I 10 migliori formaggi italiani

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il nostro paese possiede infiniti tesori da scoprire. Dalle città colme di capolavori architettonici alle opere racchiuse nei tanti musei da visitare. Tra le sue risorse non vanno sottovalutate quelle gastronomiche. I salumi e la pasticceria tradizionale fanno parte del patrimonio culturale da tutelare, così come i tanti formaggi italiani famosi in tutto il mondo. Ecco quali sono i migliori 10:.

211

La Fontina

La Fontina è un tipico prodotto della Valle d'Aosta ed ha ottenuto il marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta) proprio perché prodotta da latte delle mucche di razza valdostana. Dopo una maturazione di almeno 3 mesi, la consistenza è morbida e il sapore dolce.

311

Il Gorgonzola

Anche il Gorgonzola ha il marchio DOP dal 1996 ed è protetto da un consorzio. Si può distinguere in due categorie: dolce e piccante. Il primo è più cremoso e il secondo più compatto ed ha un sapore più deciso. Entrambi vengono prodotti dal latte proveniente dalle province lombarde.

Continua la lettura
411

Il Taleggio

Anche il Taleggio proviene dalle stesse zone. Deve il suo nome, infatti, dalla omonima Val Taleggio in provincia di Bergamo. Si tratta di un formaggio antichissimo perché prodotto già nel medioevo. Viene stagionato in grotta per assumere un sapore particolarmente aromatico.

511

Lo Squacquerone

Lo squacquerone è un formaggio a pasta molto morbida tipico delle province di Ravenna, Rimini e Bologna. Non viene sottoposto a stagionatura e quindi ha un sapore fresco e poco acidulo. Si consuma tradizionalmente spalmato su preparazioni tipiche della Romagna come le piadine.

611

Il Parmigiano Reggiano

Probabilmente il formaggio italiano più conosciuto e venduto al mondo. Il Consorzio si batte da anni contro le molte contraffazioni che si trovano sul mercato internazionale. Questo formaggio a pasta dura migliora con la stagionatura per arrivare a sprigionare il miglior sapore tra i 24 e i 30 mesi.

711

Il Fiore Sardo

Il fiore sardo ha una storia antichissima e ancora oggi viene prodotto dal latte delle pecore sarde autoctone. La maturazione va dai 2 agli 8 mesi gli dona un sapore molto forte che può essere accompagnato da composte o miele durante la consumazione.

811

L'Asiago

Il formaggio Asiago prende il suo nome dall'omonimo altopiano veneto. La sua maturazione prevede un riposo di circa 3 mesi, ma si può trovare in commercio anche lo stravecchio. Esso ha una stagionatura anche di 2 anni che gli regala un sapore deciso e una consistenza tale da poterlo grattugiare.

911

Il Caciocavallo silano

Come indica il nome, proviene dagli altipiani calabresi della Sila. Presenta una pasta filata e le sue forme rimangono immerse nella salamoia per quasi 3 giorni prima di essere legate a coppie e appese ad un bastone (da cui deriva il nome) per almeno 15 giorni.

1011

La Mozzarella di Bufala campana

Anche questo formaggio è a pasta filata, ma il latte proviene esclusivamente da bufale campane o laziali. Va consumata freschissima e al taglio si deve vedere la tipica fuoriuscita di siero. Si consiglia di non condirla per poter assaporare meglio il suo gusto inconfondibile.

1111

La Ricotta Romana

La ricotta romana ha origini antichissime visto che si produceva già durante l'Impero Romano. Il marchio DOP garantisce che il latte e i luoghi di produzione siano rigorosamente del territorio laziale. Il sapore risulta avere un sapore dolciastro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

I migliori tipi di miele da abbinare ai formaggi

Gli esperti di cucina sanno perfettamente abbinare i cibi tra loro. Una delle migliori e più adatte tipologie di abbinamento è quella da fare tra il dolce e il salato. Tra il dolce e salato si riesce a creare un equilibrio di sapori davvero unico e...
Consigli di Cucina

Le migliori marmellate da abbinare ai formaggi

Quando si degustano dei formaggi gustosi e di vari tipi e di diverse stagionature, è ormai di moda associare e abbinare una confettura che si adatti alla tipologia di formaggio che sia in grado anche di esaltarne i sapori e gli odori. Spesso abbinare...
Consigli di Cucina

I 10 migliori formaggi francesi

Ognuno di noi, consciamente o meno, abbina ad un paese e al popolo che lo abita degli elementi che lo contraddistinguono, che lo rendono unico tra tanti altri. Così, se noi italiani nel resto del mondo siamo conosciuti come "Pizza e Mandolino", allo...
Consigli di Cucina

I migliori salumi italiani

I salumi sono un tipo di alimenti a base di carne, sapientemente lavorati, al fine di caratterizzarne il sapore ed aumentarne la capacità di conservazione. Esistono diversi trattamenti per la produzione dei salumi: tra questi ovviamente l'affumicatura,...
Consigli di Cucina

Come abbinare il miele ai formaggi

Il miele abbinato ai formaggi oltre ad essere una delle cose più deliziose da mangiare, da preparare, da proporre come antipasto, in un buffet o per aperitivo, va ritenuta anche una portata principale da molti ristoranti, è anche importante sottolineare...
Consigli di Cucina

5 consigli per abbinare il vino ai formaggi

I formaggi vengono spesso serviti come antipasto, ma troverete qualche difficoltà nell'abbinare i due gusti. Entrambi hanno molto in comune: entrambi partono da due elementi prettamente agricoli (uva e latte) per poi passare alla fermentazione. I due...
Consigli di Cucina

Come e cosa abbinare ai formaggi

Il formaggio è un alimento completo le cui origini si perdono nella Preistoria. Quattrocento sono i tipi di formaggio che abbiamo in Italia, duemila in tutto il mondo. Può essere ricavato dal latte di mucca, di pecora, di capra, di bufala. Molto alto...
Consigli di Cucina

Come preparare un buon tagliere di formaggi

Grazie alla lavorazione del latte, riusciamo ogni giorno a portare sulle nostre tavole molti gustosi prodotti caseari che vanno ad arricchire la nostra dieta e ci consentono di creare piatti davvero sfiziosi. Solitamente il formaggio viene impiegato come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.