggiungete l'acqua e gli asparagi. Chiudete con il coperchio e portata a bollore. Trascorso il tempo di cottura colate gli asparagi e tagliate le punte. Versateli nel mix con la robiola e frullateli. Quando otterrete una crema spegnete e mettete da parte. Nel frattempo tagliate la cipolla a pezzetti piccoli e fate rosolare in una padella. Aggiungete così, il composto di asparagi e robiola, sale, pepe e prosciutto. Per poi, farlo cuocere per circa cinque minuti.

Continua la lettura
57

Proseguite prendendo una pentola e aggiungete dell'acqua. Dopodiché versate gli gnocchetti e fateli lessare per circa sei minuti. Finita la cottura, scolateli appena verranno a galla. Sistemateli in una padella e conditeli con la salsa preparata, mescolando delicatamente. Spegnete il fuoco e aggiungete le punte di asparagi messe da parte. Metteteli in un piatto da portata e serviteli subito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per velocizzare la ricetta tritare anche il prosciutto e la cipolla.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne salmone e robiola

Le lasagne, legate da sempre alla tradizione culinaria italiana, sono un piatto delizioso e ricco di sapore. Realizzate in moltissime versioni, dalla classica alla carne alla leggera con verdure, riescono a far gola ad adulti e bambini. Una versione di...
Primi Piatti

Risotto alla zucca con robiola e pancetta

Se esiste un alimento che può essere preparato in tantissimi modi differenti, questo è il riso. Uno dei metodi più efficaci per cucinare questo alimento è usando ingredienti semplici, ma al contempo saporiti ed economici. Ecco qui che saltano fuori...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con robiola e tartufo

Ci sono ricette che rimangono impresse nel nostro palato per il loro gusto e il loro sapore indimenticabile, una di queste è sicuramente il risotto con robiola e tartufo. Si tratta di un primo piatto tipicamente autunnale, quando la natura ci regala...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne di robiola e funghi porcini

Ora, in questa guida, andremo a occuparci della preparazione di una ricetta ottima: le lasagne di robiola e funghi porcini. Nei tre passi che contraddistingueranno questa guida, vi offriremo tutte le informazioni utili alla preparazione. Cominciamo subito....
Primi Piatti

Come preparare il riso con pere e robiola

Un'idea davvero stuzzicante per portare in tavolo un risotto davvero gustoso, è quella di unire la dolcezza di un frutto come la pera, al gusto acidulo della robiola. Connubio meraviglioso, che sposa i due sapori fondendoli in una cremosa delizia. Questo...
Primi Piatti

Gnocchetti di ricotta con burro e salvia

Gli gnocchi, sono un piatto tipico appartenente alla tradizione culinaria italiana. A seconda delle regioni di provenienza, possiamo trovarne differenti varianti e sperimentare l'uso di ingredienti insoliti. Vengono tradizionalmente preparati con un impasto...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con robiola

La robiola è un formaggio fresco piuttosto conosciuto, ideale per spalmarlo sul pane o per realizzare degli ottimi contorni e stuzzichini. Questa tipologia di formaggio consente di realizzare numerose ricette, poiché si tratta di un formaggio semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.