Gnocchi soffiati alla parigina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli gnocchi soffiati alla parigina sono molto diversi dai soliti gnocchi a base di patate che siamo abituati a mangiare. Essi sono costituiti da un composto di farina, latte e uova che viene cotto due volte. La prima cottura avviene in acqua bollente, come i classici gnocchi e la seconda invece avviene in forno, dove cuocendo acquistano il loro aspetto soffiato. Quest'impasto prende il nome di "pasta choux" che in francese vuol dire "cavoletto" che, poi è l'aspetto che assumono gli gnocchi dopo essersi gonfiati in forno. Questa pasta viene molto spesso utilizzata per preparare bignè e tanti altri dolci. Continuando a leggere questo interessante articolo scoprirete come preparare gli gnocchi soffiati alla parigina.

27

Occorrente

  • 125 gr. di farina 00
  • 125 ml di latte
  • 125 ml di acqua
  • 100 gr. di burro
  • 5 uova di media grandezza;
  • noce moscata q.b.
  • Per la salsa Mornay: 500 ml di besciamella, 2 uova, 100 gr. di panna; 80 gr. di asiago o parmigiano.
37

Preparare l'impasto degli gnocchi

Per iniziare, mettete a bollire in una pentola l'acqua, il latte, un pizzico di sale, il burro e la noce moscata. Poi, appena l'acqua inizierà a bollire, gettate la farina pesata e precedentemente passata al setaccio e, lasciate cuocere per circa 10 minuti. Il tempo è indicativo poiché dipende da numerosi fattori, tra i quali la qualità e l'umidità della farina. Vi accorgerete che la pasta è pronta quando la palla d'impasto si staccherà dalle pareti della pentola. A questo punto ponetela in una zuppiera e, con molta attenzione, aggiungete un uovo dopo l'altro. Badate che prima di aggiungere in sequenza le uova, assicuratevi che ogni uovo sia stato completamente assorbito dall'impasto.

47

Cuocere gli gnocchi

Intanto che fate riposare per qualche minuto la pasta, mettete un'altra pentola d'acqua sul fuoco. Aggiustate di sale, portate a bollore e riempite d'impasto una siringa a bocca grande e, spremete nell'acqua bollente dei pezzetti di pasta. Quando saliranno in superficie vuol dire che saranno pronti per essere scolati con una schiumarola. Adesso prendete una pirofila o degli stampi, ungeteli di burro e quindi adagiate i vostri gnocchi alla parigina.

Continua la lettura
57

Cospargere la salsa Mornay sugli gnochi

Generalmente, gli gnocchi alla parigina vengono conditi con la "salsa Mornay", un composto formato da besciamella e formaggio, che viene adagiata sugli gnocchi prima di essere cotti in forno. Se volete provarla, preparate innanzitutto 500 ml di besciamella. A questa aggiungete il formaggio Asiago grattugiato, oppure un altro tipo di formaggio come il Parmigiano. Mescolate bene. In una'altra ciotola sbattete le uova con la panna da cucina. Quindi uniteli alla besciamella e fate amalgamare bene il composto. Infine cospargete la salsa Mornay sugli gnocchi parigini e infornate per 20 minuti a 200°. Gli gnocchi dovranno apparire gonfi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete arricchire l'impasto base con salmone affumicato o spinaci lessati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di carote

Gli gnocchi sono un ottimo piatto tipico della tradizione culinaria italiana. Gli gnocchi, contrariamente a quanto molti pensano, sono molto facili e veloci da preparare. Il sapore degli gnocchi fatti in casa è davvero unico e, grazie alla versatilità...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi alla curcuma

Gli gnocchi di patate sono un piatto gustoso e talmente ricco che può da solo soddisfare le esigenze di un pranzo come piatto unico. Sono semplici da preparare. È un prodotto con radici solide nella nostra tradizione culinaria, ma anche moderno perché...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con burro e salvia

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i suoi sapori e colori sono gli gnocchi di zucca con burro e salvia. Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto molto originale, poiché sono difficili da trovare, ma allo stesso tempo molto semplice da preparare....
Primi Piatti

Gnocchi di patate ripieni di ricotta e spinaci

In questa ricetta vi mostrerò come preparare i gnocchi di patate ripieni di ricotta e spinaci. I gnocchi di patate sono ottimi da servire come primo piatto la domenica. I gnocchi sono una delizia e se fatti in casa sono ancora più buoni. Sono ottimi...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di patate e zafferano alla salvia

Se avete ospiti a pranzo e volete stupirli, preparate gli gnocchi di patate e zafferano alla salvia. Di solito questo primo viene molto apprezzato e riceverà molti consensi. Inoltre, gli gnocchi sono un'ottima alternativa, se non si vuole mettere a tavola...
Primi Piatti

Gnocchi di ricotta in salsa al tartufo

Gli gnocchi sono di sicuro un piatto tradizionale della cucina italiana e vengono preparati da nord a sud in tutte le regioni. La ricetta tradizionale prevede che gli gnocchi vengano preparati con le patate lesse, ma si possono sperimentare tante altre...
Primi Piatti

Le migliori ricette da fare con gli gnocchi

Gli gnocchi, sono da sempre amati da grandi e piccini grazie alla loro morbidezza e alla loro capacità di rapprendere ogni tipologia di sugo o di condimento. Gli gnocchi possono essere preparati in casa o acquistati al supermercato e possono inoltre...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi alla crema di ricotta

Gli gnocchi sono un primo piatto molto saporito che si può condire in tanti modi. Il classico condimento degli gnocchi è la salsa al pomodoro con il fior di latte, un piatto che tutti avranno preparato e mangiato almeno una volta nella vita. Ma gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.