I 10 frutti esotici più strani del pianeta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'ultimo periodo i supermercati hanno iniziato a proporre ai propri clienti alcune varietà di frutta nuova. Infatti, fino a poco tempo fa la frutta esotica si limitava all'ananas, al kiwi e alle banane, mente ora è possibile trovare molte altre varietà, proveniente da ogni parte del mondo. Esistono tantissimi tipi di frutti esotici, alcuni molto bizzarri per il loro aspetto e per le varie modalità attraverso cui possono essere consumati. Molti di questi frutti, infatti, si prestano benissimo alla realizzazione di ricette particolari, che oggigiorno di possono facilmente reperire in rete o nei libri di cucina più moderni, soprattutto quelli che riguardano la cucina etnica. Con i passi che seguono andremo a vedere quali sono i 10 frutti esotici più strani del pianeta: scopriremo da dove provengono e quali sono le loro principali caratteristiche.

26

Rambutan e Limone mano di Buddha

In primo frutto esotico di cui andiamo a parlare è il "Rambutan": si tratta di un frutto caratterizzato dalla presenza di una peluria di colore rosso che lo ricopre. Per quanto riguarda il suo interno, è presente una polpa molto dolce e dal colore biancastro, che avvolge un nocciolo molto grosso. In natura esistono più di 50 varietà di tale frutto esotico, che può essere consumato sia al naturale che impiegato per preparare delle gustose marmellate. Un altro frutto esotico piuttosto particolare è il "limone mano di buddha", che non è altro che una varietà di cedro ed è famoso e apprezzato per la sua forma tentacolare, oltre che per il suo intenso sapore, che lo rende utile per condire numerosi piatti o per delle salutari spremute.

36

Durione, Kiwano e Carambola

Un altro frutto esotico particolare è senza dubbio il "Durione": questo proviene dal Sudest Asiatico, ha la sua particolarità nel fatto che, pur avendo un odore decisamente intenso tanto da essere davvero nauseabondo, ha un sapore incredibilmente piacevole. Viene mangiato, solitamente, assieme al riso, oppure, in alternativa, allo yogurt. Al suo interno sono presenti dei semi, anche questi sono commestibili e possono rappresentare un'alternativa alle noci. Ancora, non possiamo di certo non citare anche il "Kiwano": si tratta di un frutto esotico dal colore intensissimo, che presenta delle spine rotonde e una polpa molto dolce, di colore verde. Un altro frutto esotico particolare è la "Carambola", che proviene dallo Sri Lanka, ma è presente anche in India, in Brasile, in Colombia e per finire in Ghana.

Continua la lettura
46

Fragole Bianche, L'Urcu e Jabuticaba

Un altro frutto esotico molto particolare è costituito dalle "Fragole Bianche", il cui sapore si avvicina a quello dell'ananas: si tratta di un alimento che viene frequentemente utilizzato come guarnizione per i dolci. È un frutto di origini molto antiche, tanto da rappresentare il capostipite di tutte le tipologie di fragole esistenti. Ora vediamo "L'Urucu": quest'ultimo è un frutto caratterizzato dalla presenza di particolari spine molli, è presente soprattutto nella regione amazzonica e contiene al suo interno dei piccoli semi dal colore rosso; proprio i semi sono ricchi di zuccheri, proteine e pigmenti, tanto da venire utilizzati come coloranti naturali, oltre che per dare un tocco in più a diversi piatti tipici della cucina sudamericana. Ora è il turno dello "Jabuticaba": quest'ultimo frutto esteticamente assomiglia molto all'uva nera ed è davvero molto particolare, in quando cresce sul tronco della pianta stessa.

56

Monster Fruit, Mangostano e Noi-na

Ancora, dobbiamo citare il "Monster Fruit", che è un frutto esotico che nasce in Messico; la sua forma ricorda quella di una pannocchia, dalla quale si distingue per la presenza di scaglie verdi che lo ricoprono esternamente. Successivamente troviamo il "Mangostano": quest'ultimo è un frutto tropicale che presenta una buccia viola, ma che all'interno offre una polpa bianca molto carnosa. Infine, un ultimo frutto esotico dall'aspetto e dal nome strano è il "Noi-na", che viene detto più comunemente "Sugar Apple". La sua forma è molto simile a quella di una pigna, mentre la polpa racchiusa al suo interno è particolarmente dolce e cremosa.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la crostata ai frutti esotici

Concludere un pranzo con un dolce è il modo migliore per trovare un momento di serenità dopo una mattinata difficile, prima di riprendere il lavoro. Una crostata di frutta, in particolare, permetterà di soddisfare la propria golosità consentendo all'organismo...
Dolci

Come preparare la bavarese ai frutti di bosco

La bavarese ai frutti di bosco è una ricetta piuttosto facile da preparare. Se non hai molta esperienza in cucina non disperare. La preparazione richiede un po’ di tempo a disposizione: circa quarantacinque minuti più tre ore per il raffreddamento...
Dolci

Come preparare la macedonia di frutti di bosco

Per un momento di piacere goloso, ma ricco di salute, la macedonia di frutti di bosco è l'idea perfetta. La dolcezza dei frutti si stempera in una nota acidula e piacevole, per un mix impossibile da non amare! Per rendere ancora più golosa questa deliziosa...
Dolci

Come preparare lo strudel ai frutti di bosco

Lo strudel ai frutti di bosco, costituisce una piacevole alternativa al dolce classico a base di mele. Questo dolce è molto facile da preparare ed è di grande effetto, grazie al colore acceso dei frutti di bosco. Ottimo, se accompagnato da una crema...
Dolci

Come preparare il topping di frutta ai frutti di bosco

Per rendere davvero particolare e unica anche una semplice pallina di gelato alla vaniglia, esiste un piccolo segreto che profuma di bosco! Il topping di frutta ai frutti di bosco è una preparazione davvero molto semplice, ma capace di rendere deliziose...
Dolci

Ricetta: marmellata ai frutti di bosco

In questo articolo vogliamo proporre ai nostri appassionati lettori, una nuova ricetta, per imparare a fare la buonissima marmellata ai frutti di bosco, con le proprie mani e nella propria cucina. Quando parliamo di frutti di bosco pensiamo a fragoline,...
Dolci

Ricetta: sbriciolata ricotta e frutti di bosco

Ecco qui la realizzazione di una nuova ricetta e cioè della famosa sbriciolata ma stavolta la faremo con la ricotta ed i frutti di bosco. Sarà un modo per dar vita ad un dolce unico e speciale, che piacerà a grandi e bambini. La torta sbriciolata con...
Dolci

Ricetta: torta di yogurt e frutti di bosco

Con la bella stagione c'è proprio l'atmosfera adatta per preparare un dolce fresco, gustoso e delicato da offrire come dessert o come merenda: la torta di yogurt e frutti di bosco. Gli ingredienti di cui è composto questo dolce sono semplici e con poche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.