I 10 migliori formaggi francesi

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Ognuno di noi, consciamente o meno, abbina ad un paese e al popolo che lo abita degli elementi che lo contraddistinguono, che lo rendono unico tra tanti altri. Così, se noi italiani nel resto del mondo siamo conosciuti come "Pizza e Mandolino", allo stesso modo, se si chiedesse ad un qualsiasi passante per strada di descrivere la Francia in una parola, questi direbbe probabilmente "formaggio", e non a torto. Con una filiera di oltre 30.000 produttori di latte, la Francia è al secondo posto nella classifica mondiale di consumo pro capite di formaggio, con 24 kg di prodotto l'anno, seconda alla sola Grecia. Tra le centinaia di prelibatezze casearie dei cugini d'oltralpe, scopriremo oggi i primi dieci formaggi francesi che, per le loro caratteristiche, meritano di essere presenti tra i migliori di tutto il mondo.

211

Brie

Il Brie, che prende il nome dalla regione francese in cui viene principalmente prodotto e la cui pronuncia e "Brì", è un formaggio a pasta molle e crosta fiorita, realizzato esclusivamente con latte crudo vaccino. Fiore all'occhiello della gastronomia francese, è un prodotto poco stagionato la cui crosta, ottenuta da un trattamento con speciale muffe, è commestibile e, come la pasta interna, ha un sapore acidulo e vagamente piccante.

311

Cantal

Aspetto caratterizzante del Cantal, formaggio che da quasi sessant'anni possiede la Denominazione di Origine Controllata, è il fatto che viene prodotto da latte vaccino crudo o pastorizzato che non viene in seguito cotto ma soltanto pressato, fino ad ottenere dei cilindri (fourme) dalla crosta grigio-biancastra e dalla pasta color avorio.

Continua la lettura
411

Crottin de Chavignol

Ottenuto da latte di capra è invece il Crottin de Chavignol, prodotto nella Valle della Loira, in un villaggio omonimo che ha solo duecento abitanti. La tipica forma di piccolo cilindro, unito al gusto mutevole nel corso della stagionatura ma sempre molto forte (tanto da rendere il Crottin un formaggio ideale da accompagnare ai vini rossi), lo rendono unico nel suo genere.

511

Camembert

Molto simile al già visto Brie, il Camembert è stato per anni l'emblema della produzione casearia francese. Prodotto in Normandia, crosta fiorita, pasta molle e forte odore, rendono questo formaggio straordinario in tutte le sue varianti e stagionature.

611

Roquefort

Molto simile al nostro gorgonzola è il Roquefort, formaggio erborinato prodotto nelle regioni centrali della Francia. Ottenuto da latte di pecora, è facilmente riconoscibile per le sue venature blu-verdastre, frutto dell'azione delle muffe: viene infatti fatto stagionare in grotte umide.

711

Reblochon

Prodotto dell'Alta Savoia, sia Francese che Italiana, il Reblochon è un formaggio antichissimo che veniva prodotto con il latte ottenuto da una seconda mungitura delle vacche. Sebbene oggi il procedimento sia cambiato, il sapore dal vago retrogusto di nocciole e rimasto quello di un tempo.

811

Saint Nectaire

Il Saint Nectaire presenta una crosta morbida e fiorita, screziata da macchie che vanno dal bianco al rosso, e una pasta color paglierino. È un formaggio grasso con pasta dura, ottenuto da latte di vacca pressato, ideale per condire insalate di pomodori o piatti di verdure.

911

Chevrotin

Formaggio caprino, richiede una breve stagionatura: ottenuto da latte crudo intero, trascorsi 21 giorni dalla produzione, la crosta viene lavata e ricoperta da alcune muffe. Presenta una pasta molle tendente al giallo, ed un sapore troppo spiccato, considerando la sua origine caprina.

1011

Comtè

Il Comtè, che vanta il marchio AOC, ovvero Appellation d'Origine Controlèe, è un formaggio a pasta pressata da latte crudo di vacca. La pasta è gialla ed il sapore, specialmente nelle forme con una lunga stagionatura, ricorda la nocciola e i fiori di campo.

1111

Ossau-Iraty

Alle pendici dei Pirenei Atlantici, viene prodotto l'ultimo formaggio della nostra lista. L'Ossau-Iraty viene ancora oggi prodotto da latte di pecora secondo gli antichi procedimenti seguiti nelle malghe: il risultato è un formaggio brillante e dal gusto deciso, vincitore del premio "Miglior Formaggio del Mondo" nel 2011.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

I migliori tipi di miele da abbinare ai formaggi

Gli esperti di cucina sanno perfettamente abbinare i cibi tra loro. Una delle migliori e più adatte tipologie di abbinamento è quella da fare tra il dolce e il salato. Tra il dolce e salato si riesce a creare un equilibrio di sapori davvero unico e...
Consigli di Cucina

Le migliori marmellate da abbinare ai formaggi

Quando si degustano dei formaggi gustosi e di vari tipi e di diverse stagionature, è ormai di moda associare e abbinare una confettura che si adatti alla tipologia di formaggio che sia in grado anche di esaltarne i sapori e gli odori. Spesso abbinare...
Consigli di Cucina

I 10 migliori formaggi italiani

Il nostro paese possiede infiniti tesori da scoprire. Dalle città colme di capolavori architettonici alle opere racchiuse nei tanti musei da visitare. Tra le sue risorse non vanno sottovalutate quelle gastronomiche. I salumi e la pasticceria tradizionale...
Consigli di Cucina

Come abbinare il miele ai formaggi

Il miele abbinato ai formaggi oltre ad essere una delle cose più deliziose da mangiare, da preparare, da proporre come antipasto, in un buffet o per aperitivo, va ritenuta anche una portata principale da molti ristoranti, è anche importante sottolineare...
Consigli di Cucina

5 consigli per abbinare il vino ai formaggi

I formaggi vengono spesso serviti come antipasto, ma troverete qualche difficoltà nell'abbinare i due gusti. Entrambi hanno molto in comune: entrambi partono da due elementi prettamente agricoli (uva e latte) per poi passare alla fermentazione. I due...
Consigli di Cucina

Come e cosa abbinare ai formaggi

Il formaggio è un alimento completo le cui origini si perdono nella Preistoria. Quattrocento sono i tipi di formaggio che abbiamo in Italia, duemila in tutto il mondo. Può essere ricavato dal latte di mucca, di pecora, di capra, di bufala. Molto alto...
Consigli di Cucina

Come preparare un buon tagliere di formaggi

Grazie alla lavorazione del latte, riusciamo ogni giorno a portare sulle nostre tavole molti gustosi prodotti caseari che vanno ad arricchire la nostra dieta e ci consentono di creare piatti davvero sfiziosi. Solitamente il formaggio viene impiegato come...
Consigli di Cucina

5 ricette con i formaggi

Qualsiasi tipologia di formaggio rappresenta un alimento che si presta a numerose combinazioni gastronomiche, grazie alle proprie innumerevoli varietà e ai suoi molteplici sapori: abbastanza spesso, questa gustosa fonte di nutrimento viene impiegata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.