Gnocchi con zucchine e pesce spada

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra le portate più tipiche del bel paese, ma conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, troviamo gli gnocchi. Sono un primo piatto molto versatile, in quanto il loro impasto a base di patate, ben si adatta a vari tipi di condimento. A seconda della stagione e quindi dei prodotti freschi che si trovano, si possono creare degli abbinamenti diversi. In estate il connubio perfetto è un condimento a base di zucchine e pesce spada. Un piatto molto gustoso, ma al tempo stesso abbastanza semplice e veloce da preparare, specie se si utilizzano degli gnocchi comprati o preparati in anticipo e conservati nel congelatore, quindi pronti da poter essere utilizzati in qualsiasi momento.

26

Occorrente

  • Per gli gnocchi: 1 kg di patate; 350 g di farina; 1 uovo; sale q.b.;
  • Per il condimento: 400 g di pesce spada; 500 g di zucchine; sale q.b.; pepe nero q.b.; mezzo bicchiere di vino bianco; 1 spicchio d'aglio;
36

Impastare gli gnocchi

Bisogna iniziare con la preparazione degli gnocchi. Mettere a bollire le patate con la buccia in una pentola abbastanza capiente, dal momento in cui l'acqua bolle, lasciarli cuocere per almeno 30 minuti. Una volta cotte, toglierle dall'acqua e appena saranno tiepide, sbucciarle e schiacciarle con l'aiuto di uno schiaccia patate. Aggiungere la farina setacciata e l'uovo sbattuto e salato, impastare per bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Dividere l'impasto in tanti pezzetti e ricavare dei filoni, che andranno tagliati a tocchetti e rigati con uno rigagnocchi.

46

Preparare il condimento

Mentre si cucinano le patate, ci si può dedicare alla preparazione del condimento. Togliere la pelle esterna del pesce spada e tagliarlo a pezzetti. Tagliare le zucchine a cubetti e metterle da parte in un contenitore. Prendere una padella e versare al suo interno dell'olio d'oliva e uno spicchio d'aglio, farlo rosolare un po' e poi aggiungere il pesce spada. Non appena il pesce si sarà colorato, sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco secco, far evaporare per qualche minuto e poi aggiungere le zucchine. Dal momento in cui si versano le zucchine, bastano circa 15 minuti di cottura affinché il condimento sia pronto. Durante la cottura, se necessario, aggiungere un po' d'acqua. Ricordatevi di salare e pepare, a metà cottura.

Continua la lettura
56

Cucinare gli gnocchi e servirli

Mettere una pentola con dell'acqua a bollire. Versare gli gnocchi, salarli e scolarli con una schiumarola non appena verranno a galla. Per evitare che gli gnocchi durante la cottura si attacchino, aggiungere all'acqua di cottura un filo di olio di oliva. Versare gli gnocchi nella pentola con il condimento e farli mantecare per 1-2 minuti. Servire ancora caldi in un piatto piano, accompagnati da qualche fogliolina di timo. Se volete dare un po' di colore a questo piatto, potete aggiungere qualche pomodorino ben maturo, durante la cottura del condimento o a crudo prima di servirli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Tagliatelle con spada affumicato, zucchine e pomodori

Fra le pietanze più appaganti e ricorrenti della bella stagione ritroviamo i piatti a base di pesce e verdure, nutrienti e ricchi di sapore. Se siete alla ricerca di una ricetta semplice e d'effetto, che soddisfi la vostra voglia di mare e di estate,...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri al sugo di pesce spada

I paccheri al sugo di pesce spada sono un primo piatto gustoso e delicato, con l'autentico sapore del mare. La preparazione è piuttosto semplice, ma è importante scegliere ingredienti di alta qualità. È preferibile il pesce spada fresco, dove possibile,...
Primi Piatti

Spaghetti alla chitarra con pesce spada

Gli spaghetti alla chitarra sono un tipo di pasta il cui nome deriva da un particolare strumento, dotato di fili di metallo utilizzati per tagliare la sfoglia. È una pasta tipica abruzzese, preparata solitamente con le uova e caratterizzata da una sezione...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pesto di rucola e pesce spada

Se avete in mente di invitare qualcuno a cena e volete far una bella figura ma senza dover presentare sempre i soliti piatti, allora provate a preparare gli spaghetti conditi con pesto di rucola e pesce spada. Grazie alla leggerezza del pesto alla rucola...
Primi Piatti

Ricetta: Calamarata con ragù di pesce spada

La calamarata è un tipo di pasta di origine partenopea. Nelle regioni del sud Italia si usa condirla in modi diversi ma soprattutto con il pesce. In particolare la calamarata con ragù di pesce spada è una ricetta saporita e ottima per il pranzo domenicale....
Primi Piatti

Spaghettata con dadolata di pesce spada e bottarga

La pasta con pesce spada e bottarga rappresenta un primo piatto tipicamente estivo, molto raffinato e dal sapore delicato e gustoso. L'ingrediente principale è il pesce spada cui si combina il classico sapore mediterraneo di altri alimenti tipici della...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con pesce spada e pomodori secchi

Una ricetta a base di pesce molto particolare e allo stesso tempo abbastanza semplice da preparare sono gli spaghetti con pesce spada e pomodori secchi. È una ricetta che non richiede molto tempo per essere preparata e si può proporre in pranzi e cene...
Primi Piatti

Tagliatelle al pesce spada e limone

Delle occasioni valide per sperimentare ricette particolari sono, sicuramente, delle cene a sorpresa con amici o famiglia, Per esempio, una ricetta davvero particolare da proporre, potrebbe essere delle tagliatelle con pesce spada e del limone. Gli ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.