Gnocchi di zucca fatti con pane raffermo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ingegnarsi in cucina è un'arte che i più creativi ed appassionati sanno padroneggiare al meglio. Chi sta spesso tra i fornelli, sa come sfruttare ogni ingrediente esistente. Spesso e volentieri, ognuno di noi butta via alcuni alimenti che reputa ormai inutilizzabili e ciò comporta enormi sprechi che, invece, potremmo evitare. Proviamo a pensare, per esempio, al pane raffermo. Sono ancora troppe le persone che non utilizzano questa preziosa risorsa. Con il pane raffermo e pochi altri ingredienti, invece, possiamo preparare piatti davvero squisiti. È il caso della ricetta che propongo in questo articolo: gli gnocchi di zucca fatti con pane raffermo. Un piatto buono, sostanzioso ed economico.

26

Occorrente

  • 120 gr di formaggio
  • 60 gr di farina integrale
  • 300 gr di polpa di zucca
  • 150 gr di pane casereccio raffermo
  • 1 bicchierino di latte intero tiepido
  • 1 uovo
  • 1 bicchierino di olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 pizzico di sale
36

Pulire la zucca

Il periodo tra l'autunno ed l'inverno è ideale per gustare la zucca. Questo ortaggio particolare, dolce ed aromatico, si utilizza soprattutto per ricette calde. La zucca può donare un tocco dolciastro e caratteristico a degli squisiti gnocchi. Il pane raffermo è l'altro ingrediente dominante della ricetta. Con un po' di latte, tornerà ad essere soffice e gustoso. Per prima cosa, puliamo la zucca, rimuoviamo la buccia e tagliamola a metà. Dopo aver fatto ciò, eliminiamo i semi interni, tagliamo la zucca in spicchi e preriscaldiamo il forno a 180°C. Quando avrà raggiunto la temperatura ideale, disponiamo la zucca su una leccarda con della carta da forno.

46

Mettere in ammollo il pane

Successivamente, saliamo leggermente le fette di zucca e cuociamole in forno per 30 minuti. Nel frattempo, tagliamo il pane raffermo in cubetti, versiamoli in una ciotola ed uniamo il latte. Mentre il pane resta in ammollo, sminuzziamo il formaggio. Dopo 30 minuti di cottura, sforniamo la zucca, riduciamola in dadini e poi in purea. Strizziamo il pane raffermo e riponiamolo in un'altra ciotola, dopodiché uniamo l'uovo, il formaggio, la farina e la purea di zucca. Amalgamiamo tutti gli ingredienti in modo da ottenere un impasto abbastanza omogeneo. In seguito, riponiamolo in frigo, dove riposerà per un'ora.

Continua la lettura
56

Cuocere gli gnocchi

Trascorso il tempo necessario, riprendiamo l'impasto ed iniziamo a formare degli gnocchi delle dimensioni di una piccola noce. A questo punto, mettiamo sul fuoco una pentola d'acqua salata e, non appena raggiungerà il bollore, abbassiamo la fiamma e tuffiamo gli gnocchi. Lessiamo gli gnocchi di zucca e pane per circa 10 minuti. Nel frattempo, prepariamo un condimento semplice a base di burro. Fondiamo il burro in un pentolino ed uniamo un filo di olio extravergine d'oliva. Quando gli gnocchi saranno pronti, trasferiamoli su un piatto da portata e cospargiamoli di formaggio, burro ed olio extravergine d'oliva ben caldi. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare gli gnocchi alla zucca e noci

Gli gnocchi alla zucca e noci sono un ottimo primo piatto, particolarmente adatto per la stagione autunnale. Adatti anche per chi è vegetariano, gli gnocchi sono un piatto semplice e gustoso. La crema di zucca ben si sposa con il sapore delle noci,...
Primi Piatti

Come condire gli gnocchi di zucca

Gli gnocchi, soffici e corposi, sono un vero e proprio caposaldo della cucina italiana. Una preparazione che nella sua semplicità racchiude il sapore della convivialità a tavola. Anche se la ricetta classica li vuole rigorosamente di patate, perché...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con funghi e noci

Gli gnocchi sono un piatto tradizionale della cucina italiana e la ricetta tradizionale prevede che siano preparati con le patate lesse. Si possono, però, fare varie ricette alternative, una delle quali prevede che gli gnocchi siano preparati con la...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con speck

Gli gnocchi di patate sono una ricetta tipica della tradizione italiana. È' molto semplice prepararli in casa, con ingredienti genuini ed economici. Gli gnocchi si possono preparare anche con altri ortaggi, in autunno c'è un ortaggio molto particolare,...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con burro e salvia

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i suoi sapori e colori sono gli gnocchi di zucca con burro e salvia. Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto molto originale, poiché sono difficili da trovare, ma allo stesso tempo molto semplice da preparare....
Primi Piatti

Gnocchi ripieni di zucca e salsiccia

Il segreto per ottenere degli gnocchi perfetti? È senza alcun dubbio da attribuire all'abilità chi li prepara e agli ingredienti adoperati. Molte sono i modi per farli, partendo dall'impasto, ai ripieni e condimenti vari. Ma tra le tante ricette, esistono...
Primi Piatti

Gnocchi di zucca al gorgonzola

Gli gnocchi sono un piatto tipico della cucina italiana e vengono tradizionalmente preparati con le patate. Possono, tuttavia, essere preparati anche con altri ingredienti, ad esempio con la ricotta, con le zucchine o con la zucca. Gli gnocchi di zucca...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di patate alla zucca e spinaci

Gli gnocchi di patate alla zucca e spinaci è un primo piatto nutriente e gustoso, prettamente autunnale per la presenza di questo ortaggio dolcissimo e dagli innumerevoli benefici che trova largo impiego in cucina. Anche la presenza degli spinaci, molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.