I cibi streetfood da provare in Sardegna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete già sentito parlare di streetfood? Si tratta del semplice e conosciutissimo cibo di strada. Da sempre questo tipo di cibo è stato considerato come "povero" e proprio per questo non apprezzato da tutti solo oggi grazie all'originalità degli street chef è considerato una vera e propria eccellenza gastronomica. Lo street food è molto conosciuto e ricercato in Italia a tal punto da attirare numerosi flussi turistici da ogni parte del mondo. D'altronde si sa che il cibo Italiano è il Top per tutti! Diversi programmi televisivi pubblicizzano questo tipo di alimenti in Italia orientando i telespettatori verso alcuni posti in particolare, più gettonati. Tale tipologia di cibo è possibile acquistarla soprattutto in strada, come si comprende dal nome (mercati, bancarelle, fiere) anche presso i venditori ambulanti (furgoncini).
In questa guida cercheremo di elencare quelli che sono i migliori street food da provare in sardegna.

26

Il cibo di strada e i suoi segreti

Abbiamo a che fare con un'ampia varietà di cibi capaci di stuzzicare anche i palati dei più esigenti. Tra i cibi di strada troviamo: frutta, insalata, pizze, pesce, carne, frittura, farina ghiaccio. In sardegna sono presenti ben 16 locali che trattano lo street food.

36

Farina e bontà

Alcuni street food sardi sono:- La Fainè: un piatto dal nome strano e molto gustoso che incuriosisce. Si tratta di una farinata. In Sardegna è possibile gustarlo dalle parti di Sassari e Alghero. La tecnica di preparazione è talmente semplice da somigliare alla polenta dell'antico mondo.

Continua la lettura
46

La grigliata del bove

Lo Zimmo: tale piatto è famoso anche in Liguria, ma si tratta di un cibo completamente diverso. Lo zimmo è una grigliata di ciò che sta all'interno del bove: le interiora in poche parole. È possibile gustare tale in piatto in molti posti Sardi, tra cui Sassari e Porto Torres.

56

Cibo semplice e gustoso

Pane Carasau, Guittiau: il pane Carasau è molto croccante a base di lievito, sale, acqua, e farina di grano duro. È conosciuto anche con il nome di Carta da Musica. Bagnano con olio di oliva e abbrustolito è conosciuti come "pane guttiau". Si tratta di una tipologia ancora più rumorosa alla masticazione.

66

Dolce o salato

Podulas con ricotta e zafferano: pasta croccante farcita con ricotta, aromi e zafferano. Si tratta di un dolce molto ricercato nel periodo di Pasqua. In sardo sono conosciuti con il nome "sulcitano" e "campidanese" oppure ancora "casadines" o "formagelle". In base alla zona si possono gustare dolci o salati. Non resta altro che organizzare un viaggio verso la Sardegna e godere dei meravigliosi posti che meritano di essere visitati e al tempo testo provate i meravigliosi street food!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 cibi da cucinare sulla pietra ollare

L'estate è il momento perfetto per concederci una divertente giornata all'aria aperta in compagnia degli amici e di un barbecue acceso! Anche se la classica "grigliata" è un vero must, perché non provare un'alternativa sana e dietetica? La pietra ollare...
Consigli di Cucina

Dolci al microonde: 10 dessert da provare

Un'improvvisa voglia di dolce ci assale, e la dispensa è vuota. Che fare? Potrebbe essere un bel problema. Eppure, la nostra piccola voglia golosa può essere facilmente soddisfatta. Come? Semplicissimo! Ci basteranno un pizzico di fantasia, pochissimi...
Consigli di Cucina

10 consigli per cuocere i cibi nel microonde

Dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro, è naturale essere troppo stanchi per cimentarsi in una ricetta elaborata per la cena in famiglia. Il microonde si rivela, in questo caso, l'elettrodomestico più prezioso e comodo da utilizzare per cuocere...
Consigli di Cucina

5 siti archeologici in Sardegna

Una volta arrivati in Sardegna potrete godere di una vacanza all'insegna del divertimento e della buona cucina, ma soprattutto scoprire i numerosi siti archeologici molto antichi che l'isola offre. Infatti tra gli splendidi colori e panorami che la Sardegna...
Consigli di Cucina

5 consigli per cuocere i cibi in modo light

Se decidiamo di metterci a dieta dobbiamo cucinare i cibi in modo sano e nutriente, rinunciando quindi a grassi, fritture e zuccheri, ma possiamo ottimizzare il risultato, utilizzando dei metodi alternativi che ci consentono di cuocere i cibi in modo...
Consigli di Cucina

5 consigli per insaporire i cibi

Il sale rende i pasti più saporiti e gradevoli al palato. Un uso smoderato, però, facilita la ritenzione idrica e quindi la cellulite, l'ipertensione e l'osteoporosi. Molti, utilizzano il burro o la margarina per condire i cibi. Tuttavia, anche una...
Consigli di Cucina

5 cibi alternativi da grigliare

Molte volte viene voglia di una bella grigliata. Se non vogliamo fare la solita grigliata di carne o pesce, esistono molti cibi alternativi. Questi suggerimenti quindi sono validi anche per chi segue un'alimentazione vegana o vegetariana. Nulla vieta...
Consigli di Cucina

Come abbinare il tè ai cibi salati

Il tè è una bevanda importata dall'India ai tempi della colonizzazione inglese, ed è proprio dagli inglesi che questa bevanda ha preso il sopravvento in Europa. La tradizione richiede, che dato che si tratta di una bevanda zuccherata, i suoi abbinamenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.