Gnocchi al radicchio e zafferano

Tramite: O2O 29/03/2018
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se amate mangiare del buon cibo fatto in casa, non c'è niente di meglio che preparare degli gnocchi conditi con radicchio e zafferano. La ricetta è piuttosto semplice da elaborare, e richiede soltanto un po' di tempo a disposizione ed un minimo di abilità in cucina. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con alcuni utili suggerimenti su come fare gli gnocchi a base di radicchio e zafferano.

27
Occorrente
  • Farina 500 gr.
  • Patate 200 gr.
  • Sale 1 cucchiaino
  • Zafferano 1 bustina
  • Speck 150 gr.
  • Radicchio 200 gr.
  • Panna light 80 gr.
  • Pamigiano grattugiato q.b.
37

Preparare l'impasto per gli gnocchi

Innanzitutto vi conviene preparare l'impasto per gli gnocchi, per cui disponete sul ripiano di un tavolo la classica montagnella di farina, per poi versare all'interno le patate schiacciate e precedentemente lessate. Fatto ciò, amalgamate il composto con le mani ed aggiungete gradualmente dell'acqua calda ed un pizzico di sale fino a creare un panetto, da cui poi ricavate dei serpentelli che tagliate a dadini.

47

Cuocere il composto di radicchio e zafferano

Una volta preparati gli gnocchi adagiateli su una tovaglia precedentemente infarinata, e ricopriteli con un canovaccio in modo da potervi dedicare al condimento. Essendo quest'ultimo composto da radicchio e zafferano, è dunque necessario pulire il primo accuratamente e lavarlo sotto l'acqua corrente. Fatto ciò, scolatelo e poi tagliatelo a pezzetti di medie dimensioni e mettetelo un attimo da parte. A questo punto prendete una padella abbastanza grande (meglio un wok), e all'interno soffriggete dell'olio extravergine di oliva dopodichè aggiungete dello speck tagliato a dadini. Una volta che quest'ultimo appare ben rosolato, versate il radicchio e lo zafferano e fate cuocere il tutto a fuoco lento mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, ed eventualmente aggiungete un pizzico di sale se è necessario e del pepe.

Continua la lettura
57

Condire gli gnocchi

A questo punto il condimento a base di radicchio e zafferano va arricchito con della panna da cucina magari di tipo light, cuocendo poi il tutto per pochi secondi. Fatto ciò spegnete la fiamma, e mettete sul fuoco una pentola con dell'acqua. Quando quest'ultima bolle, versate gli gnocchi che appena salgono a galla vanno scolati, avendo però l'accortezza di conservare un po' d'acqua di cottura che con un mestolo aggiungete al mix a base di panna, radicchio e zafferano. Adesso non vi resta che condire gli gnocchi con il composto, ed impiattarli con un'abbondante spruzzata di parmigiano grattugiato o di formaggio di fossa a scaglie. Questo primo piatto è piuttosto sostanzioso, per cui il consiglio è di servire subito dopo un'insalata mista o verde di stagione accompagnandolo magari con un bicchiere di vino bianco leggermente frizzante.

67
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle radicchio e zafferano

La pasta fresca da grandi soddisfazioni. Tra i formati di pasta preferiti dagli italiani troviamo sicuramente le tagliatelle. Buone sia in brodo che asciutte, le tagliatelle, sono un'ottimo formato di pasta per svariate ricette. Scoprite quindi in questa...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con funghi e noci

Gli gnocchi sono un piatto tradizionale della cucina italiana e la ricetta tradizionale prevede che siano preparati con le patate lesse. Si possono, però, fare varie ricette alternative, una delle quali prevede che gli gnocchi siano preparati con la...
Primi Piatti

5 modi per cucinare gli gnocchi

Molto tempo fa gli gnocchi si producevano con il solo ausilio di acqua e farina. Nel corso del XIX secolo si introdussero poi le patate, dando più sostanza al piatto. Però, ancora oggi gli gnocchi sono tra i piatti più apprezzati nel nostro paese....
Primi Piatti

3 sughi per condire gli gnocchi di ricotta

Un primo piatto saporito e particolare sono gli gnocchi di ricotta, che si differenziano dai classici perché al posto delle patate si usa, appunto, la ricotta. Dal momento che sono un piatto piuttosto particolare, devono essere preparati a mano al momento,...
Primi Piatti

Gnocchi ripieni di zucca e salsiccia

Il segreto per ottenere degli gnocchi perfetti? È senza alcun dubbio da attribuire all'abilità chi li prepara e agli ingredienti adoperati. Molte sono i modi per farli, partendo dall'impasto, ai ripieni e condimenti vari. Ma tra le tante ricette, esistono...
Primi Piatti

Come preparare gnocchi con speck e noci

La pasta è un alimento sempre presente nella dieta degli italiani e viene consumata quotidianamente. Nonostante siano davvero tanti i modi con cui è possibile condirla, si tende sempre a prepararla nei soliti due o tre modi, un po' per pigrizia, un...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con salsiccia e zafferano

La pasta è sicuramente uno dei piatti più amati dagli italiani e non solo, ma bisogna saperla cucinare, altrimenti non risulterà tanto saporita. Un abbinamento interessante è quello tra la salsiccia e lo zafferano. A dare il sapore intenso alla vostra...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi alla curcuma

Gli gnocchi di patate sono un piatto gustoso e talmente ricco che può da solo soddisfare le esigenze di un pranzo come piatto unico. Sono semplici da preparare. È un prodotto con radici solide nella nostra tradizione culinaria, ma anche moderno perché...