Gratin di riso al curry e scamorza

Tramite: O2O 26/09/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il "Gratin di riso al curry e scamorza" è un primo piatto facile e veloce, e soprattutto, gustosissimo! Ricco e goloso con la sua crosticina croccante, questo delizioso riso profumato al curry infatti, è capace di risvegliare anche gli istinti più sopiti. E se avete del riso avanzato del giorno precedente, allora siete a cavallo! Basta infatti arricchirlo con curry, piselli, formaggio grattugiato, sugo al pomodoro, dadini di scamorza e il gioco è fatto! Inoltre, è perfetto per ogni occasione: per il pranzo della domenica, per una cena con gli amici o ancora, se desiderate viziare e coccolare i vostri stanchi maritini dopo una dura giornata di lavoro, e senza nemmeno sforzarvi troppo! Cosa aspettate? Uno, due e tre: ai fornelli su!

27

Occorrente

  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 200 gr di salsicce
  • mezza cipolla
  • 500 gr di riso arborio
  • 200 gr di piselli surgelati
  • 300 gr di scamorza fresca o affumicata
  • 2 tuorli d'uovo
  • formaggio grattugiato
  • Olio extravergine d'oliva
  • 20 gr di burro
  • 30 gr di pan grattato
  • Noce moscata
  • 1 cucchiaio di curry
  • Sale e pepe q. b
37

Preparate le basi

Iniziate subito con il preparare le basi. Per prima cosa cuocete il riso in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, scolatelo e tenetelo da parte. Poi passate alla preparazione del sugo, quindi fate appassire una cipolla media con dell'olio extra vergine d'oliva ed aggiungete le salsicce private del budello. Fate soffriggere poi per qualche minuto, avendo cura di girare di tanto in tanto. Infine, aggiungete la passata di pomodoro, salate e pepate. Fate cuocere per circa 10 minuti a fiamma vivace, e terminate poi la cottura a fuoco basso per circa un'ora.

47

Impastate il riso con il sugo

Ristretto il sugo, non resta che impastare il riso con tutti gli altri ingredienti. Prima però, lessate i piselli e tagliate la scamorza a fettine sottili. A questo punto, in una terrina grande aggiungete il riso freddo, il curry, i piselli, i tuorli, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata. Impastate per bene tutti gli ingredienti ed infine, aggiungete un mestolo di sugo al pomodoro e salsiccia. Se l'impasto dovesse risultare troppo asciutto, aggiungete altro sugo o, al contrario, se dovesse sembrare troppo "slegato" aggiungete un po' di pane grattugiato.

Continua la lettura
57

Infornate il gratin di riso al curry e scamorza

Ultimo step, infornate e gustate! Prima, però, bisogna passare alla preparazione. A tal proposito, prendete una pirofila di medie dimensioni, imburratela e cospargetela con del pane grattugiato. A questo punto versate nell'interno della pirofila da forno il composto di riso e curry e livellate bene il tutto. Versate poi il rimanente sugo sulla superficie del gratin di riso al curry e ricoprite con abbondanti fettine di scamorza e abbondante parmigiano. Infine, preriscaldate il forno a 200 gradi e fate cuocere per circa 10 minuti, accendendo negli ultimi 5 minuti il grill, in modo che si formi la crosticina croccante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere il gratin ancora più goloso, sostituite parte del sugo con della besciamella.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i gratin di semolino con raspadura

Siete a casa. Avete la cucina tutta per voi. Volete cimentarvi nella realizzazione di un piatto semplice e gustoso ma non avete idea su cosa far ricadere la vostra scelta? Niente timore! Perché se non ricordate dove avete messo l'antico ricettario della...
Primi Piatti

Risotto con crema di carciofi e scamorza

Il risotto con crema di carciofi e scamorza è un primo piatto leggero, ma ricco di gusto. È una ricetta semplice da realizzare, dal sapore delicato, che grazie alla sua anima filante, riuscirà a conquistare tutti. Il sapore amarognolo dei carciofi...
Primi Piatti

Come preparare il risotto curry e gamberetti

Il riso è un alimento che ben si presta a diverse preparazioni gastronomiche, dalle più rustiche alle più eleganti. Arricchisce gli aperitivi, regna tra i primi piatti, fa da contorno a molti secondi, viene addizionato persino nei dolci e funge da...
Primi Piatti

Ricetta: penne speck e scamorza

La pasta è un alimento tra i più gustosi del mondo: ogni formato, ogni ricetta ha un suo diverso carattere. La cucina italiana è tra le più copiate del mondo, perché con pochi ingredienti riesce ad ottenere dei piatti dal risultato eccellente. Vediamo...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con radicchio e scamorza

Come la pizza, le lasagne sono un vero e proprio pilastro della cucina tradizionale, un primo piatto (anche se potrebbe essere benissimo considerato piatto unico) goloso che piace tantissimo sia a bambini sia ad adulti. Esistono numerose varianti delle...
Primi Piatti

Lasagne con pistacchi, speck e scamorza

Le lasagne con pistacchi, speck e scamorza possono essere un piatto alternativo della domenica. Gli ingredienti che abbiamo scelto sono un perfetto connubio di sapori. I pistacchi possono non piacere a tutti ma è sicuramente un primo da provare per stupire...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con scamorza

Il nostro Paese è famoso in tutto il mondo soprattutto grazie alla dieta mediterranea e per le sue specialità culinarie. La cucina italiana, infatti, offre una enorme varietà di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali possono variare a...
Primi Piatti

Come preparare la zucca allo zenzero e curry

la zucca è un ortaggio che si può preparare in diversi modi e serve per creare delle gustose creme o vellutate, ideali per condire pasta, riso ma anche piatti a base di pesce e carne, e con l'aggiunta di alcune spezie. In riferimento a queste ultime,...