I formaggi più strani del mondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Cremosi o stagionati, dal sapore delicato o ricchi di sapidità, i formaggi sono una vera prelibatezza gastronomica. I prodotti caseari sono un vero peccato di gola, che possono regalarci qualche caloria di troppo, eppure sono allo stesso tempo una grande riserva di calcio. Alcune varietà di formaggi, come il parmigiano, sono una vera e propria istituzione sulle nostre tavole ma anche all'estero, dove vengono esportati con successo. Eppure esistono moltissime varietà di questo delizioso alimento, alcune anche davvero bizzarre! Andiamo allora a scoprire subito i formaggi più strani del mondo.

26

Branza de borduf

Entrando nel mondo dei formaggi possiamo scovare una prelibatezza tipica della Romania, ovvero il Branza de borduf. Un formaggio morbido che viene prodotto solo da metà maggio a metà luglio. La particolarità di questo formaggio è che viene avvolto nella corteggia di abete, particolarmente aromatica nel periodo di produzione.

36

Motal

Tra i formaggi più strani del mondo troviamo una prelibatezza che giunge dell'Armenia. La particolarità di questo formaggio di capra è che viene conservato in ciotole di terracotta per mantenerlo al caldo e permettere così al caglio di unirsi in maniera perfetta.

Continua la lettura
46

Tcherni Vit

Addentrandoci nel mondo sconosciuto dei formaggi più strani del mondo, troviamo un prodotto davvero particolare. Il Tcherni Vit viene conservato in botti di tiglio che si trovano sulle alture balcaniche. Solo successivamente viene portato a valle affinché possa ricoprirsi delle tipiche muffe naturali che lo contraddistinguono.

56

Wurchwitz

Il nostro viaggio alla ricerca dei formaggi più strani del mondo ci porta ora in Germania dove possiamo assaggiare un prodotto tipico, il Wurchwitz. La particolarità di questo formaggio è che viene prodotto dalla primavera sino all'autunno e ovviamente questo è legato ad un aspetto fondamentale per la sua corretta riuscita. Ovvero gli acari! È infatti questo il periodo migliore per mettere all'opera i minuscoli acari, dato che durante il lungo inverno diventano inattivi.

66

Casu Marzu

Concludiamo il nostro viaggio gastronomico alla ricerca dei formaggi più strani del mondo con un prodotto tutto italiano, il Casu Marzu. Anche in questo caso a dare il tocco unico al sapore di questo formaggio sono degli aiutanti davvero particolari. È grazie infatti alla presenza delle larve di Piophila casei che il Casu Marzu può vantare un gusto inimitabile. Le piccole larve si nutrono della parte interna delle forme di formaggio, donando al prodotto un caratteristico sapore leggermente piccante e molto saporito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Guida ai formaggi piemontesi

L'alimentazione è uno dei punti forti del nostro Paese, possiamo essere fieri di numerosi prodotti nostrani, direttamente prodotti dal terreno o dagli allevamenti, con un grado di lavorazione industriale molto basso e con un alto indice di qualità....
Antipasti

Come comporre un tagliere di salumi e formaggi

Salumi e formaggi fanno parte della vasta tradizione gastronomica italiana. Costituiscono l'antipasto perfetto, l'incipit dei banchetti festivi più tradizionali. Il più delle volte, nel rispetto di usanze antiche, salumi e formaggi si servono su un...
Antipasti

Come preparare i muffin ai 4 formaggi

I muffin salati sono delle deliziose tortine, ottime da servire come stuzzichini ad un buffet, per un aperitivo o ad un brunch, ma anche come sfiziosi antipasti. Arricchiti con salumi, verdure o formaggi, i muffin salati sono gustosi e facili da preparare....
Antipasti

Come presentare un piatto di formaggi

Il formaggio è un alimento eccellente e completo, sia dal punto di vista nutrizionale che da quello del gusto e del sapore. Contiene proteine di altissimo valore biologico, tutti gli aminoacidi comuni e sali minerali, la maggior parte di essi presenta...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto originale ma allo stesso tempo molto semplice da preparare. Spesso il crumble si pensa solamente come un piatto dolce, ma può essere riadattato anche come piatto...
Antipasti

Come preparare la crema di formaggi alle erbe per tartine

Uscire durante il weekend a fare un aperitivo con gli amici, è sempre piacevole non solo per la compagnia, ma anche per la possibilità di gustare un buon cocktail accompagnato da vari piccoli stuzzichini da assaggiare. Se siete troppo stanchi per uscire...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con fonduta di formaggi

I piatti che conquistano a tavola sono sicuramente quelli nuovi e originali. Infatti, la novità incuriosisce e stimola i palati più difficili. Tuttavia, riuscire ad attirare il commensale più esigente è certamente una soddisfazione. Molte sono le...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi e funghi

Il crumble è un piatto che vanta un'infinità di preparazioni. Ha una tradizione molta antica e lo potete fare sia dolce che salato. Inoltre, è possibile aggiungerlo in qualsiasi tipo di menù. Per poi, presentarlo per qualsiasi occasione. Arricchendolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.